L'australiano: l'energia rinnovabile è una "truffa" più grande di Bernie Madoff ed Enron

Wikipedia Commons
Per favore, condividi questa storia!

Senza i massicci sussidi governativi ricevuti dalle società eoliche e solari di tutto il mondo, collasserebbero completamente entro pochi mesi. Contrariamente al campo di marketing, l'energia alternativa ha effettivamente aumentato il costo dell'energia per i consumatori. Questa equazione sbilenca è dovuta alla tecnocrazia, che è ossessionata dall'energia e dal controllo sulla sua produzione e consumo.  Editor TN

La più grande truffa perpetrata contro contribuenti e consumatori è l'energia rinnovabile, secondo una nuova analisi pubblicata dall'australiano, maggiore persino di Ponzi, Madoff ed Enron.

Mentre sprofondano enormi risorse finanziarie nella promozione di prospettori di energia rinnovabile, i governi nazionali non offrono vantaggi percepibili ai loro cittadini, scrive Judith Sloan, rinomata economista australiana che ha fatto parte della Commissione di produttività del governo australiano.

"Con pochissime eccezioni, i governi di tutto il mondo sono caduti nella trappola del pagamento dei truffatori di energia rinnovabile sulla base del fatto che è necessario, almeno politicamente, essere visto fare qualcosa per il cambiamento climatico", scrive Sloan, prima di fornire lettori con una valanga di dati economici a sostegno della sua affermazione.

In Australia, più di 2 miliardi di dollari dei contribuenti all'anno vengono incanalati verso gestori di energie rinnovabili in virtù del funzionamento dell'obiettivo delle energie rinnovabili e dei certificati di energia rinnovabile associati, osserva Sloan.

Allo stesso tempo, l'Agenzia australiana per le energie rinnovabili "spala centinaia di milioni di dollari all'anno per sovvenzionare le società di energia rinnovabile, molte delle quali sono di proprietà all'estero", afferma, e la Clean Energy Finance Corporation ha ricevuto $ 10 miliardi di azioni dal governo laburista di Gillard "per prestare o concedere denaro a società di energia rinnovabile".

Nonostante questo enorme "investimento" dei contribuenti, la cosiddetta energia rinnovabile non ha ancora pagato alcun dividendo o suggerito che sarà economicamente fattibile per il prossimo futuro.

La cupa analisi di Sloan sullo stato delle energie rinnovabili come un pozzo finanziario in Australia è rispecchiata da altri paesi come gli Stati Uniti.

Secondo Forbes, su base totale in dollari, il vento e il solare insieme ottengono di più dal governo federale rispetto a tutti gli altri energia fonti combinate, nonostante il fatto che nessuno dei due sia vicino all'autosufficienza. Il vento ha ricevuto la maggior quantità di sussidi federali. Il solare è il secondo.

Sulla base della produzione (sussidi per kWh di elettricità prodotta), tuttavia, l'energia solare "ha ottenuto oltre dieci volte i sussidi di tutte le altre forme di fonti energetiche combinate, incluso il vento", scrive l'esperto di energia e geologo planetario Dr. James Conca.

Durante gli anni di Obama da 2010 a 2013, federale rinnovabile i sussidi energetici sono aumentati del 54 percento — da $ 8.6 a $ 13.2 miliardi — nonostante il fatto che totaleI sussidi federali per l'energia sono diminuiti del 23 percento nello stesso periodo, da $ 38 a $ 29 miliardi.

In termini assoluti, tra 2010 e 2013 solare l'energia da sola ha visto un aumento del 500 percento dei sussidi federali da $ 1.1 a $ 5.3 miliardi.

Nello stesso periodo, i sussidi per i combustibili fossili sono diminuiti del 15 percento. da $ 4.0 a $ 3.4 miliardi, e le sovvenzioni per l'energia nucleare sono diminuite del 12 percento, da $ 1.9 a $ 1.7 miliardi.

Uno degli effetti collaterali più perniciosi degli enormi sussidi governativi per le energie rinnovabili, ha scoperto Conca, è che in realtà aumentano il costo dell'energia. Questo costo, tuttavia, viene trasferito dal consumatore di energia al contribuente, "e così passa inosservato alla maggior parte degli americani", ha affermato.

Leggi la storia completa qui ...

Sottoscrivi
Notifica
ospite

1 Commento
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Rick

Sono un po 'perplesso in quanto almeno il solare, sebbene sovvenzionato al consumatore, è uno dei pochi modi in cui ci si può allontanare dalla "GRIGLIA" quindi forse questo deve essere notato! Tutti i tentativi di rinnovabili dovrebbero essere soppesati con un focus decentralizzato e sarebbe necessario su scala individuale per raggiungere questo obiettivo. Ma sappiamo tutti che i governanti techno cercheranno di passare "STATUTI" per cercare di forzarne uno indietro o nel migliore dei casi attirarli!