Partnership di alto livello tra pubblico e privato essenziali per accelerare le energie rinnovabili

rinnovabilePer gentile concessione di Wikipedia
Per favore, condividi questa storia!
Nota TN: i partenariati pubblico-privato (PPP o P3) sono una componente chiave nell'attuazione dello sviluppo sostenibile, facilitando il legame fascista di un pubblico con un soggetto privato. L'ente pubblico non può realizzare profitti, ma può fornire agevolazioni, finanziamenti, manodopera e agevolazioni fiscali. L'entità privata può e cerca sempre di trarre profitto dall'accordo.

I colloqui sul clima di Parigi hanno focalizzato l'attenzione sulla questione del clima, una maggiore comprensione internazionale della natura e dell'entità del problema e avranno un impatto profondo in futuro. L'accordo sul clima stipulato dai paesi 195 mostra che la transizione verso un'economia rinnovabile e sostenibile è diventata una priorità in tutto il mondo. A livello globale, le nazioni hanno offerto volontariamente obiettivi di riduzione dei gas a effetto serra in previsione degli incontri di Parigi e COP21 è servito a codificare ciò che molti governi locali, statali, provinciali e regionali stanno già facendo. Ora che i colloqui sono finiti, si spera che i riflettori si sposteranno dai colloqui e dalle promesse alle soluzioni del mondo reale per affrontare il cambiamento climatico.

Uno dei modi migliori per rispettare gli impegni stabiliti nell'accordo sul clima e ridurre le emissioni di gas a effetto serra sarà quello di sostituire gradualmente i combustibili fossili con altre forme di energia che sono rinnovabili e non danneggiano l'ambiente. Per fare ciò, dobbiamo aumentare notevolmente gli investimenti nella ricerca di base e applicata sulle energie rinnovabili. L'obiettivo di questo lavoro è rendere le energie rinnovabili commercialmente praticabili. Abbiamo bisogno di innovazioni nella tecnologia delle celle solari e della conservazione dell'energia che rendono l'energia rinnovabile meno costosa e più conveniente di quanto non sia oggi. Le batterie delle auto elettriche richiedono un'autonomia di miglia 1,000 anziché poche centinaia. I sistemi di accumulo dell'energia domestica e le celle solari devono diventare più piccoli e meno costosi. La tecnologia deve essere così attraente che spinge i combustibili fossili dal mercato.

Uno dei momenti più significativi per l'energia pulita nelle ultime settimane è stato annunciato ancor prima che iniziassero i colloqui di Parigi: Bill Gates, insieme a più di altri 20 miliardari, ha fondato la Breakthrough Energy Coalition, un gruppo del settore privato impegnato a investire nelle energie rinnovabili tecnologie. Promettendo più di un miliardo di dollari di investimenti, questo è il più grande fondo per l'energia pulita mai creato. Secondo Mark Zuckerberg, investitore di Coalition e CEO di Facebook, "il progresso verso un sistema energetico sostenibile è troppo lento e il sistema attuale non incoraggia il tipo di innovazione che ci porterà lì più velocemente". Non potrei essere più d'accordo.

Mentre il settore privato ha le risorse e il denaro per investire in tecnologie di energia rinnovabile, non può farlo da solo. Unendo gli sforzi di Gates, venti paesi, tra cui i principali produttori di carbonio come gli Stati Uniti, l'India e la Cina, si sono impegnati a raddoppiare i loro investimenti nella tecnologia delle energie rinnovabili di 2020. Questo partenariato pubblico-privato "sarà un passo fondamentale verso la limitazione del riscaldamento globale", ha affermato la Casa Bianca.

Partenariati pubblico-privato sono in circolazione dall'inizio degli Stati Uniti ed esistono a tutti i livelli di governo. La scienza e la tecnologia di base sono state storicamente finanziate dal governo degli Stati Uniti e si sono svolte in laboratori nazionali e universitari. Quando le tecnologie sono maturate, alcune sono state rilasciate per uso commerciale. Forse il miglior esempio è il personal computer, che si è notevolmente ridotto dalle dimensioni degli 1970 e che ha notevolmente aumentato la potenza di calcolo. Un prodotto utilizzato da miliardi di persone in tutto il mondo è nato come investimento dal governo federale degli Stati Uniti, al fine di sviluppare migliori sistemi di guida missilistica per il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti e computer di bordo più piccoli per il programma spaziale della NASA.

L'interesse del governo locale per l'approvvigionamento di energia rinnovabile negli Stati Uniti è evidente. Molte città, tra cui New York City, hanno promesso di aumentare il loro consumo di energia rinnovabile e questa settimana San Diego è diventata la più grande città americana a impegnarsi legalmente nell'energia rinnovabile del 100.

Leggi la storia completa qui ...

Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti