La coalizione della nuova casa combatte contro la sorveglianza del governo

Per favore, condividi questa storia!

Il nuovo Quarto emendamento Caucus conta finora 25 membri ed è guidato da Zoe Lofgren (D-CA) e Ted Poe (R-TX). L'unico modo per loro di capire la Total Surveillance Society è leggere Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation. Con la presente, sfido un lettore TN a realizzare un progetto per consegnare manualmente copie di Technocracy Rising ai loro uffici nel Rayburn Building di Washington, DC.   Editor di notizie sulla tecnocrazia

Mercoledì, un'insolita coalizione di 13 repubblicani e 12 democratici ha annunciato la creazione del Quarto Emendamento Caucus della Camera per proteggere i diritti alla privacy degli americani dalle richieste di una maggiore sorveglianza del governo sulla scia degli attacchi terroristici.

Il gruppo ha preso il nome dal Quarto Emendamento perché i legislatori temono che il governo stia sempre più cercando il potere di cercare i dati elettronici degli americani senza un mandato. Lo vedono come una minaccia alle protezioni dell'emendamento costituzionale contro perquisizioni e sequestri irragionevoli.

“Di fronte a circostanze difficili, alcuni sono pronti a perseguire misure estreme e incostituzionali; il Quarto Emendamento Caucus sarà un'influenza moderatrice che darà voce a innumerevoli americani i cui diritti sono violati da queste politiche mal concepite ", ha detto il rappresentante Justin Amash, R-Mich., che si è unito al gruppo guidato dai rappresentanti. Zoe Lofgren, D -Calif. E Ted Poe, R-Texas.

I diritti alla privacy sono una delle rare questioni su cui i liberali ei conservatori di tendenza libertaria al Congresso hanno concordato. I membri della nuova coalizione si oppongono a una legislazione che costringerebbe le aziende tecnologiche statunitensi a creare "backdoor" negli smartphone crittografati o consentirebbe agli agenti federali di visualizzare la cronologia di navigazione Internet di qualcuno senza un mandato.

"I membri della Camera dei rappresentanti di entrambe le parti sono ansiosi di discutere e votare su questioni di privacy e sorveglianza che sono troppo spesso redatte in segreto e bloccate nel processo legislativo con scadenze strette, procedure restrittive e poco dibattito", ha detto Lofgren.

Leggi la storia completa qui ...

Sottoscrivi
Notifica
ospite

1 Commento
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
James

Questo è un ottimo primo passo. Tuttavia, ciò di cui abbiamo bisogno è un forte programma di contro sorveglianza, totale trasparenza. È una questione di chi guarda gli Osservatori? È diventato chiaramente ovvio, anche per l'osservatore più casuale, che la società di sorveglianza sempre invadente in cui viviamo è incentrata sul controllo delle masse e sulla conservazione dell'attuale struttura di potere a spese delle persone e della loro libertà. Agisci adesso! Chiedete di respingere ogni sforzo per limitare la vostra libertà di pensiero, azione e diritti. Fare clic sul collegamento di azione di seguito e seguire i suggerimenti come indicato... Per saperne di più »