Pronostico: addio democrazia, ciao tecnocrazia

pietra tombale
Per favore, condividi questa storia!

Una battaglia a livello tettonico potrebbe presto avere luogo sulla struttura fondamentale dell'America, e quasi nessuno la vede arrivare. Tuttavia, sto facendo una previsione audace per il 2017.

Con il partito Democratico apparentemente in totale sconvolgimento dopo le elezioni presidenziali del 2016, la mente rimane sbalordita su quanto velocemente le fortune politiche possano cambiare in questi giorni. Democratici, liberali, di sinistra e progressisti si sono probabilmente resi conto che l'attuale sistema di cose politiche è diventato per loro impenetrabile e che non si muoveranno più giocando con la macchina politica esistente.

Invece, cerca un nuovo mantra: "Dato che la Democrazia * è irrefutabilmente infranta, buttiamola sotto l'autobus e ricominciamo da capo con ... Tecnocrazia". In altre parole, se non puoi sbarazzarti di Trump, sbarazzati del tutto dell'ufficio.

(Gli sforzi e i metodi della Commissione Trilaterale sin dalla sua fondazione in 1973 per far risorgere la storica tecnocrazia sono stati ampiamente documentati nel mio libro, Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation.)

In primo luogo, si noti che di recente sono apparsi numerosi articoli sui media globalisti che martellano sul fallimento e sulla prossima fine della Democrazia.

Secondo il ragionamento globalista, la democrazia è stata uno strumento utile per portarci dove siamo oggi, ma è tristemente inadeguata per portarci nel futuro. È morto. È finita. È tempo per qualcosa di nuovo, una soluzione finale alla miriade di problemi dell'America.

Zbigniew Brzezinski lo predisse nel suo libro del 1970, Between Two Ages: America's Role In the Technetronic Era, vale a dire che il comunismo e il socialismo erano necessari trampolini di lancio per arrivare alla fine del gioco, ma lo erano non il gioco finale in se stessi. L'obiettivo finale doveva essere l'era tecnetronica di Brzezinski, che io sostengo apertamente essere poco più che riscaldata dalla tecnocrazia degli anni '1930. Nel 1973, Brzezinski ha co-fondato la Commissione trilaterale con David Rockefeller per creare un "Nuovo ordine economico internazionale".

In secondo luogo, il presidente Obama ha impiegato solo otto anni per decostruire sistematicamente l'America usando tattiche marxiste radicali. È stato un piano di gioco assolutamente efficace e ha decisamente rotto il sistema politico / economico esistente nel processo. In effetti, era così distrutto che Hillary Clinton, l'amante del gioco politico, non è riuscita nemmeno a vincere le elezioni presidenziali del 2016! Questo "fallimento" è avvenuto quando i membri della Commissione Trilaterale hanno circondato Obama per tutti gli otto anni del suo mandato di Presidente, e mentre la Clinton e la sua campagna sono state gestite con cura dal bigwig della Trilaterale John Podesta.

Dopo anni di attenta osservazione di 40, ho concluso che la strategia globalista è sempre giocata come una partita a scacchi. Pensano che ci siano diverse mosse davanti a noi e usano ogni mezzo possibile per coprire le loro tracce e fuorviare sulle loro intenzioni future. Io e Antony Sutton abbiamo infranto il loro codice negli 1970 e attesto che nulla è cambiato oggi.

Quindi, la prossima mossa su questa grande scacchiera sarà quella di alimentare le fiamme del malcontento che invoca (domanda) distruggendo completamente la democrazia. Allo stesso tempo, Tecnocrazia sarà presentata come perfetta, se no - esclusivamente., soluzione per sostituirlo.

Quindi, non è un caso che il nuovo libro dello studioso globale Parag Khanna, La tecnocrazia in America: Rise of the Info-State, uscirà martedì 10 gennaio 2017, appena 10 giorni prima del giorno dell'inaugurazione del presidente eletto Trump. Né è una coincidenza che Khanna abbia già acquisito un'importante piattaforma di media progressisti per promuovere le sue idee radicali:

Cosa propone? Il testo di marketing per Khanna's La tecnocrazia in America: Rise of the Info-Statemolto probabilmente scritto da solo, afferma:

La tecnocrazia in America: The Rise of the Info-State"La democrazia americana non è più abbastanza buona ... La forma ideale di governo per il complesso 21st century è ciò che Khanna chiama un 'tecnocrazia diretta", uno guidato da esperti ma che consulta costantemente le persone attraverso una combinazione di democrazia e dati. Da un presidenza di sette membri e un gabinetto ristrutturato a in sostituzione del Senato con un'Assemblea dei governatori, la tecnocrazia in America è piena di proposte sensate che hanno dimostrato di funzionare nelle società di maggior successo del mondo. Gli americani hanno una scelta per chi eleggere presidente, ma non dovrebbero più aspettare per riprogettare il loro sistema politico seguendo la visione pragmatica di Khanna. "

Alcuni lettori respingeranno immediatamente la mia previsione ritenendola ridicola, affermando che la tecnocrazia non prenderà mai piede in America. Tali lettori farebbero bene a rivedere la storia; Negli anni '1930 e '40 c'erano oltre 500,000 membri di Technocracy, Inc. portatori di carte e paganti, ed era molto popolare tra milioni di altri americani. Se gli americani fossero abbastanza stupidi da crederci allora, possono essere abbastanza stupidi da crederci oggi.

Puoi testare la mia previsione nelle prossime settimane e mesi in due modi. Innanzitutto, guarda gli appelli per porre fine alla democrazia o ristrutturare radicalmente il governo. Secondo, guarda per una maggiore copertura mediatica della richiesta di Khanna di una "tecnocrazia diretta" in America. Alcuni dei punti salienti del libro di Khanna includono,

  • Abolire il collegio elettorale
  • Trasformare la presidenza in un comitato esecutivo con più membri
  • Abolire il Senato, sostituendolo con tecnocrati esecutivi di ogni stato
  • Trasferimento della custodia della Costituzione dal Senato alla Corte Suprema
  • Ricoprire incarichi di servizio pubblico con tecnocrati apolitici
  • Rimozione dei politici da qualsiasi influenza su questioni operative riguardanti la società

I trilateri e gli strateghi d'élite globali non sono le uniche persone al mondo che possono giocare a scacchi. Ti ho appena dato la loro prossima mossa molto probabilmente in anticipo, quindi l'unica domanda che rimane è: come risponderai a quella mossa?

* Sì, l'America è stata fondata come Repubblica costituzionale, ma i progressisti e gli elitari non riconoscono questa forma di governo. Pertanto, non si riferiranno mai all'America come a qualcosa di diverso da una democrazia.

Informazioni sull'editor

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

16 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
James Hufferd

"Signora, avrete una repubblica, se potete tenerla"
- Benjamin Franklin (1787)

Kelly Broussard

Spot su come al solito Patrick. Per come la vedo io, stanno accelerando il loro piano ma stanno perdendo tutto il mondo. Mi spaventa che anche se stanno perdendo, stanno raddoppiando. Vedremo cosa si svolge il futuro perché mentre gli eventi stanno cambiando devono esporre qual è il loro piano. I prossimi mesi saranno interessanti. Li vedo che cercano di avviare una crisi militare con la Russia o un collasso economico. Il grosso problema che vedo è che Trump non sta seguendo il loro piano. I militari al massimo... Per saperne di più »

TCM

Sembra che abbiamo perso la nostra Repubblica un po 'di tempo fa e ora politicamente fluttuiamo come una foglia nel vento.
Considerando la nostra storia, posso vedere la nostra nazione andare alla deriva verso un nuovo gioco. Inoltre i suoi possibili membri del gabinetto e i nominati della divisione sembrano inclinarsi verso quella forma di governo.

La paura sarà, poteri che cospirano strumenti interni che rafforzeranno i nuovi sforzi in futuro per vincere il gioco di controllo generale.

Sam Fox

L'unica buona democrazia è morta. Perché le persone si riferiscono agli Stati Uniti come una democrazia? È una specie di cosa tipo 'dire una bugia abbastanza a lungo'? Gli USA sono stati fondati come Repubblica Costituzionale, NON come democrazia. James H. capisce. Così fa TCM. Signor Wood, sicuramente è meglio che riferirsi agli Stati Uniti come una democrazia. Vero?

Se qualcuno deve ancora farlo, per favore cerca la differenza tra una democrazia e una repubblica.

http://www.diffen.com/difference/Democracy_vs_Republic

http://www.lexrex.com/enlightened/AmericanIdeal/aspects/demrep.html

Grazie.

SamFox

Alison Ryan

Quando si vedono tweet come il seguente:
“Non importa chi c'è alla Casa Bianca. I sindaci degli Stati Uniti sono pronti a guidare la lotta al cambiamento climatico ”- provenendo dalla New Urban Agenda, che riconosce un'Assemblea mondiale dei governi locali e regionali, vediamo che la democrazia viene trasformata in qualcos'altro dai globalisti. Vedere
http://www.gtf2016.org/single-post/2016/09/15/New-Urban-Agenda-recognizes-World-Assembly-of-Local-and-Regional-Governments

Alison Ryan

Sembra che tutte le strade portino a Roma! “L'Ordine dei Gesuiti è dal 1814 in completo controllo dell'istituto vaticano - oscenamente ricco - (e della sua gerarchia clericale cattolica) e attualmente controlla anche varie altre organizzazioni insieme all'Ordine Militare di Malta, come: Il Consiglio della Commissione Europea NATO delle Nazioni Unite sulle relazioni estere Diverse banche centrali Grandi società Servizi segreti Numerose società e culti, come la Massoneria ("La Confraternita") e l'Opus Dei ". Negli Stati Uniti, sembra che una Città massonica sotto la rete Vaticano-Gesuita-Massonica includa il Distretto di Columbia (che include Washington DC), Stati Uniti. (centro militare).... Per saperne di più »