Lo scienziato avverte: robot AI intelligenti in grado di distruggere l'umanità

Wikipedia Commons
Per favore, condividi questa storia!

Nota TN: il dottor Eden potrebbe aver guardato troppi film di fantascienza, ma la sua biografia è impressionante. Chiede di seguito: "L'età del sovrumano inaugurerebbe un'era in cui la nozione di essere umano è passata?" TN pubblica queste storie per far capire allo spettatore che molti eminenti scienziati e ingegneri credono davvero a queste cose; oppure, hanno appena saltato i binari.

Uno scienziato ha avvertito che i robot di intelligenza artificiale di libero pensiero potrebbero finire per distruggere l'umanità o persino cambiare completamente il significato di essere umani se lasciamo che pensino da soli.

La dott.ssa Amnon Eden ha affermato che è necessario fare di più per esaminare i rischi di continuare verso un mondo di intelligenza artificiale.

Ha avvertito che ci stavamo avvicinando al punto di non ritorno in termini di IA, senza una corretta comprensione delle conseguenze.

Il dottor Eden ha dichiarato: "Il nuovo anno deve vedere questa controversia mal informata sostituita da un'analisi più informata del potenziale impatto dell'IA e delle sue applicazioni.

"Nel 2016 l'analisi del rischio da parte di esperti deve acquisire un ruolo molto più importante nel pensiero dei responsabili politici e decisionali, dei governi e delle società".

Il Dr. Eden è a capo del Progetto Sapience, un gruppo di riflessione che è stato formato per esaminare il potenziale impatto dirompente dell'intelligenza artificiale dell'intelligenza artificiale.

La fantascienza ha regolarmente esplorato se i robot potessero distruggere l'umanità, soprattutto i film Terminator con Arnold Schwarzenegger.

La posizione del dottor Eden arriva dopo che il professore di Oxford Nick Bostrom ha detto che la super intelligenza AI può "avanzare a un punto in cui i suoi obiettivi non sono compatibili con quelli degli esseri umani".

Ha affermato che, a differenza del cambiamento climatico e dell'ingegneria genetica, dove ha affermato che i governi di tutto il mondo stanno mettendo in atto meccanismi per ridurre al minimo i rischi di ciò che sono, "non viene fatto nulla per controllare il progresso dell'IA".

Bostrom ha affermato: "Esiste un vuoto politico che deve essere colmato se si vuole usare con saggezza questo inevitabile progresso".

Discutendo i potenziali rischi, ha detto: "Un computer è fondamentalmente una scatola e ciò che vi entra è tutto ciò che può usare, quindi a meno che non diciamo che le persone nei paesi freddi possono morire se non hanno il riscaldamento, e questo è un male, come lo saprà? Come possiamo definire cosa sia effettivamente "buono" o "amichevole"?

“Il risultato della singolarità potrebbe non essere che l'IA sia dannosa, ma potrebbe anche essere che non è in grado di 'pensare fuori dagli schemi' e non ha alcuna concezione della morale umana.

"L'altra preoccupazione per l'IA è quella che Hollywood utilizza da anni come tema e che è l'ascesa dell'essere di tipo 'Terminator' e la lotta per sopravvivere contro un esercito di robot mutaforma ostili guidati da un AI chiamato Skynet. "

Leggi la storia completa qui ...

Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti