I robot controlleranno presto il tempo

Per favore, condividi questa storia!

Nota TN: i tecnocrati accettano progetti solo perché ci sono progetti. Eventuali considerazioni etiche non sono in vista. Il controllo del tempo è un'importante iniziativa all'interno della folla della tecnocrazia e i droni avranno senza dubbio un ruolo in futuro. 

Ingegneri e meteorologi del Nevada hanno unito le forze per creare la prima piattaforma di semina delle nuvole autonoma, utilizzando i droni per controllare il tempo.

Il seeding di nuvole è una tecnica in cui piccole particelle vengono lasciate cadere in una nuvola da un aereo o da un razzo per alterare i processi microfisici che avvengono all'interno e far piovere (o nevicare).

La ricerca sull'argomento è in corso da più di un secolo, ma non è ancora chiaro quanto bene funzioni effettivamente nella realtà: una nuvola potrebbe produrre pioggia dopo essere stata seminata, ma è difficile sapere se quella nuvola avrebbe comunque prodotto pioggia.

Nonostante la mancanza di prove della sua efficacia, la promessa del controllo meteorologico ha portato a un sacco di denaro pompato in vari schemi di cloud seeding. Il tentativo più famoso fu probabilmente in 2008 durante le Olimpiadi estive, quando la Cina tentò di usare il seeding delle nuvole per assicurarsi che le nuvole lasciassero cadere la pioggia prima di passare sopra le cerimonie di apertura e chiusura.

Ora, i droni engineer e gli scienziati del Desert Research Institute, Drone America e AviSight hanno unito le forze per costruire un UAV in grado di trasportare apparecchiature di seeding cloud. Hanno usato un drone DAx8, che può trasportare carichi utili più pesanti grazie ai suoi otto rotori, e hanno completato con successo i test di flare a fine gennaio 2016.

Leggi la storia completa qui ...

Sottoscrivi
Notifica
ospite

2 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
brtanner

Penso che questo "rapporto" sia propaganda e inganno al 100%. Spero che le persone siano a conoscenza delle MASSIVE operazioni di controllo meteorologico in corso in tutto il mondo. Questi programmi vanno ben oltre il "seeding del cloud". Milioni di tonnellate di nanoparticelle aerosol vengono spruzzate da aerosol dedicati. Questi particolati sono tutti tossici di per sé, ma insieme sono sinergicamente più pericolosi di diversi ordini di grandezza. Vengono trasformate in nanoparticelle in modo che possano rimanere sospese nell'aria il più a lungo possibile. La loro dimensione minuscola consente loro di essere assorbiti istantaneamente attraverso i polmoni e nei passaggi nasali dove... Per saperne di più »

Leonardo Andolino

Io penso che l'attuale programma di scie chimiche non sia efficace come avevano sperato i criminali di camice bianco (qualunque siano le loro intenzioni distruttive). Inserisci droni che sosterranno senza dubbio i loro crimini ambientali contro l'umanità.