Papa Francesco: "L'umanità deve pentirsi per l'abuso di Madre Terra"

Il Papa arriva alla sede delle Nazioni UniteFoto delle Nazioni Unite
Per favore, condividi questa storia!
Le principali chiese confessionali del mondo sono state cooptate e inglobate dalla tecnocrazia per promuoverla attivamente alle loro congregazioni. Papa Francesco si è dedicato all'adorazione di Gaia, la dea primordiale della terra nella mitologia greca, lasciandosi alle spalle le trappole del cristianesimo. ⁃ Editore TN

Noi esseri umani “dobbiamo pentirci e modificare i nostri stili di vita” a causa dei nostri abusi su Madre Terra, afferma Papa Francesco in un messaggio diffuso giovedì.

Nella sua Messaggio in occasione della celebrazione della Giornata Mondiale di Preghiera per la Cura del Creato, il pontefice denuncia i “maltrattamenti” della nostra casa comune derivanti dai “nostri eccessi consumistici”, “antropocentrismo tirannico”, “interessi economici predatori” e “miopi e azioni egoistiche” che portano al “collasso degli ecosistemi del nostro pianeta”.

“In primo luogo, è nostra sorella, madre terra, che grida. Preda dei nostri eccessi consumistici, piange e ci implora di porre fine ai nostri abusi e alla sua distruzione”, dichiara Francesco nel suo Messaggio.

A causa dell'irresponsabilità umana “innumerevoli specie si stanno estinguendo ei loro inni di lode sono stati messi a tacere”, si lamenta il papa, mentre le terre ancestrali dei popoli indigeni “vengono invase e devastate da ogni parte, 'provocando un grido che sale al cielo'. "

A causa della “crisi climatica”, i poveri subiscono in modo sproporzionato l'impatto della “siccità, inondazioni, uragani e ondate di caldo che diventano sempre più intense e frequenti”, afferma il papa.

"Ascoltando queste grida angosciate, dobbiamo pentirci e modificare i nostri stili di vita e i nostri sistemi distruttivi", propone Francesco, poiché "l'attuale stato di degrado della nostra casa comune merita la stessa attenzione di altre sfide globali come gravi crisi sanitarie e guerre".

La conversione ecologica necessaria per realizzare un cambiamento duraturo non può avvenire semplicemente a livello individuale, insiste il papa, ma deve essere “anche una conversione comunitaria” che abbraccia soluzioni multilaterali, “soprattutto negli incontri delle Nazioni Unite dedicati alla questione ambientale. "

Nel suo Messaggio, Francesco inserisce anche la conferenza COP27 sui cambiamenti climatici, che si terrà in Egitto nel novembre 2022, che “rappresenta la prossima opportunità per tutti di unirsi nella promozione dell'effettiva attuazione dell'Accordo di Parigi”.

La Santa Sede aderisce all'obiettivo di Parigi di limitare l'aumento della temperatura a 1.5°C, afferma Francesco, che “chiede una cooperazione responsabile tra tutte le nazioni nella presentazione di piani climatici o contributi più ambiziosi determinati a livello nazionale al fine di ridurre a zero, il più rapidamente possibile , emissioni nette di gas serra”.

“Ciò significa 'convertire' i modelli di consumo e di produzione, così come gli stili di vita, in un modo più rispettoso del creato e dello sviluppo umano integrale di tutti i popoli, presenti e futuri”, aggiunge. “La transizione determinata da questa conversione non può trascurare le richieste di giustizia, soprattutto per quei lavoratori che sono più colpiti dall'impatto del cambiamento climatico”.

Insieme alla conferenza delle Nazioni Unite sul clima, Francesco sottolinea l'importanza di un vertice delle Nazioni Unite sulla biodiversità, che si terrà in Canada a dicembre, come un modo per affrontare "la doppia crisi del cambiamento climatico e la riduzione della biodiversità".

Leggi la storia completa qui ...

