Diritto riflessivo: il nuovo sistema giuridico che guida lo sviluppo sostenibile

San Pedro River, Hereford, Arizona
Per favore, condividi questa storia!

Ogni società nella storia è stata imperniata su sistemi compatibili di struttura sociale, economia e politica. E ogni società unica è regolata da un sistema legale compatibile che risolve tutte le controversie tra i suoi cittadini. Nel mondo occidentale e specialmente in America, questo è venerato come lo "Stato di diritto".

Agosto 26, 2014 l' New York Times fatto saltare il titolo, Obama sta perseguendo l'accordo sul clima a Lieu del Trattato. In breve, Obama avrebbe utilizzato gli ordini esecutivi per coinvolgere gli Stati Uniti in un "trattato" globale sul cambiamento climatico, senza consultare il Senato degli Stati Uniti. Tuttavia, la Costituzione richiede al Senato di votare tutti i trattati e l'asticella è alta: ci vogliono due terzi dei voti per approvare.

Per il globalista, la Costituzione è fuori. Lo Stato di diritto è crollato. La Legge riflessiva ha superato tutto. Il bilancio di questo articolo ti mostrerà come e perché.

Se stai dicendo "Huh?", Faresti meglio a leggere ogni parola di questo rapporto e capirlo, perché questo potrebbe essere il frammento di prove più importante mai rivelato sulla trasformazione sconvolgente della società americana.

Il principale consigliere e "negoziatore" di Obama su questo cosiddetto accordo sul clima è stato John Podesta, e tutta questa debacle trattato per ordine esecutivo può essere posta esattamente ai suoi piedi. Fino a poco tempo fa, Podesta era un membro della Commissione trilaterale. Era il capo di stato maggiore di Bill Clinton negli 1990 e l'istigatore originale della politica del ramo esecutivo di utilizzare gli ordini esecutivi per aggirare il Congresso su determinate questioni. Clinton, anche lui membro trilaterale, ha creato molti di questi EO per promuovere il Congresso e sfortunatamente il Congresso gli ha permesso di cavarsela.

Basta con Podesda. Ricorda solo che era il motore principale in quello che sto per rivelare.

L'articolo del NYT affermava che

Per eludere tale requisito [di un voto al Senato 2 / 3], I negoziatori sul clima del presidente Obama stanno escogitando quello che chiamano un accordo "politicamente vincolante" che "nominerebbe e svergognerebbe" i paesi a ridurre le loro emissioni. È probabile che l'accordo debba affrontare forti obiezioni da parte dei repubblicani a Capitol Hill e dei paesi poveri di tutto il mondo, ma i negoziatori dicono che potrebbe essere l'unico percorso realistico.

Mentre faccio delle ricerche per il mio libro, Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation, un altro libro aveva attirato la mia attenzione e così l'ho comprato impulsivamente. Il titolo era Greening NAFTA di Markell e Knox ed è stato pubblicato in 2003 dalla Stanford University Press. Secondo il libro, c'era un accordo supplementare con NAFTA (1992) chiamato l'accordo nordamericano sulla cooperazione ambientale (NAAEC), che istituiva la Commissione nordamericana per la cooperazione ambientale (CEC). Il CEC era "La prima organizzazione internazionale creata per affrontare gli aspetti ambientali dell'integrazione economica". (1)

Avevo intenzione di mettere il libro nella mia biblioteca per un appuntamento futuro, ma poiché più recentemente ho avuto un volo in aereo di cinque ore e avevo bisogno di qualcosa da fare, l'ho gettato in fretta nella mia valigetta mentre uscivo dalla porta. Nella prima tappa del volo ho sfogliato il libro, sottolineando alcune cose, ma per il resto generalmente mi addormentavo. Sul volo di ritorno 10 giorni dopo, l'ho ripreso e ho sfogliato le pagine pensando che sarebbe stato più o meno lo stesso, solo per cadere su un capitolo verso il retro intitolato, "Coordinare l'uso di terra e acqua nel bacino del fiume San Pedro." Il fiume San Pedro si trova nel sud dell'Arizona, ed è successo che avevo posseduto un ranch sullo stesso fiume quando sono uscito dal college per la prima volta a 1968, e quindi conoscevo l'area come il palmo della mia mano. Adesso lo ero veramente interessato!

