La genesi della globalizzazione moderna (1978-1979)

$24.95

Questo è il testo originale integrale dei primi 16 numeri della newsletter Trilateral Observer, pubblicati tra il 1978 e il 1979. Rappresenta gli ultimi lavori inediti di Antony C. Sutton e Patrick M. Wood. Il nostro lavoro sulla Commissione Trilaterale è fondamentale per comprendere tutto ciò che è accaduto dal 1973, quando l’organizzazione fu fondata da David Rockefeller e Zbigniew Brzezinski.


Speciale: aggiungi due libri al carrello, ottieni lo sconto 30% su entrambi!


Sconti elevati per acquisti di volume!
Libri 2-4 30% ($ 17.47 ea)
Libri 5-9 40% ($ 14.97 ea)
10 + Libri 50% ($ 12.48 ea)

Descrizione

Prefazione di Patrick Wood (2024)

Il professor Antony C. Sutton morì nel 2002 e purtroppo tutte le sue ricerche andarono perdute. Tragico. Nel corso della sua carriera, ha lavorato come professore di economia alla UCLA e poi come ricercatore presso la prestigiosa Hoover Institution on War, Peace & Revolution di Stanford. All'epoca era considerato il massimo studioso al mondo sul trasferimento della tecnologia dall'Occidente all'Oriente. Le sue opere sono leggendarie fino ad oggi.

Poi, tutto iniziò a dipanarsi per Sutton quando iniziò a fare ricerche sulla Commissione Trilaterale nel 1976. A quel punto, i suoi colleghi di Hoover lo avevano già soprannominato “l'aspirapolvere Hoover” per la sua tenacia nello scavare in una storia; nulla sfuggiva alla sua attenzione. Era come Sherlock Holmes, che sapeva risolvere qualsiasi mistero.

La Hoover Institution era supervisionata dalla Stanford University, di cui era il presidente David Packard (il co-fondatore di Hewlett-Packard) e a membro della Commissione Trilaterale. Packard sapeva che Sutton non poteva essere fermato, quindi è stato successivamente cacciato da Hoover prima che andasse troppo a fondo nella sua denuncia.

Successivamente, il nostro incontro fortuito ad una conferenza sull’oro a New Orleans è stato per me fortuito perché ero interessato anche alla Commissione Trilaterale. Entro trenta minuti dall'incontro, io e Sutton sapevamo entrambi che eravamo seduti sulla storia della polveriera del secolo: LA NASCITA DI UN COMPLOTTO PER CONQUISTARE IL MONDO.

Ero un editore, tipografo e scrittore in erba, e Sutton era un maestro, ricercatore e studioso di livello mondiale.

Per diversi anni Sutton fu il mio Sherlock Holmes. Ero il suo Watson.

Insieme, abbiamo denunciato la Commissione Trilaterale, i suoi membri e il suo nefasto complotto per sovvertire tutte le risorse del mondo nelle loro tasche collettive.

Siamo stati censurati ad ogni turno. La nostra opera magnum, Trilaterali su Washington, volumi I e II, fu infine bandita dalla libreria B. Dalton che inviò una lettera diffamatoria a tutti i suoi negozi negli Stati Uniti affermando che "L'editore era fuori dal mercato e i libri erano fuori produzione". stampa." Una bugia sfacciata. Ma ha funzionato.

Ha distrutto le vendite dei nostri libri, la mia attività editoriale e, soprattutto, la nostra partnership che aveva portato tutto questo alla luce.

Nel 2017 ho ripubblicato entrambi i volumi di Trilateri sopra Washington. Dovevo. Che questi ratti fossero riusciti a farla franca con questa rapina globale per 40 anni era insostenibile.

Ma c'è di più nella storia

Dal 1978 al 1981, Sutton e io abbiamo scritto e pubblicato una newsletter mensile in abbonamento chiamata Osservatore trilaterale (A). TO ha fornito la carne Trilaterali su Washington.

Ne ho tenuti due Osservatore trilaterale master conserva i suoi raccoglitori originali sulla mia libreria per 45 anni. Considerando tutte le volte che ci siamo trasferiti, è un miracolo che siano sopravvissuti.

Quando mi stavo riprendendo da un grave ictus nell’agosto del 2023, i miei due figli volarono in Arizona per dare una mano. Mio figlio maggiore ha notato i raccoglitori verdi e marroni sullo scaffale e ha iniziato a leggere. Dissero: "Sai, papà, qui sei seduto su un pezzo importante di storia e pensiamo che dovresti provare a scansionare il testo e pubblicarlo". Il mio figlio più giovane ha portato i leganti alla struttura del rebab e ho iniziato a versarli sopra.

Era come entrare in una distorsione temporale. Avevo letteralmente dimenticato più di quanto ricordassi! Mi ha travolto. Holmes e Waston avevano completamente risolto il caso, ma i nostri appunti originali – il diario di TO – non furono mai pubblicati.

Finora. Il testo grezzo e non verniciato è stato successivamente perfezionato in Trilaterals Over Washington. Oh, le tante gemme che contiene e i dettagli trascurati.

La genesi moderna della globalizzazione

Di seguito presenterò gli studi grezzi e inediti del professor Antony C. Sutton con l'abile assistenza di Patrick M. Wood.

Il testo inedito che segue contiene Osservatore trilateraleI primi sedici numeri di, pubblicati dal febbraio 1978 all'aprile 1979. Ho apportato solo piccole modifiche alla punteggiatura e agli errori di ortografia. Tutte le lettere in grassetto e maiuscole sono nel testo originale. Tieni presente che una newsletter è stilisticamente diversa dagli articoli di giornale o dai libri di saggistica; anzi, è più informale e improvvisato.

Per essere facilmente identificati, i nomi di tutti i membri della Commissione Trilaterale sono in grassetto, “maiuscoletto” come questo: David Rockefeller più Zbigniew Brzezinski.

Questo lavoro è qui battezzato come La genesi del globalismo moderno (1978-79), raccontando la nostra testimonianza oculare degli eventi così come li abbiamo vissuti.

Sutton e io ce l'abbiamo fatta allora. La conferma è quanto lontano si sono spinti i Trilaterali per distruggerci. Nella mia mente ho deciso di continuare a inchiodarlo oggi. Questo è un pezzo fondamentale della storia.

Per tutti coloro che nel corso degli anni mi hanno ascoltato parlare della Commissione Trilaterale, quando la vedrete, non la dimenticherete mai.

Quindi, viaggia indietro con me fino all'anno 1978 e guarda quanto poco è cambiato anche se tutto è cambiato.

Informazioni aggiuntive

Peso1 lbs

Informazioni sull'editor

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.

Sii il primo a commentare su "La genesi della globalizzazione moderna (1978-1979)"

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


*