Informazioni sull'editor

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

16 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
DawnieR

Voi per primi!…….QUANDO voi GLOBALISTI PEDO vi pentirete di aver DISTRUTTO BAMBINI?!?!?!?!

Luis Rodrigues Coelho

Bergoglio è un massone ecclesiastico, adempimento de “Le Istruzioni Permanenti dell'Alta vendita” [piano segreto dell'Ottocento]; il termine "madre terra" è esclusivamente pagano, quindi non sono sorpreso dai commenti di questo impostore poiché seguo la sua promozione del paganesimo new age dal 19; lupi come lui promuovono il paganesimo mascherato con terminologia cristiana, alias, gnosticismo e doppio linguaggio, al fine di ingannare i disinformati e gli ingenui. Il vero papa è Benedetto XVI, per questo non ha mai lasciato il vaticano; è letteralmente impossibile per la Chiesa cattolica avere due papi viventi allo stesso tempo, come quello... Per saperne di più »

Ian Allan

Ce n'erano tre in una fase, ma in quella successiva si sono dimessi tutti e ne è stato eletto un nuovo unico.

Wyomick

Si chiama Panteismo. Ecco l'alternativa biblica. Cornwall Alliance - Per la gestione della creazione

Blaise Vanne

La Cornovaglia è FANTASTICA. Grazie per aver pubblicato questo

Elle

Sì. Suppongo che i Woketard non conoscano quella parola.

Timothy J Weigel

Detto da vero Anti-Cristo, questo Papa è una maledizione per l'umanità.

[…] Leggi di più: Papa Francesco: 'L'umanità deve pentirsi […]

Darwin

Tranne che sai, Genesi 1:26-28 dove afferma esplicitamente che dobbiamo avere il dominio sulla Terra? Non è ancora una buona ragione per esserlo povero custodi della creazione di Dio, ma questo Papa è fuori dalla sua mente satanica. Quella we tutti dovrebbero pentirsi di aver "distrutto" la Terra, eppure è l'1% più ricco che vola in giro su jet, yacht e stili di vita sontuosi che in realtà hanno significative impronte di emissioni di carbonio. Irreale.

Sammy Wo

Come si fa a conciliare il fatto che qualcosa ci ha creato e ha creato tutto il “male” che sopportiamo? Allora dicono che la COSA che ci ha creato merita la nostra lealtà? Questa è la sindrome di Stoccolma nella sua esecuzione più abile.

Rebecca

Le élite aziendali hanno usato la terra e sono i cittadini a creare un sistema avido molto ingiusto che avvantaggia SOLO loro

Blaise Vanne

Il papa deve pentirsi dello scellino per il fasco-marxismo

Elle

Lo farò, l'istante dopo che la CHIESA sarà dissolta e voi pedofili malvagi strisciate di nuovo sotto la roccia da cui siete venuti – andatevene, muori, non mi interessa.

Papa malato. Chiesa malata. Complici malati dell'ONU/WEF/OMS e della tirannia che hanno proposto per il mondo.

Eracleo

Papa Francesco: 'L'umanità deve pentirsi dell'abuso di Madre Terra' No, Jorge Mario Bergoglio, questa NON è la verità e tu lo sai, perché è scritto nella Bibbia: «Anche la terra è contaminata sotto i suoi abitanti; perché hanno trasgredito le leggi, cambiato l'ordine, violato il patto eterno. Perciò la maledizione ha divorato la terra, e quelli che vi abitano sono desolati: perciò gli abitanti della terra sono bruciati e sono rimasti pochi uomini». (Isaia 24,5-6) Quali sono le leggi che abbiamo trasgredito? Leggi bene Levitico capitolo 18, per esempio. Qual è il patto eterno? Leggi Giovanni... Per saperne di più »

Sammy Wo

Il più grande trucco che “Dio” abbia mai giocato è stato convincere il mondo che “Lui” non era responsabile del male in esso contenuto.

[…] Papa Francesco: 'L'umanità deve pentirsi per l'abuso di Madre Terra' […]