Mordimi: essere umano vaccinato con successo da zanzare geneticamente modificate

Per favore, condividi questa storia!
L'acquisizione totale di tutto il materiale genetico sulla terra genererà progetti come questo, per utilizzare la natura come arma contro gli umani per controllare la salute umana. Questo si adatterà bene al nuovo ordine esecutivo di Biden, Iniziativa nazionale per la biotecnologia e la bioproduzione,  che istituzionalizza la ricerca e lo sviluppo della modificazione genetica in tutti i rami del governo e con miliardi di sovvenzioni. ⁃ Editore TN

Una scatola piena di zanzare geneticamente modificate con successo vaccinati un essere umano contro la malaria in un processo finanziato dal National Institutes of Health (NIH).

Lo studio ha coinvolto circa 200 zanzare affamate che hanno morso il braccio di un soggetto umano. I partecipanti umani hanno messo le braccia direttamente su una piccola scatola piena di sanguisughe.

"Usiamo le zanzare come se fossero 1,000 piccole siringhe volanti", disse ricercatore Dr. Sean Murphy, come riportato da NPR.

Da tre a cinque "vaccinazioni" sono state effettuate a intervalli di 30 giorni.

Le zanzare davano versioni minori della malaria che non facevano ammalare le persone, ma davano loro anticorpi. L'efficacia degli anticorpi è durata alcuni mesi.

“Metà degli individui in ciascun gruppo vaccinato non ha sviluppato un'infezione rilevabile da P. falciparum e un sottogruppo di questi individui è stato sottoposto a un secondo CHMI 6 mesi dopo ed è rimasto parzialmente protetto. Questi risultati supportano l'ulteriore sviluppo di sporozoiti geneticamente attenuati come potenziali vaccini contro la malaria", hanno concluso i ricercatori.

Carolina Reid è stata una dei ventisei partecipanti allo studio.

“Il mio intero avambraccio si è gonfiato e ha avuto vesciche. La mia famiglia rideva e mi chiedeva 'perché ti stai sottoponendo a questo?'"

A Reid è piaciuta così tanto la sua esperienza che dice di voler partecipare a quante più sperimentazioni possibili sui vaccini. Per questa ricerca, ogni partecipante ha ricevuto $ 4,100 come incentivo.

Le reazioni avverse erano quelle che ci si aspetterebbe dopo essere stati morsi da centinaia di zanzare e nient'altro.

La dott.ssa Kirsten Lyke definisce la ricerca "una svolta totale".

Lica guidato gli studi di fase 1 per il vaccino COVID-19 di Pfizer ed è stato co-ricercatore per i vaccini COVID-XNUMX Moderna e Novavax.

I ricercatori affermano che le zanzare geneticamente modificate non verranno utilizzate in generale per vaccinare milioni di persone. Il motivo per cui sono state utilizzate le zanzare al posto delle siringhe, sostengono, era per risparmiare sui costi.

"Lui e i suoi colleghi hanno seguito questa strada perché è costoso e richiede tempo per sviluppare una formulazione di un parassita che può essere somministrato con un ago", rapporto NPR

Leggi la storia completa qui ...

Informazioni sull'editor

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

11 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
BRIAN LEGANTE

Fornisco porte architettoniche e ferramenta per vivere. Circa due anni fa, ho lavorato a un progetto nello stato di New York centrale per un progetto di un ospedale universitario chiamato "Institute for Climate & Health". Questo progetto era insolito in quanto le porte e tutta la ferramenta erano bianche. Durante una teleconferenza con l'architetto ho preso l'idea che questo doveva fornire un contrasto elevato con i piccoli bug con cui avrebbero lavorato all'interno del laboratorio. Abbiamo iniziato a chiamarlo "Wuhan West". Tutti risero, ma si poteva anche dire che erano, almeno, leggermente preoccupati.... Per saperne di più »

DawnieR

Vorrei DAVVERO che qualcuno come Gov DeSantis PERCHÉ HA PERMESSO, quello PSICOPATO (IL MALE Bill Gates), di RILASCIARE queste zanzare BIO-ARMA DENTRO quello stato della FLORIDA!?!?!?!?!?! Abbastanza sicuro che ci siano LEGGI, IN OGNI STATO, relative alle BIO-ARMI?? (e armi chimiche)

PERCHE' NESSUNO glielo chiede?!?!?!?!?!?! *Io ho; sulla sua pagina GETTR. DOVE sono le VERE notizie/giornalisti…….(perché non lo chiedono?!).

Greg

Una cosa è provocare gli anticorpi, un'altra è prevedere l'effetto che tali tecniche possono avere sul sistema immunitario della persona iniettata. Come stiamo vedendo con i vaccini Covid, la specificità del vaccino può rendere nulla l'immunità naturale appresa per tutti gli usi dell'individuo, oltre a rendere la persona vulnerabile in futuro". Questo perché i vaccini non possono fornire le protezioni ad ampio raggio che si verificano quando al corpo è consentito produrre le proprie risposte alle infezioni.

[…] 28 settembre 2022 | Il contatore del segnale | Notizie sulla tecnocrazia […]

[…] Da tre a cinque “vaccinazioni” sono state effettuate a intervalli di 30 giorni. Leggi di più . . . […]

[…] Mordimi: essere umano vaccinato con successo da zanzare geneticamente modificate […]

Bria

Quindi potresti ottenere cento vaccini sperimentali al giorno

Mulder

Bugiardi. Ecco come intendono spopolare i purosangue. Non pensi davvero che lasceranno che un paio di miliardi di persone sfuggano al colpo "covid" ora, vero?

Claude

Niceee... (sarcasmo)
Ora, vediamo le conseguenze sull'intero Regno animale (che include i mammiferi umani) mentre si propaga. (Mi ricorda le colture OGM che si propagano e invadono tutti i terreni circostanti, costringendo gli OGM su terreni a coltivazione "biologica".)

Anche altre zanzare non modificate potrebbero essere contaminate (dal contatto con un animale che è stato "vaxxato") e ritrasmetterlo.

Alcune teste devono rotolare per questo livello di irresponsabilità.

[…] țânțarii modificați genetic dintr-o cutie, au vaccinat cu succes un om împotriva malaria. Cercetarea a fost finanțată de Institutul Național de Sănătate […]

[…] țânțarii modificați genetic dintr-o cutie, au vaccinat cu succes un om împotriva malaria. Cercetarea a fost finanțată de Institutul Național de Sănătate […]