La misteriosa società collegata alla DARPA ha rilevato "una parte" del mistero del giorno dell'inaugurazione di Internet del Pentagono

Vettori Web di Vecteezy
Per favore, condividi questa storia!
Qualcosa di grosso sta fermentando con il controllo e la sorveglianza di Internet. Con l'amministrazione Biden che spinge per il controllo del governo sull'infrastruttura Internet della nazione, viene rivelato che il Pentagono (creatore di Internet in primo luogo) sta spostando un numero enorme di indirizzi IP inutilizzati verso entità oscure. ⁃ TN Editor

Una società oscura fondata lo scorso settembre collegata a un appaltatore DARPA / FBI che ha venduto un dispositivo spia Internet di `` intercettazione legale '' alle agenzie governative e alle forze dell'ordine un decennio fa, ha assunto una parte enorme degli indirizzi Internet inattivi del Pentagono il giorno dell'inaugurazione del presidente Biden, secondo un'indagine approfondita del The Associated Press.

Il prezioso patrimonio immobiliare di Internet è quadruplicato da allora a 175 milioni di indirizzi IP che erano precedentemente di proprietà del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti - circa 1/25 della dimensione di Internet corrente e oltre il doppio dello spazio Internet effettivamente utilizzato dal Pentagono.

"È enorme. Questa è la cosa più importante nella storia di Internet", Ha affermato Doug Madory, direttore dell'analisi di Internet presso la società di gestione della rete Kenntic.

L'azienda, Global Resource Systems, è stata fondata da un avvocato di Beverly Hills e ora risiede in uno spazio di lavoro condiviso sopra una banca della Florida.

L'azienda non ha risposto a telefonate o e-mail da The Associated Press. Non ha alcuna presenza sul web, sebbene abbia il dominio grscorp.com. Il suo nome non compare nella directory della sua piantagione, Florida, domicilio e un addetto alla reception ha tracciato un vuoto quando un giornalista di AP ha chiesto un rappresentante della società in ufficio all'inizio di questo mese. Ha trovato il suo nome su un elenco di inquilini e ha suggerito di provare l'email. I record mostrano la società non ha ottenuto una licenza commerciale in Plantation.

Costituita in Delaware e registrata da un avvocato di Beverly Hills, Global Resource Systems LLC ora gestisce più spazio Internet rispetto a China Telecom, AT&T o Comcast. -The Associated Press

Un nome è collegato a Global Resource Systems nel registro delle imprese della Florida - quello di Raimondo Saulino - che nel 2018 era elencato nei registri aziendali del Nevada come amministratore delegato di una società di sicurezza informatica / sorveglianza Internet chiamata Pacchetto Forensics. Secondo il rapporto, "La società aveva quasi 40 milioni di dollari in contratti federali divulgati pubblicamente negli ultimi dieci anni, con l'FBI e l'Agenzia per i progetti di ricerca avanzata per la difesa del Pentagono tra i suoi clienti".

Nel 2011, Packet Forensics e Saulino, il suo portavoce, sono stati presenti in un Wired storia perché L'azienda vendeva un'appliance ad agenzie governative e forze dell'ordine che consentivano loro di spiare la navigazione web delle persone utilizzando certificati di sicurezza contraffatti.

L'azienda continua a vendere apparecchiature di "intercettazione legale", secondo il suo sito web. Uno dei suoi attuali contratti con la Defense Advanced Research Projects Agency è per "sfruttare l'autonomia per contrastare i sistemi cyber-avversari. " Una descrizione del contratto dice che sta studiando "tecnologie per condurre operazioni di difesa attiva sicure, non distruttive ed efficaci nel cyberspazio". Il linguaggio contrattuale del 2019 afferma che il programma "esaminerà la fattibilità di creare agenzie di software autonome sicure e affidabili in grado di contrastare efficacemente gli impianti di botnet dannosi e malware simili su larga scala".

Saulino lo è anche elencato come principale con una società chiamata Tidewater Laskin Associates. Incorporato nel 2018 (e che condivide lo stesso indirizzo di Virginia Beach, Virginia, di Packet Forensics - un negozio UPS - con diversi numeri di casella di posta), Tidewater ha ottenuto una licenza FCC nell'aprile 2020 per motivi sconosciuti.