Il bacino del fiume San Pedro era il prima di tutto istanza di coinvolgimento della CEC perché era un'area piccola e relativamente poco importante e perché le sorgenti del fiume San Pedro erano originarie del Messico, appena a sud del confine con gli Stati Uniti. Greening NAFTA ha spiegato,

Ai sensi degli articoli 13 e 14, il segretariato può accettare e rivedere le osservazioni dei cittadini sostenendo che uno dei tre paesi non sta facendo rispettare le sue leggi ambientali esistenti. (2)

In realtà, la sottomissione di San Pedro (cioè la denuncia) non proveniva affatto da un cittadino, ma dal radicale gruppo ambientalista di sinistra basato su Tucson, il Centro sud-ovest per la diversità biologica (SCBD). La semplice accusa che l'area stesse violando le loro idee preconcette di normalità era sufficiente per innescare una catena devastante di eventi che hanno cambiato per sempre il bacino del fiume San Pedro. Qui è dove la trama si è ispessita. Gli autori hanno spiegato,

L'articolo 13 può essere caratterizzato come un esempio di diritto internazionale postmoderno, “morbido” o “riflessivo” perché cerca di influenzare il comportamento pubblico e privato senza la minaccia dell'applicazione della legge tradizionale “rigida” basata su sanzioni. (3)

Avevo solo sentito (ovviamente non capendolo) il termine "soft law" prima, ma cosa era "Reflexive Law?" L'autore li ha trattati come sinonimi. Dopo un altro giro di scavi, ho trovato la fonte della Legge riflessa nel seguente articolo, Verso una teoria del diritto e dello sviluppo della società, scritto da un professore di diritto internazionale in Svezia:

Un altro sociologo del diritto che ha affrontato lo sviluppo legale in più fasi è Günther Teubner. Ha pubblicato un articolo su Law and Society Review 1983 metti avanti una teoria secondo cui la legge passa dalla legge formale a quella sostanziale e in seguito a qualcosa che chiama legge riflessiva. Teubner concorda con Nonet-Selznick che abbiamo superato una fase del diritto formale, che è coerente con il concetto di diritto autonomo, e successivamente è entrato in uno stadio di diritto materiale. Teubner ritiene che il passaggio dalla legge formale a quella materiale dovrebbe essere diviso in due tipi. Una legge materiale "genuina" che viene utilizzata per realizzare valori concreti e specifici, ciò che Teubner chiama legge sostanziale e un altro tipo di legge materiale che Teubner ha etichettato come legge riflessiva. Quest'ultima forma giuridica è caratterizzata da norme costitutive e procedurali che pongono limiti agli sviluppi giuridici senza specificare valori materiali concreti da realizzare. Teubner riassume le caratteristiche del diritto riflessivo mettendolo in rilievo al diritto formale e sostanziale come segue:

La legge riflessiva influisce sulla qualità dei risultati senza determinare che gli accordi saranno raggiunti. A differenza del diritto formale, non prende le distribuzioni precedenti come indicato. A differenza del diritto sostanziale, non ritiene auspicabili determinati esiti contrattuali. (4)

Quindi vediamo che la Legge riflessiva ha poco più di 30 anni, e tuttavia da allora è diventata il mezzo principale con cui far crollare lo Stato di diritto tradizionale, basato su presenti leggi, negli Stati Uniti e nel mondo occidentale. Inoltre, la Legge riflessiva inizia senza prima determinare esattamente che cosa sarà raggiunto un accordo, ma avanza comunque per vedere fino a che punto i partecipanti possono essere spinti.

La legge dura, a cui tutti conosciamo, specifica risultati chiari quando viene violata. Se acceleri, ricevi un biglietto. Se commetti rapina a mano armata, vai in prigione per un periodo specificato. Questa è la tradizionale regola della legge su cui si basa la nostra Repubblica e Costituzione. Le leggi sono create da un ramo legislativo, eseguite dal ramo esecutivo e giudicate dal ramo giudiziario.

Greening NAFTA poi spiegato esattamente cosa comporta la legge riflessiva:

La legge riflessiva cerca di allineare sistematicamente le norme giuridiche alle norme che gli attori rilevanti interiorizzeranno. Si basa sul rendersi conto che i motivi per cui le persone obbediscono effettivamente alla legge in definitiva non rientrano nel giudizio formale e nel potere dello stato di far rispettare le regole. (5)

Ancora una volta, la Legge riflessiva inizia con desiderato risultati, creati da attori non eletti e non responsabili, per i quali non esistono leggi. Sì loro potuto fare appello al Congresso per creare una legislazione, come sarebbe richiesto dalla Costituzione. Alla fine del processo riflessivo, descritto di seguito, il presenti i risultati dipendono dal modo in cui le parti interessate "interiorizzano" ciò che viene proposto. In altre parole, non esiste alcun processo legale reale, ma piuttosto un processo di confusione che consenta agli attori di conformarsi.

"Rivelazione di un 'informazione"È uno strumento politico principale della legge riflessiva. Cioè, l'analisi prodotta viene presentata con i suoi "risultati raccomandati". Vengono quindi tenuti incontri pubblici per costruire il consenso tra i singoli cittadini e altri "attori". Nel caso dello studio del bacino del fiume San Pedro, il CEC ha arruolato il Centro Udall dell'Università dell'Arizona per tenere questi incontri pubblici. Insomma, non vi era consenso tra i cittadini reali dell'area, come osserva semplicemente il libro, "Il commento pubblico è stato emotivamente diviso sulla riduzione dell'agricoltura irrigua."(6) Davvero? In effetti, i contadini e gli allevatori della zona erano irremovibili, ma il vero scopo degli incontri pubblici non aveva nulla a che fare con l'ottenere il loro consenso volontario. Piuttosto, le riunioni erano progettate per abusarne pubblicamente fino a quando non si sono presentate.

Greening NAFTA gli autori sono stati molto schietti su questo:

Questa esperienza rivela due potenti incentivi sul lavoro: vergogna e desiderio di essere virtuoso risparmiando denaro o aumentando i margini di profitto. In un mondo post-olocausto, le ONG per i diritti umani hanno effettivamente usato la vergogna per indurre il rispetto delle norme universali sui diritti umani. Inoltre, la riduzione volontaria dell'inquinamento è stata raggiunta quando è vantaggioso internamente per un settore ridurre gli scarichi o se un settore prevede un aumento della pressione normativa o pubblica per ridurli dalla divulgazione, come attraverso la vergogna pubblica. Lo shaming funziona bene con l'inquinamento, in particolare l'inquinamento tossico, perché attinge a paure profonde, forse irrazionali, di esposizione al rischio di malattie gravi e ad un innato odio per le lesioni fisiche. (7)

Che dire degli agricoltori e degli allevatori che hanno rifiutato di essere vergognati durante le audizioni pubbliche del Centro Udall? Dopotutto, non avevano alcun input nello studio del CEC e nelle successive "raccomandazioni", né erano stati consultati prima del reclamo originale del Southwest Center for Biological Diversity. Bene, sono stati semplicemente offerti altri incentivi che erano impotenti di rifiutare o confutare:

Sono due incentivi concreti che hanno indotto con successo la cooperazione dei proprietari terrieri ai sensi della US Endangered Species Act paura di un risultato regolatorio peggiore e immunità da responsabilità per condizioni mutate.(8) [Enfasi aggiunta]

Alla fine, gli agricoltori e gli allevatori hanno ceduto al processo della legge riflessiva quando i bulli normativi hanno mostrato minacce di ciò che sarebbe accaduto loro se non si fossero piegati alle richieste della CEC. Questi attori includevano il Bureau of Land Management, il manager della San Pedro Riparian National Conservation Area (SPRNCA) e il Dipartimento dell'Esercito degli Stati Uniti. Ad accompagnarli c'erano diverse ONG, tra cui la Nature Conservancy e il Southwest Center for Biological Diversity. La minaccia federale era "Ti faremo fallire con le normative". La minaccia delle ONG era "Ti faremo fallire con azioni legali".

Questa è la "Legge riflessiva" ed è 100 per cento antitetica rispetto alla Repubblica americana, allo Stato di diritto, alla Costituzione degli Stati Uniti e all'intera civiltà occidentale. Perché la conformità è sempre stata posta come volontario, nessuno è stato abbastanza allarmato da guardare oltre. Tuttavia, farò notare che quasi ogni imposizione globale si è basata sul volontario aspetto della legge riflessiva. L'agenda 21 dipendeva da volontario conformità, che viene spesso definita "legge soft" tra i suoi critici, che non hanno percepito il significato più profondo della Legge riflessiva. Lo sviluppo sostenibile in generale è sempre proposto di essere a volontario programma. Tutti di questi si basano sulla legge riflessiva. Ma una volta che avrà i suoi tentacoli nella tua proprietà personale e nella tua comunità locale, sarai involontariamente schiacciato fino a quando "volontariamente" soddisfare. Non è disponibile alcun procedimento legale per difendere te stesso, la tua proprietà o i tuoi diritti.

Ora esaminiamo l'articolo del NYT menzionato all'inizio di questo articolo.

Per eludere tale requisito [due terzi voti del Senato], I negoziatori sul clima del presidente Obama stanno elaborando ciò che chiamano a Accordo "politicamente vincolante" che "nominerebbe e vergognerebbe" i paesi nel ridurre le loro emissioni. È probabile che l'accordo debba affrontare forti obiezioni da parte dei repubblicani a Capitol Hill e dei paesi poveri di tutto il mondo, ma i negoziatori sostengono che potrebbe essere l'unico percorso realistico. (9) [Enfasi aggiunta]

Il tuo campanello d'allarme ha suonato? Obama ci ha consegnato in un accordo internazionale di diritto riflessivo che in realtà non ha alcuna base giuridica effettiva, e è per questo pensano di essere giustificati nell'ignorare il Senato. Dopotutto, il Senato si occupa della "legge dura", mentre Podesta e la banda si occupano della "legge riflessiva". Inoltre, useranno il principio "nome e vergogna"Strumento politico di Reflexive Law per smorzare la resistenza per la vergogna pubblica. Successivamente, da quello che ora sapete su come la legge riflessiva viene applicata alla fine, a questi holdout verrà offerto un "accordo che non possono rifiutare", vale a dire risultati regolamentari molto peggiori, azioni legali internazionali e intrappolamento, sanzioni commerciali, ecc.

La NYT ha ulteriormente elaborato:

I negoziatori americani stanno invece puntando su un accordo ibrido - una proposta per fondere le condizioni legalmente vincolanti da un trattato 1992 esistente con nuovi impegni volontari. Il mix creerebbe un accordo che aggiornerebbe il trattato e quindi, dicono i negoziatori, non richiederebbe un nuovo voto di ratifica.

Ai paesi verrebbe richiesto legalmente di attuare politiche interne sui cambiamenti climatici, ma lo farebbero impegnarsi volontariamente a livelli specifici di riduzione delle emissioni e incanalare denaro verso i paesi poveri per aiutarli ad adattarsi ai cambiamenti climatici. paesi potrebbe quindi essere legalmente obbligato riferire i loro progressi verso l'adempimento di tali impegni nelle riunioni tenute per identificare quelle nazioni che non hanno rispettato i loro tagli. (10) [Enfasi aggiunta]

Non c'è un solo brandello di dubbio che qui sia raffigurato qualcosa di diverso dalla Legge riflessiva. Sputa in faccia al tradizionale stato di diritto su cui il nostro paese è stato fondato e sotto il quale ha operato fino al 1983, quando questo sistema legale traditore è stato concepito - da un tedesco, nientemeno. A tutti gli effetti, la Legge riflessiva ha causato il crollo totale dello Stato di diritto così come lo conosciamo.

