Il produttore di Rachael Maddow definisce Obama un "pragmatico tecnocrate"

wikipedia
Per favore, condividi questa storia!

TN Nota: l'analisi di Benen di Obama è contestualmente e tecnicamente accurata: è un tecnocrate. Obama non dovrebbe essere visto come un progressista liberale, ma piuttosto come un tecnocrate che persegue soluzioni "basate sull'evidenza". Questo è un pensiero pericoloso, tuttavia. I tecnocrati non hanno assolutamente alcuna prova che i loro piani funzioneranno, ma ciò non impedisce loro di rischiare tutta la società mentre ci provano.

Il presidente Obama ha ospitato ieri un ricevimento alla Casa Bianca per la National Governors Association, e ha trascorso una discreta quantità di tempo all'evento, pronunciando alcune osservazioni ma anche impegnandosi in alcune domande e risposte con i partecipanti. Il governatore del Maryland Larry Hogan (R) ha sollevato l'idea di una "riforma normativa" e la possibilità che la Casa Bianca lavori con i governatori su un processo di "revisione normativa".

Il presidente ha detto che lo avrebbe fatto, ma ha anche trascorso un po 'di tempo a parlare di ipotesi mal collocate sulla sua agenda politica. Dopo aver notato l'ampio lavoro svolto dalla sua amministrazione per sbarazzarsi di regolamenti dispendiosi e di scartoffie governative inutili, Obama ha riflettuto sulla sua ideologia - o in questo caso, sulla mancanza di un'ideologia.
“Non credo nel regolamento per motivi di regolamentazione - contrariamente alle voci. L'idea che in qualche modo ottenga un calcio dal grande governo non è proprio il caso. La verità della questione è che se qualcosa funziona senza che noi siamo coinvolti, abbiamo più che abbastanza da fare senza essere coinvolti in esso. Lo facciamo davvero. Non è che mi sveglio ogni mattina pensando: "Come posso aggiungere più lavoro per me?" Non la penso così. "
Come parte della stessa risposta, il presidente ha aggiunto: “Anche su alcuni dei grandi regolamenti di cui senti che non ti piacciono, non vengono emessi a meno che non pensiamo che i benefici superino sostanzialmente i costi. E abbiamo i numeri per dimostrarlo. Quindi per quelli di voi che pensano che io sia solo un grande governo, un pazzo liberale, in realtà siamo - sgretoliamo alcuni numeri qui. Lo prendiamo molto sul serio. "

Non ho visto alcuna reazione alle osservazioni del presidente da parte dei repubblicani congressuali o dei candidati alla presidenza del GOP, ma sospetto che lo deriderebbero. Sanno che le loro ossa sono maledette, che la Casa Bianca di Obama ha ampliato le normative schiaccianti sull'economia che strangolano la libera impresa e impediscono una crescita robusta.

E come sono arrivati ​​a questa conclusione? Perché Obama è un democratico, ed è proprio quello che fanno i democratici.

...

Lo adori o lo odi, Barack Obama è un tecnocrate pragmatico. [enfasi aggiunta] Non supporta un settore pubblico più vasto solo per avere un settore pubblico più ampio. Non supporta più spese solo per il gusto di spendere di più. Non supporta le tasse per motivi di tasse. E non regola solo per motivi di regolamentazione. Tutte le prove disponibili suggeriscono che il presidente è alla ricerca di modi per risolvere i problemi che ritiene meritino rimedi.

Leggi la storia completa qui ...

Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti