Schwab On Right To Travel: Valutazione del rischio 'Scansioni cerebrali'

Wikimedia Commons
Per favore, condividi questa storia!
image_pdfimage_print
Klaus Schwab è un consumato tecnocrate che guida il mondo direttamente nella tecnocrazia, o dittatura scientifica, dove tutto e tutti sono microgestiti dalla culla alla tomba. ⁃ TN Editor

La mente del "Great Reset" Klaus Schwab suggerisce una serie di misure draconiane per il controllo della popolazione sotto l'ombrello della "4a rivoluzione industriale", tra cui scansioni cerebrali di valutazione del rischio per attraversare i confini e chip impiantabili per leggere i pensieri delle persone.

Il fondatore del World Economic Forum Schwab ha ripetutamente sottolineato come i tecnocrati debbano trarre vantaggio dalla pandemia di coronavirus per implementare "The Great Reset", un sentimento che era eco del primo ministro canadese Justin Trudeau durante una recente videoconferenza delle Nazioni Unite.

Ma il "grande ripristino" non riguarda solo la ristrutturazione del sistema economico, l'attuazione di un "Green New Deal", la creazione di più posti di lavoro completamente automatizzati e la riduzione del consumo di energia e del tenore di vita, c'è anche un aspetto di polizia nell'agenda.

Questo programma è esplicitamente dettagliato nei tre libri di Schwab, The Fourth Industrial Revolution, Shaping the Future of the Fourth Industrial Revolution: A Guide to Building a Better World, e Covid-19: The Great Reset.

Schwab osserva che l'uso di tale tecnologia per condurre la sorveglianza di massa e il monitoraggio della popolazione "è in contrasto con società sane e aperte", ma continua comunque a presentarlo sotto una luce positiva.

"Man mano che le capacità in questo settore migliorano, la tentazione per le forze dell'ordine e i tribunali di utilizzare tecniche per determinare la probabilità di attività criminale, valutare la colpa o anche eventualmente recuperare i ricordi direttamente dal cervello delle persone aumenterà", scrive, suggerendo in stile Minority Report programmi pre-criminalità.

Il globalista va anche oltre il semplice obbligo di viaggiare con i certificati di vaccino, suggerendo che "Anche attraversare un confine nazionale potrebbe un giorno richiedere una scansione cerebrale dettagliata per valutare il rischio per la sicurezza di un individuo".

Ha anche chiarito che i microchip impiantabili saranno la pietra angolare di un programma transumanista che fonderà l'uomo con la macchina.

"I dispositivi esterni di oggi, dai computer indossabili alle cuffie per la realtà virtuale, diventeranno quasi certamente impiantabili nel nostro corpo e nel nostro cervello", scrive.

"I microchip impiantabili attivi che rompono la barriera cutanea del nostro corpo" cambieranno il modo in cui ci interfacciamo con il mondo "e ci costringeranno" a chiederci cosa significhi essere umani ", secondo Schwab.

Leggi la storia completa qui ...

Unisciti alla nostra mailing list!


L'autore

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite
6 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
solo dicendo

Mai sentito parlare di "Scrittura automatica?"
[scrittura automatica]
NOUN

  1. si dice che la scrittura sia prodotta da un'agenzia spirituale, occulta o subconscia piuttosto che dall'intenzione cosciente dello scrittore.
derubare

non è tecnocrazia! o sei uno di loro o sei ingannato.

Karen Bracken

Dubito che anche leggere il tuo libro (che presume che sappia leggere) cambierebbe il suo concetto di verità sottoposto al lavaggio del cervello.

Tony

Articolo 61 Magna Carta

Karen Bracken

Qualcuno deve presentare questo sociopatico a Smith & Wesson