Il "prestigioso" premio per la sostenibilità di Joan Bavaria va alla Christiana Figueres, responsabile delle Nazioni Unite per il clima

Christiana Figueres, segretaria esecutiva della Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici
Per favore, condividi questa storia!

Nota TN: il tardo Joan Bavaria aveva una "visione per la costruzione di un'economia sostenibile", alias Sviluppo sostenibile, Green Economy o Tecnocrazia. Questa è la stessa economia che Figueres si impegna a installare dopo aver portato nell'oblio la libera impresa e il capitalismo. L'unico sistema economico alternativo mai creato fu la Tecnocrazia negli anni '1930.

Christiana Figueres, segretaria esecutiva della Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (UNFCCC), è stata premiata con Premio Joan Bavaria per la costruzione della sostenibilità nei mercati dei capitali. L'annuncio è stato fatto oggi alla Ceres Conference 2016 al Park Plaza Hotel di Boston.

Il premio viene assegnato ogni anno dal gruppo no profit Ceres e Trillium Asset Management per onorare un leader globale stimolante che lavora per spostare i mercati dei capitali verso un sistema che bilancia la prosperità economica con preoccupazioni sociali e ambientali.

I gruppi hanno selezionato Figueres per la sua leadership nel riunire governi, società, investitori, comunità di fede e gruppi no profit per raggiungere uno storico accordo globale sui cambiamenti climatici, forgiato dai paesi 195, a Parigi. A Figueres è stato riconosciuto il merito di aver forgiato un nuovo straordinario marchio di diplomazia collaborativa che ha consentito l'accordo, che è stato firmato dai paesi 175 ad aprile 22.

"Sono incredibilmente onorato di ricevere questo premio e riconoscimento", ha detto Figueres. “Ma non avrei potuto svolgere questo lavoro senza il sostegno di organizzazioni, come Cerere, che hanno svolto un ruolo importante nella mobilitazione di imprese, investitori e società civile in generale per sostenere l'accordo di Parigi. È stato davvero uno sforzo globale. "

Durante tutto il processo di negoziazione, Figueres si è concentrato sulle opportunità economiche nella lotta ai cambiamenti climatici, che hanno contribuito a coinvolgere più aziende e partner di investitori che mai.

"Costruire investitori e supporto aziendale è stato un ingrediente chiave per incoraggiare i governi ad agire a Parigi", ha dichiarato Mindy Lubber, presidente di Ceres, che ha partecipato ai colloqui sul clima. “Figueres comprende l'importanza di coinvolgere investitori e altri attori finanziari nella lotta ai cambiamenti climatici. Comprende anche le profonde increspature economiche di questo problema, che le hanno permesso di costruire un supporto senza precedenti da molte delle più grandi aziende e investitori del mondo. "

Figueres ha iniziato a guidare i negoziati internazionali sui cambiamenti climatici dopo i colloqui di Copenaghen in 2009. Come segretario esecutivo, Figures era determinato a portare avanti i negoziati nella speranza di garantire un accordo universale sui cambiamenti climatici sostenuto sia dai paesi sviluppati che da quelli in via di sviluppo. Nel corso dei prossimi cinque anni, ha guidato una serie di conferenze ONU sui cambiamenti climatici di successo, a partire da Cancun a 2010 e culminando con l'accordo di Parigi storico e molto celebrato a dicembre 2015.

Il premio onora la memoria di Joan Bavaria, una pioniera degli investimenti sociali che ha fondato Ceres e Trillium Asset Management. I vincitori passati includono: Geeta Aiyer, fondatrice e presidente di Boston Common Asset Management; Sorella Patricia Daly, OP, direttrice esecutiva della Coalizione Tri-State per l'Investimento Responsabile; Tessa Tennant, presidente e co-fondatrice di The Ice Organization; e William Foote, fondatore e CEO di Root Capital.

"Nello spirito di Joan Bavaria, per il quale viene nominato questo premio, Figueres ha mostrato una grande leadership nell'equilibrare le esigenze ambientali e la prosperità economica quando si tratta di cambiamenti climatici", ha affermato Matt Patsky, CEO di Trillium Asset Management. "La sua capacità di raggiungere un consenso globale su una delle questioni più importanti del nostro tempo è fedele alla visione di Joan per la costruzione di un'economia sostenibile".

Oltre al Joan Bavaria Award, Figueres ha anche ricevuto il Gran medaglia della città di Parigi, le Premio Ewald von Kleist dalla Conferenza sulla sicurezza di Monaco, il 2015 Guardian Medal of Honor, le 2015 Hero of El Pais giornale in Spagna e il Premio campione solare 2016 dal voto solare della California. Il Nature Journal of Science l'ha elencata prima nella lista di 2015 Top 10, Foreign Policy Magazine l'ha riconosciuta come 2015 Global Thinker, E in La rivista Fortune 2016 ha elencato il suo numero sette dei 50 più grandi leader del mondo, l'unica donna latinoamericana ad essere elencata.

Per vedere il discorso di ringraziamento di Christiana Figueres, vai qui: https://www.youtube.com/watch?v=ys59GJ3-0IU

- Vedi di più su: http://3blmedia.com/News/Top-UN-Climate-Change-Executive-Christiana-Figueres-Wins-Prestigation-Joan-Bavaria#sthash.XW2xGoBB.dpuf

Leggi l'articolo completo qui ...

Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti