Municipio di Boise utilizzando il riconoscimento facciale per inserire nella blacklist e vietare i residenti

BoiseYoutube.
Per favore, condividi questa storia!
Il municipio di Boise utilizzerà telecamere e intelligenza artificiale per identificare chiunque sia stato bandito dall'ingresso. Questo sicuramente viola il diritto del Primo Emendamento di "presentare una petizione al governo per una riparazione delle lamentele". ⁃ TN Editor

I governi locali e le società private stanno usando il riconoscimento facciale per mettere segretamente in lista nera le persone, nonostante non abbiano valide ragioni per farlo.

Una recente articolo nel  Idaho Statesman e nel video sopra, dimostrare che i governi locali stanno usando il riconoscimento facciale per vietare ai residenti di accedere agli edifici di proprietà della città.

Il consiglio comunale di Boise ha affermato di aver bisogno di telecamere per il riconoscimento facciale per proteggere i dipendenti pubblici da residenti scontenti o sgraditi.

Wow, ci devono essere molti residenti scontenti o scontenti affinché il consiglio comunale giustifichi l'inserimento di telecamere per il riconoscimento facciale nel municipio di Boise e nel municipio ovest, giusto?

Crederesti che entrambi i municipi hanno vietato un solo residente perché si è opposto all'uso fondi della città per pagare una squadra della lega dello sviluppo NBA.

Il suo divieto apparentemente non è durato molto a lungo, perché Mike Journee, un portavoce del sindaco David Bieter, ha detto: "nessuno è attualmente bandito dal municipio".

Quindi, se nessuno è attualmente bandito dal municipio, perché installare telecamere di riconoscimento facciale? Il governo potrebbe usare il riconoscimento facciale per placare il dissenso? Quante persone si rifiuteranno di lamentarsi o parlare perché le forze dell'ordine potrebbero usarlo per identificarli?

Lo Statista ha rivelato che "la tecnologia sarebbe stata utilizzata per identificare le persone a cui è stato vietato l'accesso al municipio per qualsiasi motivo".

Journee ha anche ammesso che non esiste un "caso specifico" che possa giustificare l'installazione di telecamere per il riconoscimento facciale sulla proprietà della città. Quindi, se non esiste un "caso specifico" o un motivo per utilizzare il riconoscimento facciale per identificare le persone indesiderate, perché usarlo?

Creare liste nere segrete e placare il dissenso ovviamente.

Il governo utilizza già il riconoscimento facciale per creare una "No-Fly List" (lista nera) segreta di cittadini e ora le liste di controllo e le liste nere si stanno avvicinando trasporto pubblico. Società private, bar e discoteche stanno inoltre utilizzando il riconoscimento facciale per identificare e inserire nella blacklist i clienti e gli appassionati di sport

Tutti dovrebbero prestare attenzione quando i mass-media ammettono quello che ho detto per anni: il riconoscimento facciale viene utilizzato per inserire nella lista nera le persone per qualsiasi motivo.

È tempo di affrontare i fatti, i federali e le forze dell'ordine stanno segretamente usando il riconoscimento facciale per rintracciare e identificare chiunque sia di interesse.

Leggi la storia completa qui ...

Sottoscrivi
Notifica
ospite

2 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Elle

Questo ha perfettamente senso per me. È l'Idaho: basi militari sotterranee, laboratori segreti che lavorano sul DNA e persone MOLTO spaventose al loro interno.

Maria

No, non è così in generale l'Idaho. Siamo molto filoamericani e uno stato più morale. Ma ... esaminerò questo!