Non cominciare nemmeno a pensare che questo sia qualcosa di meno che palese, poiché l'articolo si è concluso con il franco braggadocio:

"C'è un po 'di magia giuridica e politica in questo", Ha affermato Jake Schmidt, esperto di negoziati globali sul clima con il Consiglio per la difesa delle risorse naturali, un gruppo di difesa. "Stanno cercando di spostarlo il più possibile senza raggiungere la soglia del voto 67" al senato. (11) [Enfasi aggiunta]

Magia, in effetti: Merriam-Webster definisce la magia come "L'arte di produrre illusioni con giochi di prestigio." 

Per imitare la famosa firma del programma radiofonico di Paul Harvey, “Ora sai ... il riposo della storia."

Note:

  1. Markell e Knox, Greening NAFTA (Stanford University Press, 2003) p. 2
  2. Ibid. p. 217
  3. Ibid. p. 218
  4. Håkan Hydén, Samuel Pufendorf Professore di Sociologia del diritto, Università di Lund, Svezia, novembre 2011
  5. Ibid. p. 231
  6. Ibid. p. 228
  7. Ibid. p. 231
  8. Ibid. p. 232
  9. Obama sta perseguendo l'accordo sul clima a Lieu del Trattato, New York Times, 26 agosto 2014
  10. Ibid.
  11. Ibid.

L'autore

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

6 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Al

Gli ordini esecutivi si applicano al ramo esecutivo e non eludono né sostituiscono il collegio elettorale. Sta giocando un gioco di fiducia, in cui perderà; non hanno attinenza con We The People. Dato che NON è un re, ma un dipendente di We the People, in qualità di nostro dirigente.

Donald Rodgers

SOLO UN ALTRO COLLEGAMENTO NEL "GIOCO CHAIN ​​CON" CONNESSO A COSE COME CONSENSO, ONG E CENTINAIA DI ALTRE PAROLE INNOCENTI FATTE IN SPADE, SPERANDO DI COMPLETARE IL CONGAME DI MEZZO SECOLO.

Non siamo stati all'altezza di loro. Stiamo ancora parlando tra di noi in politicizzare e dimenticare le persone che parlano in americanese. Sono stati lasciati all'oscuro della minaccia socialista. Non sanno che "dall'altra parte dell'isola" è sopra la scogliera.

ecogal

"Consenso" con risultati preselezionati attraverso l'uso della tecnica Delphi. Visto che è successo nella mia città, è criminale.

Bruce Tanner

“La dura legge, che conosciamo tutti, specifica risultati chiari quando viene violata. Se acceleri, ottieni un biglietto. Se commetti una rapina a mano armata, vai in prigione per un determinato periodo. Questo è lo Stato di diritto tradizionale su cui si basa la nostra Repubblica e Costituzione ". In realtà, cavillerò con questo, per quanto riguarda la velocità e le leggi sul traffico. Se vai in tribunale e chiedi alla persona in panchina con l'abito nero se la tua violazione per eccesso di velocità è un caso penale o civile (cioè illecito), ti risponderanno sempre... Per saperne di più »

caricatore

ordini esecutivi di ricerca: 2039 e 2040 per gentile concessione del traditore FDR.
Siamo nemici degli Stati Uniti sotto la 'azione commerciale con il nemico'
Non possiedi nulla, auto, casa, nemmeno i tuoi figli.

M11S

Hai toccato un'idea molto importante sul sistema legale degli Stati Uniti. Contratti volontari sotto presunzione di legge. Ciò è più evidente nell'attuale codice commerciale (UCC) degli Stati Uniti, come apposto al diritto comune costituzionale (tramite Erie Railroad Co. v. Tompkins, 304 US 64 1938), dove si presume che i cittadini siano sotto l'UCC a meno che non si riservino esplicitamente il diritto di farlo. diritto comune. Lo stesso vale per la cittadinanza. Si presume che le persone domiciliate negli Stati Uniti siano cittadini federali quando nella maggior parte dei casi sono effettivamente cittadini statali.
Maggiori informazioni qui:
http://famguardian.org/Subjects/Taxes/taxes.htm#CITIZENSHIP
http://supremelaw.org/fedzone11/index.htm