Contatori intelligenti: l'Italia limita la corrente alternata mentre incombe la carenza di energia

Fotografia: Matteo Nardone/Pacific Press/REX/Shutterstock
Per favore, condividi questa storia!
"Operation Thermostat" ha sfumature distopiche poiché l'Italia soffre il costo di dipendere dalla Russia per fornire energia per il raffreddamento, il riscaldamento e la cottura. Sono previste multe salate per i trasgressori che porteranno i loro termostati al di sotto dei 23°C nei prossimi 12 mesi. PM Draghi. un ex membro della Commissione Trilaterale, afferma che è il prezzo che i cittadini devono pagare per la pace in Ucraina. ⁃ Editore TN

A partire dal prossimo mese, alle scuole e ad altri edifici pubblici in Italia sarà vietato regolare l'aria condizionata a un'impostazione inferiore a 25°C, nell'ambito di un programma inteso ad aiutare il Paese a evitare la crisi energetica aggravata dalla guerra in Ucraina.

L'iniziativa di razionamento energetico, denominata "termostato di funzionamento", arriva mercoledì mentre due ministri italiani si recano in Africa centrale alla ricerca di fornitori di gas alternativi per Russia, da dove l'Italia importa circa il 45% del proprio gas naturale.

Un dibattito sull'energia sprecata attraverso l'aria condizionata è sorto dopo che il primo ministro, Mario Draghi, ha usato ironicamente l'aria condizionata come esempio di qualcosa che gli italiani potrebbero dover sacrificare in cambio della pace in Ucraina.

“Vogliamo avere la pace o vogliamo avere l'aria condizionata accesa?” ha detto all'inizio di questo mese, dopo averlo promesso Italia si conformerebbe se l'UE decidesse di imporre un embargo sul gas russo.

Le regole inizieranno il 1° maggio e saranno in vigore fino al 31 marzo del prossimo anno, con il riscaldamento negli edifici pubblici durante l'inverno non autorizzato a superare i 19°C. Non è ancora chiaro come sarà vigilato il provvedimento, ma gli ispettori del ministero del lavoro potrebbero intraprendere controlli, con quelli che violano i limiti multati tra 500 e 3,000mila euro, ha riferito Il Messaggero. La misura non si applica agli ospedali ma può eventualmente essere estesa alle abitazioni private.

Renato Brunetta, ministro della Pubblica amministrazione, ha detto che l'iniziativa, introdotta dal Movimento Cinque Stelle, è un segnale “positivo” e permetterebbe di risparmiare 2-4 miliardi di metri cubi di gas all'anno. Circa il 57% dei costi energetici di un edificio per uffici pubblici deriva dal controllo della temperatura.

Angela Masi, politica del Movimento Cinque Stelle, ha dichiarato: “E' corretto che la pubblica amministrazione dia il buon esempio, tagliando gli sprechi e sensibilizzando i cittadini alla razionalizzazione dei consumi. È un modo semplice per contribuire e ridurre la dipendenza dal gas”.

Leggi la storia completa qui ...

L'autore

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

8 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

[…] Tratto da Technocracy News & Trends […]

Elle

E inizia. Vedremo.

Edward

Draghi è l'ex capo banchiere dell'UE. È un delinquente dell'UE. È un fascista che probabilmente farebbe molto parte della sua storia. Non è stato votato ma nominato da un altro losco personaggio del Cervino (leggi tra le righe). Questi sono furfanti, delinquenti e guidati da una squadra di imbecilli. Questa è l'Italia di oggi. Questa sarà l'Italia per i prossimi 6 anni. NESSUN VOTO, nessuna opposizione.

Freeland_Dave

Pace in Ucraina o aria condizionata? Dato che non c'è mai stata pace in quella regione del mondo, prenderò l'aria condizionata.

[…] Contatori intelligenti: l'Italia limita la corrente alternata mentre incombe la carenza di energia […]

Andrea

Metti le mani su un misuratore vecchio stile, con la ruota che gira. Questi si collegano semplicemente a una presa a 4 poli una volta che il coperchio è spento. Installa quel vecchio contatore capovolto. Bingo, elettricità illimitata gratuita… bene finché non ti beccano.