Servizio del Parco Nazionale per sorvegliare picnic, gite in famiglia, matrimoni

Wikimedia Commons, Mobilus In Mobili
Per favore, condividi questa storia!
image_pdfimage_print
Uno dopo l'altro, ogni agenzia federale viene armata contro i cittadini americani. Lo spionaggio è ormai onnipresente e atteso ovunque tu vada, ma il carico utile è la capacità di controllare ciò che monitori e i tecnocrati bramano il controllo. Editor TN

Secondo un bacheca pubblicato nella Federal Register, il Dipartimento degli Interni (DOI) sta trasformando il National Park Service (NPS) in un'immagine speculare della NSA, dell'FBI, del DHS e di ogni altra agenzia di spionaggio di tre lettere a cui si possa pensare.

“In conformità alle disposizioni della legge sulla privacy del 1974, come modificata, l'Interior DOI sta emettendo un avviso pubblico della sua intenzione di modificare il sistema di registrazione della legge sulla privacy del National Park Service (NPS), INTERIOR/NPS-1, Permessi di utilizzo speciale .”

Questa cosiddetta modifica dei permessi di registrazione speciale consentirà alle forze dell'ordine di raccogliere una quantità inquietante di informazioni personali sui visitatori del parco nazionale.

As Nextgov sottolinea, chiunque desideri ottenere un permesso per utilizzare uno dei 423 parchi nazionali americani avrà tutte le proprie informazioni personali inviate alla Casa Bianca.

"L'NPS sta semplificando la condivisione di più dati con la Casa Bianca e altre agenzie federali su domande e approvazioni di permessi speciali per gli spazi dei parchi".

L'assurda guerra al terrore americana ora prende di mira picnic, riunioni di famiglia, matrimoni, ecc.

“Le persone interessate a utilizzare un parco per uno scopo specifico in un momento specifico generalmente devono ottenere un permesso di utilizzo speciale. NPS rilascia permessi per tre tipi di utilizzo: eventi standard come matrimoni, sport, picnic e riunioni di famiglia; eventi speciali come manifestazioni, gare, tornei e simili; e lavori di costruzione, ricerca e utilità”.

Quando gli utenti del parco richiedono tali permessi, il sistema raccoglie una grande quantità di dati necessari per elaborare la domanda, tra cui:

  • Nome, organizzazione, codice fiscale, codice fiscale, data di nascita, indirizzo, numero di telefono, numero di fax, indirizzo e-mail, qualifica della persona.
  • Informazioni sull'attività proposta tra cui codice alfa del parco, numero di permesso, data, posizione, numero di partecipanti e veicoli, tipo di utilizzo, attrezzatura, personale di supporto per l'attività, società, nome e tipo del progetto, tariffe, informazioni sull'assicurazione di responsabilità civile.
  • Informazioni di pagamento inclusi importi pagati, numero di carta di credito, data di scadenza della carta di credito, numero di assegno, numero di vaglia, banca o istituto finanziario, numero di conto, numero di riferimento del pagamento e numero di identificazione di tracciamento.
  • Informazioni su attività speciali incluso numero di minori, bestiame, tipo di aeromobile, effetti speciali, licenza di tecnico di effetti speciali e numero di permesso, acrobazie, attività insolite o pericolose.
  • Informazioni sulla patente di guida inclusi numero, stato e data di scadenza.
  • Informazioni sul veicolo inclusi anno, marca, colore, peso, numero di targa e informazioni sull'assicurazione.

Secondo l'avviso nel Registro federale, lo scopo della raccolta delle informazioni personali di tutti è "fornire ai sovrintendenti del parco informazioni per approvare o negare le richieste di attività sui parchi gestiti da NPS".

Qualcuno crede davvero che i ranger del parco o gli host dei campeggi abbiano bisogno di SSN, data di nascita, numeri di conto bancario, ecc. dei visitatori, in modo da poter approvare o negare la richiesta di una persona di utilizzare il nostro parco nazionale?

Nextgov fa un ottimo lavoro nel descrivere la NPS che raccoglie le informazioni personali dei visitatori del parco come un innocuo "aggiornamento"; non è.

La pagina 7 dell'avviso rivela che l'NPS invierà regolarmente le informazioni personali di tutti a numerose agenzie federali.

“Oltre alle divulgazioni generalmente consentite ai sensi del 5 USC 552a(b) del Privacy Act, tutti o parte dei record o delle informazioni contenute in questo sistema possono essere divulgati al di fuori del DOI come uso di routine ai sensi del 5 USC 552a(b) (3).”  

