Vita sintetica: vivere, riprodurre gli xenobot 3.0 progettati da AI

Per favore, condividi questa storia!
I tecnocrati inventano perché possono, non perché vi sia una necessità dimostrata di farlo. La vita sintetica progettata dall'IA è un santo graal sia della tecnocrazia che del transumanesimo, avvicinando l'umanità al Grande Reset. Non è noto cosa accadrà quando le cellule sintetiche interagiranno con il tessuto organico. Editor TN

In una potenziale svolta per la medicina rigenerativa, gli scienziati hanno creato i primi robot viventi in grado di riprodursi.

Le macchine viventi di dimensioni millimetriche, chiamate Xenobot 3.0, non sono né robot tradizionali né una specie animale, ma organismi viventi programmabili.

Realizzati con cellule di rana, gli organismi progettati al computer, creati da un team statunitense, raccolgono singole cellule all'interno di una "bocca" a forma di Pac-Man e rilasciano "bambini" che sembrano e si muovono come i loro genitori.

I bio-robot viventi autoreplicanti potrebbero consentire un trattamento farmacologico più diretto e personalizzato per lesioni traumatiche, difetti alla nascita, cancro, invecchiamento e altro ancora.

Gli xenobot sono opera di biologi e scienziati informatici della Tufts University e dell'Università del Vermont (UVM), che hanno dettagliato la loro creazione in un nuovo studio.

Gli Xenobot 3.0 seguono gli Xenobot originali, segnalati nel 2020 come i primi robot viventi, e gli Xenobot 2.0, che possono auto-promuoversi usando "gambe" simili a capelli chiamate ciglia e hanno la capacità di conservare i ricordi.

'Abbiamo trovato xenobot che camminano. Abbiamo trovato xenobot che nuotano. E ora, in questo studio, abbiamo trovato Xenobot che si replicano cinematicamente", ha detto l'autore dello studio Joshua Bongard, scienziato informatico ed esperto di robotica presso l'Università del Vermont.

"Abbiamo scoperto che c'è questo spazio precedentemente sconosciuto all'interno di organismi, o sistemi viventi, ed è uno spazio vasto."

Secondo il team, gli xenobot aiuteranno a sviluppare organismi progettati al computer per la somministrazione intelligente di farmaci.

"Se sapessimo come dire alle collezioni di cellule di fare ciò che volevamo che facessero, in definitiva, quella sarebbe la medicina rigenerativa - questa è la soluzione a lesioni traumatiche, difetti alla nascita, cancro e invecchiamento", ha affermato Michael Levin della Tufts University.

'Tutti questi diversi problemi sono qui perché non sappiamo come prevedere e controllare quali gruppi di cellule andranno a costruire. Gli xenobot sono una nuova piattaforma per insegnarci.'

Nel 2020, gli scienziati hanno rivelato di aver costruito a mano gli Xenobot originali progettati al computer, adattati dalle cellule staminali di Xenopus laevis, una specie di rana trovata in alcune parti dell'Africa.

Le cellule staminali – che possono trasformarsi in qualsiasi tessuto o organo – sono state raccolte dagli embrioni delle rane e lasciate in incubazione.

Quindi, con minuscole pinze e un elettrodo ancora più piccolo, un microchirurgo ha tagliato e unito le singole cellule al microscopio nelle forme specificate da un computer.

Assemblate in forme corporee mai viste in natura, le cellule hanno iniziato a lavorare insieme, alimentate da riserve di energia embrionali.

All'epoca, hanno dimostrato che i robot erano programmati per eseguire una serie di compiti, tra cui la consegna di medicinali direttamente in un punto del corpo.

Questa nuova generazione, gli Xenobot 3.0, utilizza cellule staminali della stessa specie di rana.

Leggi la storia completa qui ...

L'autore

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite
13 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

[…] Tratto da Technocracy News & Trends […]

sto solo dicendo

ah, "Questa nuova generazione – Xenobots 3.0 – utilizza cellule staminali della stessa specie di rana”. Qualsiasi credente/lettore della Bibbia riconoscerebbe questo un grande inganno! Le rane nella Bibbia rappresentano i demoni! E ho visto tre spiriti impuri come rane Venire dalla bocca del dragone, dalla bocca della bestia e dalla bocca del falso profeta. Apocalisse 16:13.
E i maghi fecero così con i loro incantesimi, e allevarono rane sulla terra d'Egitto. Esodo 8:7

Brett A Gleason

Auto replicante, senza fine, si possono prevedere i molti problemi solo con questo solo. Lascia che i pazzi si comportino come se il loro Dio chiedesse guai.

A volte sembra che stiano cercando di realizzare la profezia biblica.

Vincitore

La dimensione delle microsfere significa che possono essere iniettate nel muscolo cardiaco. I ricercatori affermano che il loro metodo, testato sui ratti, potrebbe aiutare a curare l'insufficienza cardiaca. Hmm... Prima crea il problema, poi vendi la cura! Qual è l'effetto collaterale più comune della terapia genica che viene imposta a miliardi di persone proprio in questo momento? Miocardite, o nectrotizzazione del cuore, o il muscolo cardiaco che si trasforma in polvere da tutte le proteine ​​spike forzate attraverso le sue valvole. Una volta introdotti nel cervello e nel flusso sanguigno, gli umani, come le rane, verranno semplicemente "riprogrammati" per trasformarsi in mostri che estrarranno il... Per saperne di più »

Rick

Ogni volta che i darwinisti-tenocratici affermano di aver creato “organismo vivente”, so subito che usavano organismi già viventi (cellule di rana in questo caso) per annunciare “grandi notizie”. Non mi sbaglio mai e loro non mi deludono mai!

[…] Leggi di più: Vivere, riprodurre Xenobots 3.0 Progettato da AI […]

Petrichor

Ricordi quando Stephen Hawking ci ha avvertito dell'intelligenza artificiale? Questo è ciò che intendeva. Una volta che questo genio è uscito dalla bottiglia, — Oh aspetta, lo è già. . .

[…] Procedente de Noticias y tendenze de la tecnocracia […]

[…] la punta Novità e tendenze della tecnocrazia […]

trackback

[…] Vita sintetica: vivere, riprodurre gli xenobot 3.0 progettati dall'intelligenza artificiale […]

Sieglinda Castro

Questo è totalmente un mondo di Sodoma e Gomorra, il mondo sta diventando sempre più oscuro, ma il nostro Dio ha detto Alzati perché la tua luce è venuta e la gloria del Signore è sorta su di te.

[…] Proveniente da Technocracy Information & Developments […]