Oblio? DARPA sta sviluppando droni per cacciare gli umani

Immagine dello schermo
Per favore, condividi questa storia!
DARPA sta per Agenzia per la difesa avanzata dei progetti di ricerca che è gestito da Technocrats che costruiscono perché possono, non perché c'è un motivo sano per farlo. Il DARPA è un esercito duro, con la missione di sviluppare armi di guerra avanzate per uccidere le persone. Periodo. Ironia della sorte, DARPA è stato originariamente creato dal presidente Dwight D. Eisenhower in 1958. ⁃ Editor TN

L'agenzia di difesa dei progetti di ricerca avanzata (DARPA) ultima creazione dile Autonomia leggera e veloce (FLA) <font style="vertical-align: inherit;" class="">Programma</font>, una nuova classe di algoritmi per la navigazione rapida dei droni in ambienti disordinati, ci ricorda il film di fantascienza americano post apocalittico 2013, Oblivion.

Ecco una breve clip di Jack Harper (Tom Cruise) nel film, combattendo contro droni assassini che usano l'intelligenza artificiale per navigare e cacciare "spazzini alieni", e alcuni momenti prima di questa scena, è stato rivelato ad Harper che gli spazzini alieni erano in realtà umani.

Mentre il programma FLA di DARPA non ha ancora montato un'arma ad energia diretta con abbastanza kilowatt per mandare in frantumi un essere umano, sembra che l'agenzia responsabile delle tecnologie emergenti per l'uso da parte dell'esercito sia entrata in test di volo di fase due - dimostrando che algoritmi avanzati nei droni potrebbero svolgere autonomamente compiti pericolosi per l'uomo - come la ricognizione pre-missione sul moderno campo di battaglia in un ambiente urbano ostile.

Quindi, sì, questo conferma che DARPA sta sviluppando droni da caccia umana, tuttavia, è più su una base di ricognizione, piuttosto che uccidere umani droni in Oblivion.

Secondo l' Comunicato stampa DARPA, I test di volo di fase uno sono stati completati in 2017, poiché gli ingegneri sono stati in grado di perfezionare il loro software e migliorare i sensori sui droni per aumentare l'efficienza. Sono stati condotti esperimenti in un ambiente controllato presso la struttura di addestramento dei Guardian Centers a Perry, in Georgia, e test aerei hanno dimostrato che i quadricotteri sono stati in grado di navigare in ambienti urbani e al chiuso autonomamente. Alcuni degli scenari di volo autonomi includevano:

  • Volare a velocità maggiore tra edifici a più piani e attraverso stretti vicoli identificando oggetti di interesse;
  • Volare attraverso una finestra stretta in un edificio e giù un corridoio che cerca le stanze e creando una mappa 3-D degli interni; e
  • Identificare e volare giù da una rampa di scale ed uscire dall'edificio attraverso una porta aperta.

"Gli eccezionali team di ricerca universitari e di settore che lavorano su FLA hanno affinato algoritmi che in un futuro non troppo lontano potrebbero trasformare veicoli leggeri senza equipaggio commerciali o terrestri in sistemi operativi capaci che non richiedono input umani dopo aver fornito un rotta generale, distanza da percorrere ed elementi specifici da cercare ", ha dichiarato JC Ledé, responsabile del programma DARPA.

"I sistemi senza pilota dotati di algoritmi FLA non richiedono pilota remoto, guida GPS, collegamento di comunicazione e mappa pre-programmata dell'area: il software di bordo, il processore leggero e i sensori a basso costo svolgono tutto il lavoro autonomamente in tempo reale tempo."

“Gli algoritmi di FLA potrebbero portare a efficaci squadre uomo-macchina sul campo di battaglia, dove un piccolo veicolo aereo o terrestre potrebbe servire da esploratore alla ricerca autonoma di ambienti sconosciuti e riportare utili informazioni di ricognizione a un membro del team umano. Senza la necessità di collegamenti di comunicazione con il veicolo di lancio, si riducono le possibilità che un avversario rilevi la presenza di truppe sulla base di trasmissioni radio, aumentando ulteriormente la sicurezza " Disse Ledé.

Ha sottolineato che la tecnologia potrebbe essere utile in uno scenario di ricerca e salvataggio, in cui i droni equipaggiati con FLA potevano scansionare in silenzio radio dietro le linee nemiche alla ricerca di un pilota abbattuto, membri dell'equipaggio e persino soldati persi.

Durante la seconda fase, un team di ingegneri del Massachusetts Institute of Technology e Draper Laboratory ha semplificato il numero di sensori a bordo per alleggerire il drone per una maggiore velocità.

"Questo è il programma di autonomia leggera, quindi stiamo provando a rendere il carico utile del sensore il più leggero possibile", ha affermato Nick Roy, co-leader del team MIT / Draper. “In Phase 1 avevamo una varietà di sensori diversi sulla piattaforma per parlarci dell'ambiente. In Phase 2 abbiamo davvero raddoppiato cercando di fare il più possibile con una singola telecamera. ”

DARPA ha chiesto al team di ingegneri di includere software che costruisce una mappa geograficamente accurata dell'area circostante mentre il drone vola. Utilizzando un software avanzato, il drone ha riconosciuto strade, edifici, automobili e altri oggetti e li ha identificati come tali sulla mappa, fornendo anche immagini cliccabili. Dopo la missione, il drone è tornato alla base di partenza e ha permesso ai membri del team umano di scaricare il contenuto multimediale.

"Poiché il veicolo utilizza i suoi sensori per esplorare e navigare rapidamente gli ostacoli in ambienti sconosciuti, crea continuamente una mappa mentre esplora e ricorda qualsiasi luogo in cui è già stata in modo da poter tornare al punto di partenza da solo", ha detto Jon How, l'altro co-leader del team MIT / Draper.

DARPA ha chiesto a un team separato di ingegneri dell'Università della Pennsylvania di ridurre le dimensioni e il peso del drone per il volo autonomo in interni. Il quadricoptero di UPenn "decollò fuori, identificò e volò attraverso una finestra del secondo piano che si apriva con pochi centimetri di larghezza, volò lungo un corridoio in cerca di stanze aperte per la ricerca, trovò una tromba delle scale e scese al piano terra prima di uscire di nuovo attraverso una porta aperta ", ha detto il comunicato stampa.

Leggi la storia completa qui ...

Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti