L'odio pubblico per il nucleo comune esposto dal rilascio di e-mail DNC hackerate da Wikileaks

Per favore, condividi questa storia!

Le uniche persone che spingono Common Core sono i Tecnocrati nel governo federale, alcune ONG e le corporazioni che ne trarranno vantaggio. Al di fuori di quella piccola cricca, c'è l'odio del pubblico generale per i Common Core State Standards. ⁃ TN Editor

Dopo aver ottenuto un recente dump di dati di e-mail hackerate appartenenti al Democratic National Committee (DNC), WikiLeaks ha rivelato l'estrema impopolarità dei Common Core State Standards del governo federale ... e come l'elettore americano medio si schiera con il controllo locale - e non federale - dell'istruzione .

Associazione di difesa legale della scuola domestica (HSLSA) sostiene che l'ultima serie di comunicazioni trapelate tra gli strateghi di DNC affiora qualcosa che avrebbe dovuto essere già evidente per il pubblico americano da un po 'di tempo - che gli unici campioni del Nucleo comune è il governo federale e altri sotto il suo libro paga che beneficiano personalmente della sua attuazione.

"Grazie a Wikileaks ... un fulgido faro di ovvietà è finalmente entrato nella scena elettorale",Andrew Mullins, vice direttore delle relazioni federali della HSLDA, ha affermato. "[Le informazioni trapelate servono a confermare nella mente degli americani oltre ogni dubbio che] gli standard del Common Core State sono profondamente impopolari e il controllo locale dell'istruzione è una questione vincente per gli elettori americani".

Nascondere i problemi con il Common Core

Tra le e-mail divulgate da WikiLeaks è stata evidenziata una comunicazione scritta dal vicedirettore delle comunicazioni DNC Eric Walker, in cui viene visto castigare i suoi colleghi per la creazione di un video che consiste in citazioni di candidati GOP che condannano il Common Core e la sua implementazione a livello nazionale.

"[Il Common Core è] un terzo binario politico che non dovremmo toccare affatto", ha ammonito Walker compagni democratici. "[Vi chiedo di] sbarazzarsi di [riferimenti al controllo locale dell'educazione, perché] la maggior parte delle persone vuole il controllo locale dell'educazione".

Mullins afferma che tali promemoria e avvertimenti all'interno dei circoli progressisti dovrebbero essere attesi e frequenti con l'avvicinarsi delle elezioni presidenziali di 2016 - se il Partito Democratico vuole avere dei genitori votanti rimasti in piedi nel suo angolo entro novembre.

"Non dovrebbe sorprendere il fatto che i Common Core State Standards siano un problema così tossico, data la loro popolarità (in termini di" disprezzo assoluto "dello spettro di popolarità) con insegnanti, genitori e studenti", sostiene l'esperto legale. "Le persone associano il Common Core all'umiliazione pubblica degli studenti, alle violazioni della privacy e all'intrusione di dati".

Ma sebbene il Common Core sia contrastato da molti su entrambi i lati dello spettro politico, continua a dominare l'educazione pubblica nella stragrande maggioranza degli Stati.

"Mentre la capacità del Dipartimento della Pubblica Istruzione di incentivare l'adozione statale del Common Core con esenzioni è stata un duro colpo da Every Student Succeeds Act, gli standard rimangono in vigore in molti degli stati che sono stati i primi ad adottare", ha spiegato Mullins. "Di conseguenza, il ritiro stato per stato dai Common Core State Standards rimane una questione politica in corso, ed è una preoccupazione chiave per genitori e sostenitori."

Leggi la storia completa qui ...

Sottoscrivi
Notifica
ospite

1 Commento
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Edward

Gates, per favore commetti sepaku in nome dell'umanità.