NOAA: 11 anni consecutivi senza un grave uragano

Uragano FrancesWikipedia Commons
Per favore, condividi questa storia!
image_pdfimage_print

Al Gore e i warmisti di tutto il mondo devono digrignare i denti quando NOAA ci ricorda che sono passati 11 anni da quando l'ultimo grande uragano negli Stati Uniti Technocrats non può tollerare che la loro scienza venga colpita da buchi. Editor TN

Oggi segna il completamento di un 11 da record senza che un uragano abbia colpito il continente americano, secondo National Oceanic and Atmospheric Administration(NOAA).

"Posso confermare che a partire da ottobre 24, 2016, saranno un 11 completo anni da quando un grande uragano ha colpito gli Stati Uniti, come definito dal Scala del vento di Saffir-Simpson Hurricane di essere un 3 di categoria o superiore ", il meteorologo Dennis Feltgen, portavoce di NOAA National Hurricane Center (NHC), ha dichiarato a CNSNews.com.

“L'attuale serie di grandi cascate di uragani sulla terraferma statunitense rimane intatta. L'ultimo a farlo è stato l'uragano Wilma dell'ottobre 24, 2005 ”, ha dichiarato Feltgen.

La categoria 3 e gli uragani più alti sono caratterizzati da velocità del vento sostenute di 111 mph o più e forti picchi di tempesta che sono in grado di causare danni "devastanti" o "catastrofici".

L'attuale periodo di 11 con nessun uragano che colpisce gli Stati Uniti è il più lungo dall'inizio della registrazione, secondo Dati NOAA risalenti a 1851.

La siccità del secondo uragano più lunga è terminata 147 anni fa: gli anni 8, i mesi 11 tra settembre 1860 e agosto 1869. Il terzo tratto più lungo (anni 5, mesi 11) è stato tra ottobre 1900 e settembre 1906.

In 2005, gli Stati Uniti sono stati colpiti da quattro grandi uragani: Dennis, Katrina, Rita e Wilma - che ha ucciso quasi 4,000 persone e causato danni per quasi $ 160 miliardi. Questo è l'unico anno storico in cui quattro grandi uragani hanno colpito gli Stati Uniti.

Ma da allora, nessun grande uragano ha fatto sbarcare negli Stati Uniti. Tuttavia, uragani di categoria inferiore - come l'uragano Matthew all'inizio di questo mese e l'uragano Sandy a 2012 - hanno ucciso decine di persone e causato danni per miliardi di dollari.

Secondo il direttore del NHC Rick Knabb, le inondazioni causate dall'ondata di tempesta sono responsabili degli incidenti mortali causati dagli uragani 9 negli Stati Uniti

uragano Matthew, il primo uragano di categoria 5 che si è formato nell'Atlantico dopo 2007, ha ruggito attraverso i Caraibi come un uragano di categoria 4 con piogge torrenziali e velocità del vento di 145 mph, lasciando morti le persone 546 e 128 Haiti.

Era il quinto uragano della stagione degli uragani nell'Atlantico 2016, che ha aperto ufficialmente il 1 di giugnost e termina a novembre 30th.

Tuttavia, Matthew si era indebolito in una categoria 1 da quando è sbarcato vicino a McClellanville, SC, in ottobre 8th con venti massimi sostenuti di 75 mph. La tempesta declassata ma ancora pericolosa ha causato estese inondazioni in diversi stati del sud-est ed è stata responsabile 44 morti negli Stati Uniti, incluso 24 nella Carolina del Nord.

Analogamente, Uragano Sandy era stato declassato a ciclone post-tropicale al momento dello sbarco nel New Jersey l'ottobre 29, 2012.

Leggi la storia completa qui ...

Unisciti alla nostra mailing list!


Sottoscrivi
Notifica
ospite
1 Commento
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti