Neo-feudalesimo: il grande ripristino non è eccezionale e non è nuovo

Wikipedia Commons
Per favore, condividi questa storia!
Questo articolo è nato in Scozia, una nazione che storicamente capisce qualcosa su servi e servitù. The Great Reset è semplicemente l'ultima puntata di un piano di 50 anni per sradicare la proprietà privata e dominare l'intero pianeta. ⁃ TN Editor

Il grande ripristino è solo l'ultima puntata del grande programma per riordinare completamente la società globale entro la fine del 21 ° secolo. Prima del grande ripristino, ad esempio, le Nazioni Unite (ONU) Agenda 21 è stato adottato da 178 governi a Rio nel 1992, assumendo la forma di un "piano d'azione globale che deve essere intrapreso a livello globale, nazionale e locale dalle organizzazioni del Sistema delle Nazioni Unite, dai governi e dai principali gruppi in ogni area in cui gli impatti umani sul ambiente."

Gli interessi speciali globali e non eletti hanno una visione di come sarà il tuo futuro, e queste reti internazionali di potere vogliono idealmente che tu accetti ciecamente che ogni aspetto della tua vita sia controllato da esperti, con questo sistema noto come tecnocrazia, o governato da esperti (tecnici).

Prima di approfondire la natura insidiosa dell'ordine mondiale neo-schiavista, è necessario un piccolo contesto sull'organizzazione dietro il ripristino. Nasce da un'idea del World Economic Forum (WEF) di Davos, guidato dal professor Klaus Schwab, fondatore e presidente esecutivo del WEF, con altra organizzazione globales come il Fondo monetario internazionale (FMI) e le Nazioni Unite che spingono questa iniziativa.

Non possiedi nulla

Nel 2016, il WEF In primo piano un articolo ridicolo scritto da Ida Auken, che descriveva un sistema affine al neo-feudalesimo:

Benvenuti nell'anno 2030 ... non possiedo nulla. Non possiedo una macchina. Non possiedo una casa. Non possiedo elettrodomestici o vestiti.

Un sistema in cui tu, come individuo, non possiedi nulla, è un sistema in cui tutto ciò che hai può essere portato via da te in un batter d'occhio. Descrive essenzialmente un sistema neo-feudale o neo-schiavitù.

Nei sistemi feudali dell'Europa medievale (dal V al XV secolo circa), il servi della gleba, che erano la classe più bassa di persone in un sistema gerarchico, erano schiavi in ​​molti modi. I servi erano vincolati alla terra e ai signori che possedevano la terra, e avevano pochi o nessun diritto. Un servo non può sposarsi, trasferirsi altrove o cambiare occupazione senza permesso dal loro signore. Quindi, tieni a mente tutto questo quando senti di quanto sarà presumibilmente fantastico questo ripristino.

Spiegazione del grande ripristino

Ma cos'è esattamente il Great Reset? Come ha spiegato Schwab in a Articolo WEF nel giugno del 2020:

Per ottenere risultati migliori, il mondo deve agire congiuntamente e rapidamente per rinnovare tutti gli aspetti delle nostre società ed economie, dall'istruzione ai contratti sociali e alle condizioni di lavoro. Ogni paese, dagli Stati Uniti alla Cina, deve partecipare e ogni settore, dal petrolio e del gas alla tecnologia, deve essere trasformato. In breve, abbiamo bisogno di un "grande ripristino" del capitalismo. Ci sono molte ragioni per perseguire un grande ripristino, ma il più urgente è COVID-19.

In altre parole, Schwab chiede il completo riordino della vita su questo pianeta. Dal caos generato dalla risposta dei governi al Covid-19, Schwab vuole imporre la sua, e le reti di potere d'élite intrecciate nel WEF, la versione dell'ordine. Come lui scrive:

La crisi COVID-19 sta interessando ogni aspetto della vita delle persone in ogni angolo del mondo. Ma la tragedia non deve essere la sua unica eredità. Al contrario, la pandemia rappresenta una rara ma ristretta finestra di opportunità per riflettere, reimmaginare e resettare il nostro mondo per creare un futuro più sano, più equo e più prospero.

Considerando che il Grande Reset viene spinto nel mondo in modo opportunistico in risposta al Covid-19, è importante sottolineare che il WEF è stato uno dei principali organizzatori di 201 Event. Questo evento ha avuto luogo nell'ottobre 2019 e ha simulato, o war-game, uno scenario in cui a pandemia di coronavirus, che è iniziato con i pipistrelli, ha inghiottito il mondo.

Schwab e Kissinger seduti su un albero

È anche importante notare quanto siano collegati Schwab e il WEF con gli individui e le organizzazioni chiave che contribuiscono a plasmare il mondo. Schwab conosce Henry Kissinger, uno degli individui più connessi a livello globale del pianeta, ad esempio da 50 anni. In un'intervista del 2017 a Davos, Schwab sgorgato su Kissinger:

Sono felice di vederti, dottor Kissinger sullo schermo. Per me è un momento molto commovente perché in realtà ho incontrato il dottor Kissinger per la prima volta esattamente 50 anni fa ad Harvard (da 0.07 in video).

Nella stessa intervista, parlando di un discorso del presidente cinese, Xi Jinping, Kissinger parla di globalizzazione e costruzione di un nuovo ordine internazionale:

Penso che il discorso del presidente Xi sia stato di fondamentale importanza. Ha delineato un concetto per la globalizzazione e alcune sfide e strade specifiche per una soluzione. Ma per me l'aspetto più importante era che si trattava di un'affermazione della Cina di partecipare alla costruzione di un ordine internazionale. Uno dei problemi chiave del nostro periodo è che l'ordine internazionale con cui eravamo a conoscenza, si sta disintegrando per certi aspetti e che nuovi elementi dall'Asia e dal mondo in via di sviluppo stanno entrando in esso. Quello che ha fatto il presidente Xi è proporre un concetto di ordine internazionale in campo economico che dovrà essere oggetto di conversazione e sostanza della creazione di un sistema in evoluzione (2:33 nel video).

Kissinger è stato un a lungo termine membro di un'organizzazione che rappresenta da circa 100 anni reti di potere d'élite, un'organizzazione con una storia affascinante e intrigante: il Council on Foreign Relations (CFR).

Il dottor Carroll Quigley, che è stato professore di storia alla Georgetown University per molti anni, e che ha anche insegnato ad Harvard e Princeton, ha scritto un libro intitolato Tragedia e speranza nel 1966. Nel libro, ha descritto un sistema futuro che ha molte somiglianze con il nostro sistema di oggi. Quigley notò di aver avuto accesso ai documenti privati ​​e ai documenti segreti della rete dietro il CFR (Quigley, 1966: 950). In relazione al potenziale di un futuro sistema di tipo feudale nelle mani di reti di potere d'élite, Quigley ha scritto che:

Oltre a questi obiettivi pragmatici, i poteri del capitalismo finanziario avevano un altro obiettivo di vasta portata, nientemeno che creare un sistema mondiale di controllo finanziario in mani private in grado di dominare il sistema politico di ogni paese e l'economia del mondo come un totale. Questo sistema doveva essere controllato in modo feudale dalle banche centrali del mondo che agivano di concerto, mediante accordi segreti raggiunti in frequenti riunioni e conferenze private. L'apice del sistema doveva essere il Banca dei regolamenti internazionali(BRI) a Basilea, in Svizzera, una banca privata posseduta e controllata dalle banche centrali mondiali che erano esse stesse società private.

Ogni banca centrale, nelle mani di uomini come Montagu Norman della Banca d'Inghilterra, Benjamin Strong della Federal Reserve di New York, Charles Rist della Banca di Francia e Hjalmar Schacht della Reichsbank, cercò di dominare il suo governo grazie alla sua capacità di controllare i prestiti del tesoro, manipolare i cambi, influenzare il livello di attività economica nel paese e influenzare i politici cooperativi con successive ricompense economiche nel mondo degli affari (Quigley, 1966: p.324).

Fonte:

Ordine del giorno 21, UNCED 1992 https://sustainabledevelopment.un.org/outcomedocuments/agenda21

World Economic Forum (5 giugno 2020) The Great Reset Launch | Punti salienti Il lancio del grande ripristino | In evidenza - YouTube

Ida Auken, membro del Parlamento, Parlamento della Danimarca (11 novembre 2016) Ecco come potrebbe cambiare la vita nella mia città entro il 2030, Forum economico mondiale https://www.weforum.org/agenda/2016/11/how-life-could-change-2030/

Servitù della gleba, i redattori dell'Enciclopedia Britannica
https://www.britannica.com/topic/serfdom

Klaus Schwab (3 giugno 2020) Ora è il momento di un "grande ripristino", The World Economic Forum https://www.weforum.org/agenda/2020/06/now-is-the-time-for-a-great-reset/

Evento 201: la simulazione che prevedeva una pandemia di coronavirus (31 dicembre 2020) Insight History https://insighthistory.com/latest-content/f/event-201-the-simulation-that-predicted-a-coronavirus-pandemic

Lo scenario dell'evento 201, The Johns Hopkins Center for Health Security https://www.centerforhealthsecurity.org/event201/scenario.html

Forum economico mondiale (Klaus Schwab) (20 gennaio 2017) Davos 2017 - Una conversazione con Henry Kissinger sul mondo nel 2017 - YouTube https://www.youtube.com/watch?v=Apjzjsa8AIg

Appartenenza al Council on Foreign Relations (CFR) K - Henry A. Kissinger https://www.cfr.org/membership/roster

New York Times (5 gennaio 1977) Dr. Carroll Quigley https://www.nytimes.com/1977/01/05/archives/dr-carroll-quigley.html

Carroll Quigley (1966) Tragedy and Hope (MacMillan Company, New York; Collier-MacMillan Limited, London - Third Printing, 1998, di George S. Gabric, GSG & Associates Publishers, San Pedro - p. 950, p.324 e p. .866).

Banche centrali membri della Banca dei regolamenti internazionali (BRI) https://www.bis.org/about/member_cb.htm

Immagini Creative Commons:

World Economic Forum (5 giugno 2020) Il lancio del grande ripristino | In evidenza - YouTube https://www.youtube.com/watch?v=u5pxhSnDr4U Creative Commons https://creativecommons.org/

Leggi la storia completa qui ...

L'autore

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite
7 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
solo dicendo

Feudalesimo: il Medioevo dal 500 al 1517 circa. Quando l'Impero Romano governava il mondo ei Papi Cattolici Romani governavano il mondo. In quei giorni non c'era separazione tra chiesa e stato. La chiesa (cattolica romana) ha ucciso milioni di persone. Quindi, se torniamo al feudalesimo, la chiesa e lo stato devono di nuovo combinarsi in tutto il mondo. In quale religione spingono il mondo? Recentemente nelle notizie dei gesuiti hanno comandato a Pilosi (un cattolico romano) di mettere sotto accusa Trump. Sì, i gesuiti. È interessante come tutti questi leader mondiali siano a letto con il Papa gesuita. Noi stiamo parlando... Per saperne di più »

Johannes

The One World Religion sarà basata sulla Magick, come l'ha definita Aleister Crowley. (Crowley, un agente segreto dell'élite della società segreta luciferina dell'Impero britannico, era un falso profeta che prefigurava lo spirito "religioso" del Nuovo Ordine Mondiale, che chiamava "il Nuovo Eone".) Nel suo nucleo "esoterico", satanismo cosciente / luciferianesimo; il suo exoterismo per le masse una sorta di sincretismo che assimila tutte le vecchie religioni. Il suo fascino di massa risiederà in grandi segni e prodigi - meraviglie bugiarde - a causa di quello che io chiamo una svolta pubblica nell'ordine 'sottile', i 'mondi', le forze e le intelligenze che il... Per saperne di più »

Johannes

"The Great Reset" sarà finalmente, quando tutto sarà a posto, un radicale ripristino dei fondamenti della visione scientifica del mondo su cui è stata costruita l'era moderna originaria dell'Occidente. Dopo aver fatto crollare l'economia e vari altri pilastri del sistema attuale, alla fine pianificano di far crollare la nostra comprensione collettiva della realtà stessa, attualmente dominata dal materialismo scientifico e dal secolarismo e dall'intera eredità dell '' 'Illuminismo' 'europeo insieme a un mito verbale. a certi residui religiosi del mondo premoderno. Questa "rivoluzione magica" che infrangerà il paradigma della modernità secolare oltre ogni dubbio, sarà il... Per saperne di più »

io protesto

Anche se non possediamo nulla, cosa avranno Klausi, Heinzi, Charley, Billy Jr e gli altri?

Non ti piacerebbe conoscere l'impronta di carbonio di ciascuno di questi sociopatici e delle loro famiglie?

A proposito, ho letto diverse volte che il medico dei bambini di Gates ha commentato che Gates non li ha mai vaccinati. Ci si aspetta che tu riceva questo vaccino sperimentale scarsamente testato e immesso sul mercato, ma Gates e la sua famiglia non lo faranno mai. Nemmeno questi altri. Conta.

(Le mie scuse: in precedenza ho postato accidentalmente questo articolo nell'articolo sbagliato. Troppe schede aperte, come al solito.)