Le chiamate al numero elencato nell'archivio FCC di Tidewater Laskin ricevono risposta da un servizio automatizzato che offre quattro diverse opzioni ma non collega i chiamanti con una sola, riciclando tutte le chiamate alla registrazione vocale iniziale.

Saulino non ha risposto alle telefonate in cerca di commenti, e un collega di lunga data di Packet Forensics, Rodney Joffe, ha detto credeva che Saulino fosse in pensione. Joffe, un luminare della sicurezza informatica, ha rifiutato ulteriori commenti. Joffe è Chief Technical Officer di Neustar Inc., che fornisce servizi e intelligence Internet per i principali settori, comprese le telecomunicazioni e la difesa. -AP

E ora una società legata a Saulino, che non esisteva prima di settembre, ha preso il controllo di una grossa fetta dello spazio Internet del Pentagono il giorno dell'inaugurazione per ragioni sconosciute.

Secondo una spiegazione concisa e opaca del Pentagono Brett Goldstein - capo del Defense Digital Service che gestisce il progetto, i militari sperano di "valutare, valutare e prevenire l'uso non autorizzato dello spazio di indirizzi IP DoD" e "identificare potenziali vulnerabilità" in per difendersi dalle intrusioni informatiche da parte di avversari globali che si infiltrano costantemente nelle reti statunitensi, occasionalmente da blocchi Internet inutilizzati. Nessuno sa cosa abbia a che fare con Global Resource Systems.

Le spiegazioni su ciò per cui lo spazio Internet potrebbe essere utilizzato sono puramente speculative e includono "honeypot" - macchine configurate con vulnerabilità come esca per attirare gli hacker, "Oppure si potrebbe cercare di configurare un'infrastruttura dedicata - software e server - per setacciare traffico per attività sospetta. "

"Questo aumenta notevolmente lo spazio che possono monitorare", ha detto Madory.

Perché il Pentagono ha scelto Global Resource Systems - una società legata a un individuo "inquietante" - il giorno dell'inaugurazione? "Quanto al motivo per cui il Dipartimento della Difesa lo avrebbe fatto, sono un po 'perplesso, come te", ha detto il pioniere di Internet Paul Vixie AP.

Altro via AP:

Approfondire il mistero è il nome di Global Resource Systems. È identico a quello di un'azienda che Ron Guilmette, ricercatore indipendente di frodi su Internet, afferma di inviare spam tramite e-mail utilizzando lo stesso identificatore di routing Internet. È stato chiuso più di dieci anni fa. Tutto ciò che differisce è il tipo di azienda. Questa è una società a responsabilità limitata. L'altra era una società. Entrambi usavano lo stesso indirizzo a Plantation, un sobborgo di Fort Lauderdale.

"È profondamente sospetto", ha detto Guilmette, che ha citato senza successo la precedente incarnazione di Global Resource Systems nel 2006 per pratiche commerciali sleali. Guilmette considera tale mascheramento, noto come slip-streaming, una tattica priva di mani in questa situazione. "Se volevano essere più seri nel nascondere questo, non avrebbero potuto usare Ray Saulino e questo nome sospetto."

Guilmette e Madory sono stati avvertiti del mistero quando gli operatori di rete hanno iniziato a informarsi su un elenco di posta elettronica a metà marzo. Ma quasi tutte le persone coinvolte non ne volevano parlare. Mike Leber, proprietario di Hurricane Electric, la società di backbone Internet che gestisce il traffico dei blocchi di indirizzi, non ha restituito e-mail o messaggi telefonici.

Nonostante una crisi di indirizzi Internet, il Pentagono - che ha creato Internet - non ha mostrato alcun interesse a vendere nessuno dei suoi spazi di indirizzi, e un portavoce del Dipartimento della Difesa, Russell Goemaere, ha detto sabato all'AP che nessuno degli spazi appena annunciati è stato venduto .

Leggi la storia completa qui ...

Informazioni sull'editor

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

2 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
BRUCE CAINO

Si prega di condividere ampiamente. Sono in un'altra sospensione FB di 30 giorni. LOL
Le proteste di Londra del 24 aprile e l'imminente guerra tra individualismo e collettivismo globale
https://www.youtube.com/watch?v=YMJM2iKtUOQ