Di seguito è riportata una descrizione abbreviata delle agenzie federali che avranno normalmente accesso per consentire ai visitatori del parco di applicazioni di informazioni personali:

R. Il Dipartimento di Giustizia (DOJ), compresi gli uffici dei procuratori statunitensi, o altre agenzie federali. Qualsiasi altra agenzia federale che compaia dinanzi all'Ufficio delle udienze e dei ricorsi.

B. Un ufficio congressuale quando si richiedono informazioni per conto e su richiesta della persona che è oggetto del verbale.

C. L'Ufficio Esecutivo del Presidente.

D. Qualsiasi autorità giudiziaria penale, civile o regolamentare (se federale, statale, territoriale, locale, tribale o straniera) quando un record, da solo o insieme ad altre informazioni, indica una violazione o una potenziale violazione della legge - penale, di natura civile o regolamentare e la comunicazione sia compatibile con lo scopo per il quale gli atti sono stati compilati.

E. Un funzionario di un'altra agenzia federale.

F. Agenzie federali, statali, territoriali, locali, tribali o estere che hanno richiesto informazioni pertinenti o necessarie per l'assunzione, il licenziamento o il mantenimento di un dipendente o appaltatore, o l'emissione di un nulla osta di sicurezza, licenza, contratto, concessione o altro beneficio, quando la comunicazione è compatibile con lo scopo per il quale le registrazioni sono state compilate.

G. Rappresentanti della National Archives and Records Administration.

H. Governi statali, territoriali e locali e organizzazioni tribali per fornire le informazioni necessarie in risposta a un ordine del tribunale.

I. Un esperto, consulente, beneficiario o appaltatore (compresi i dipendenti dell'appaltatore) del DOI che esegue servizi che richiedono l'accesso a questi record per conto del DOI per realizzare gli scopi del sistema.

J. Agenzie appropriate, enti del governo federale.

K. A un'altra agenzia federale o entità federale, quando il DOI stabilisce che le informazioni di questo sistema di registrazione sono ragionevolmente necessarie per assistere l'agenzia ricevente.

L. L'Ufficio di Gestione e Bilancio.

N. I mezzi di informazione e il pubblico, con l'approvazione del Funzionario per le Relazioni Pubbliche, sentiti l'avvocato e l'Alto Funzionario dell'Agenzia per la Privacy.

Secondo il memo, l'NPS e conserverà le informazioni personali di tutti per 15 anni, momento in cui promettono di eliminarle o distruggerle.

“La conservazione dei registri con valore operativo a breve termine e non considerati essenziali per la gestione continuativa del territorio e delle risorse culturali e naturali viene distrutta 15 anni dopo la chiusura. I documenti cartacei vengono eliminati mediante frantumazione o spappolamento e i record contenuti su supporti elettronici vengono smagnetizzati o cancellati in conformità con il Manuale dipartimentale 384 1".

Qualcuno pensa davvero che picnic, riunioni di famiglia e matrimoni rappresentino una minaccia per la nostra Patria?

C'è una buona notizia che deriva dal trasformare l'NPS in un'agenzia di spionaggio: i visitatori del parco nazionale possono richiedere una copia dei registri che i federali hanno su di loro se includono l'ufficio o l'ufficio specifico che conserva quei registri in una richiesta di informazioni .

“Un individuo che richiede registrazioni su se stesso deve inviare una richiesta scritta e firmata al responsabile del sistema applicabile identificato sopra. La richiesta deve includere l'ufficio o l'ufficio specifico che mantiene il registro per facilitare l'ubicazione dei registri applicabili. La busta e la lettera di richiesta devono essere entrambe chiaramente contrassegnate come "RICHIESTA DI ACCESSO ATTO SULLA PRIVACY".  

E come puoi vedere dall'elenco sopra, sarà una cazzata indovinare quale specifica agenzia federale o quale ramo delle forze dell'ordine stava spiando il tuo picnic, riunione di famiglia o matrimonio.

È difficile immaginare che quando il Congresso creò il National Park Service in 1872 avrebbero immaginato che la Casa Bianca l'avrebbe trasformata in un'agenzia di spionaggio.

Come americani ovunque corri a visitare i nostri parchi nazionali a quanti di loro importerà che i federali raccolgano grandi quantità di informazioni personali su di loro e le conservino per 15 anni?

Gli americani si preoccupano abbastanza da impedire al DHS di trasformare istituzioni governative precedentemente benigne come? Servizio postale degli Stati Uniti e il National Park Service in agenzie di spionaggio federali? Solo il tempo lo dirà.

Leggi la storia completa qui ...

L'autore

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite
2 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
fabbro

Biden è il nuovo partito nazista.

Tazz2293

Direi che abbiamo attraversato il Rubicone ma l'abbiamo attraversato tanto tempo fa