Poof, non c'è più: hackerare e svuotare account di criptovaluta

Per favore, condividi questa storia!
Le criptovalute sono commercializzate come sicure, protette e private. Le vittime dei cripto-truffatori trovano diversamente. Se basi la tua fortuna sul possesso di criptovalute, ricorda che i criminali sono più intelligenti e più astuti della tua capacità di difendere i tuoi beni. Col tempo, le persone chiederanno alle banche centrali di fornire sicurezza. ⁃ Editore TN

Il mese scorso il dottor Anders Apgar era fuori a cena con la sua famiglia e il suo telefono non smetteva di squillare. Sembrava un robocall, quindi ha cercato di ignorarlo.

Ma le chiamate non si fermavano. Poi anche il telefono della moglie ha iniziato a squillare.

"Quando lo raccoglie, è apparso uno striscione, una notifica che dice: 'Il tuo account è in pericolo'", ha detto.

L'avvertimento, che ha detto essere un messaggio di testo, lo ha spinto ad alzare il telefono. Fu allora che iniziò l'incubo della coppia.

È il tipo di incubo che molti titolari di account crittografici in tutto il paese stanno affrontando mentre gli hacker mirano a un boom nel settore, hanno affermato gli esperti di sicurezza informatica.

Gli Apgar, entrambi ostetrici con sede nel Maryland, hanno iniziato a investire in criptovaluta diversi anni fa. A dicembre, il loro conto era cresciuto fino a circa $ 106,000, principalmente detenuto in bitcoin. Come milioni di investitori in tutto il paese, il loro conto è con Coinbase, la più grande piattaforma di criptovaluta del paese.

Quando Apgar ha risposto al telefono, una voce femminile ha detto: "Ciao, benvenuto sulla linea di prevenzione della sicurezza di Coinbase. Abbiamo rilevato attività non autorizzate a causa di un tentativo di accesso fallito sul tuo account. Questo è stato richiesto da un indirizzo IP canadese. Se questo (non sei) tu, premi 1 per completare le precauzioni per il recupero del tuo account. La chiamata è durata appena 19 secondi.

Allarmato, Apgar premette 1.

Ha detto che non riesce a ricordare se ha inserito manualmente il suo codice di autenticazione a due fattori o se è apparso automaticamente sul suo schermo. Ma quello che è successo in quel momento ha portato al blocco del suo account in meno di due minuti. Poiché Apgar non ha riottenuto l'accesso, ha affermato di presumere che i truffatori abbiano rubato la maggior parte se non tutta la criptovaluta, ma non può esserne sicuro.

"Era solo paura e un vuoto di solo, 'Oh mio Dio, non posso riaverlo indietro'", ha detto.

Gli Apgar sono stati presi di mira da un tipo di frode particolarmente insidiosa che sfrutta l'autenticazione a due fattori, o 2FA. Le persone usano 2FA, un secondo livello di sicurezza che spesso prevede un passcode, per salvaguardare una serie di conti presso scambi di criptovalute, banche o ovunque svolgano transazioni digitali.

Ma questo nuovo tipo di frode va direttamente a quel codice 2FA e usa la paura delle persone che i loro account vengano violati contro di loro. Nell'agire pensano che li proteggerà, in realtà si espongono ai ladri.

Lo strumento di frode è chiamato password monouso, o OTP, bot.

Un rapporto prodotto dalla società di sicurezza informatica con sede in Florida e collaboratore della CNBC Q6 Cyber ​​ha affermato che i robot OTP stanno causando perdite sostanziali per istituzioni finanziarie e di altro tipo. Il danno è difficile da quantificare ora perché gli attacchi dei bot sono relativamente nuovi.

“Le chiamate bot sono realizzate in modo molto abile, creando un senso di urgenza e fiducia al telefono. Le chiamate si basano sulla paura, convincendo le vittime ad agire per "evitare" frodi nel loro account", afferma il rapporto.

Leggi la storia completa qui ...

L'autore

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

10 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

[…] Leggi l'articolo originale […]

MICHAEL

SAREBBE RESPONSABILE GIORNALISTA SPIEGARE ALLE PERSONE LA DIFFERENZA TRA SCAMBI E PIATTAFORME VS. UNA BLOCKCHAIN ​​BTC E UN VAULT PERSONALE. DIPINGERE “CRYPTO” CON UN SOLO PENNELLO CREA DUBBI NELLE COSE CHE NON HANNO NULLA A CHE CEDERE CON QUESTO RAPPORTO.

Xander

Sì, ma c'è una chiara distinzione tra piattaforme crittografiche online e portafogli hardware. È come dire che abbiamo bisogno di una società senza contanti perché tutti i contanti si diffondono covid; come se non ci fosse modo di gestire in sicurezza i contanti senza la diffusione della malattia. Lo stesso vale per le criptovalute e per qualcuno il cui modello di business si basa sull'avvertenza delle persone sulle tendenze imminenti, sarebbe opportuno che tu almeno fornissi una presentazione più accurata dei fatti. Se la tua intera prospettiva è "TUTTA LA NUOVA TECNOLOGIA È MALE", allora non sei migliore dei media mainstream che riportano solo mezze verità ignorando i fatti... Per saperne di più »

Daryl

Ma hai pubblicato un commento dall'editor TN. "Col tempo, le persone chiederanno alle banche centrali di fornire sicurezza". Questo commento è un po' infondato, le banche centrali sono il problema, come sapete, quindi perché non istruire gli utenti sulla sicurezza. Non ottieni una sicurezza migliore rispetto a Bitcoin e alcune altre criptovalute (non tutti ti dispiace). Nemmeno le banche centrali possono fornire il livello di sicurezza su Bitcoin. Questo articolo è CNBC, queste società di media stanno chiaramente attaccando le criptovalute da qualsiasi angolazione possibile, cercano di spaventare le persone invece di educare. La tecnologia è uno strumento, può esserlo... Per saperne di più »

[…] Leggi di più: Poof, non c'è più: hacking e prosciugamento di account di criptovaluta […]

Pablozz

Bene, immagino che se stai usando le piattaforme non capisci davvero che questo genere di cose può succedere. Coinbase non ti squilla come una banca non ti squilla con messaggi di sicurezza automatizzati né amazon o l'ufficio delle imposte. Un sacco di youtuber truffatori che a tempo pieno espongono e abbattono questi gruppi. Il mio telefono ogni giorno ha truffatori che provano molte angolazioni diverse per ottenere i miei fondi.

trackback

[…] Poof, non c'è più: hackerare e svuotare account di criptovaluta […]