I militari stanno creando sistemi d'arma AI da `` lasciare andare al massacro ''

Per favore, condividi questa storia!
image_pdfimage_print
Il tamburo del Tecnocrate dal complesso militare / industriale è una spinta senza fine ad applicare la tecnologia avanzata all '"arte" della guerra. La terza guerra mondiale sarà in gran parte combattuta con armi controllate dall'intelligenza artificiale, rischiando la vita di milioni di persone che si trovano nel mezzo. ⁃ TN Editor

Il video è crudo. Due uomini minacciosi stanno accanto a un furgone bianco in un campo, impugnando telecomandi. Aprono le portiere posteriori del furgone e il suono lamentoso dei droni dei quadricotteri crescendo. Premono un interruttore ei droni sciamano fuori come pipistrelli da una caverna. In pochi secondi, passiamo a un'aula universitaria. I robot assassini inondano da finestre e prese d'aria. Gli studenti urlano di terrore, intrappolati all'interno, mentre i droni attaccano con una forza mortale. La lezione che il film, Macellatori, sta cercando di trasmettere è chiaro: minuscoli robot assassini sono qui o un piccolo progresso tecnologico di distanza. I terroristi potrebbero facilmente dispiegarli. E le difese esistenti sono deboli o inesistenti.

Alcuni esperti militari hanno sostenuto che Slaughterbots - che è stato realizzato dal Future of Life Institute, un'organizzazione di ricerca minacce esistenziali all'umanità - ha sensazionalizzato un problema serio, alimentando la paura dove era necessaria una calma riflessione. Ma quando si parla del futuro della guerra, il confine tra fantascienza e realtà industriale è spesso sfocato. L'aeronautica militare americana ha previsto un futuro in cui "le squadre Swat invieranno insetti meccanici dotati di videocamere per insinuarsi all'interno di un edificio durante uno scontro di ostaggi". Un "microsystems collaborative" ha già rilasciato Octoroach, un "robot estremamente piccolo con una telecamera e un trasmettitore radio che può coprire fino a 100 metri a terra". È solo uno dei tanti "Biomimetic", O che imitano la natura, armi che sono all'orizzonte.

Chissà quante altre creature nocive sono ora modelli per teorici militari d'avanguardia. Un recente romanzo di PW Singer e August Cole, ambientato in un prossimo futuro in cui gli Stati Uniti sono in guerra con Cina e Russia, ha presentato una visione caleidoscopica di droni autonomi, laser e satelliti dirottati. Il libro non può essere cancellato come una fantasia tecno-militare: include centinaia di note a piè di pagina che documentano lo sviluppo di ogni pezzo di hardware e software che descrive.

I progressi nella modellazione delle macchine robotiche per uccidere non sono meno inquietanti. Una storia di fantascienza russa degli anni '60, Crabs on the Island, descriveva una sorta di Hunger Games per IA, in cui i robot si combattevano per le risorse. I perdenti sarebbero stati eliminati ei vincitori sarebbero generati, fino a quando alcuni si sarebbero evoluti per essere le migliori macchine per uccidere. Quando un importante scienziato informatico ha menzionato uno scenario simile alla Defense Advanced Research Projects Agency (Darpa) degli Stati Uniti, definendolo un "robot Jurassic Park", un leader lo ha definito "fattibile". Non ci vuole molta riflessione per rendersi conto che un simile esperimento ha il potenziale per andare selvaggiamente fuori controllo. La spesa è il principale impedimento a una grande potenza che sperimenta tali macchine potenzialmente distruttive. La modellazione del software può eliminare anche quella barriera, consentendo simulazioni virtuali testate in battaglia per ispirare futuri investimenti militari.

In passato, gli stati nazionali si sono uniti per proibire nuove armi particolarmente raccapriccianti o terrificanti. Entro la metà del XX secolo, le convenzioni internazionali vietarono le armi biologiche e chimiche. La comunità delle nazioni ne ha vietato l'uso tecnologia laser accecante, pure. Una solida rete di ONG ha esortato con successo le Nazioni Unite a convocare gli Stati membri per accettare un divieto simile di robot killer e altre armi che possono agire da soli, senza il controllo umano diretto, per distruggere un bersaglio (noto anche come sistemi d'arma autonomi letali , o leggi). E mentre c'è stato un dibattito sulla definizione di tale tecnologia, possiamo tutti immaginare alcuni tipi di armi particolarmente terrificanti che tutti gli stati dovrebbero concordare di non produrre o utilizzare mai. Un drone che gradualmente scaldato a morte i soldati nemici violerebbe le convenzioni internazionali contro la tortura; armi sonore progettate per distruggere l'udito o l'equilibrio di un nemico dovrebbero meritare un trattamento simile. Un paese che ha progettato e utilizzato tali armi dovrebbe essere esiliato dalla comunità internazionale.

In astratto, possiamo probabilmente concordare sul fatto che l'ostracismo - e una punizione più severa - è meritato anche per i progettisti e gli utenti di robot killer. L'idea stessa di una macchina lanciata al macello è agghiacciante. Eppure alcuni dei più grandi eserciti del mondo sembrano essere striscianti verso lo sviluppo di tali armi, perseguendo una logica di deterrenza: temono di essere schiacciati dall'intelligenza artificiale dei rivali se non possono scatenare una forza altrettanto potente. La chiave per risolvere una corsa agli armamenti così intrattabile potrebbe risiedere meno nei trattati globali che in un ripensamento cauto di ciò per cui l'IA marziale può essere utilizzata. Come "la guerra torna a casa", Il dispiegamento di forze di livello militare all'interno di paesi come gli Stati Uniti e la Cina è un duro avvertimento per i loro cittadini: qualunque tecnologia di controllo e distruzione permetta al tuo governo di acquistare per l'uso all'estero ora potrebbe essere usata contro di te in futuro.

Leggi la storia completa qui ...

Unisciti alla nostra mailing list!


L'autore

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite
15 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
solo dicendo

La terza guerra mondiale sarà la fine. L'inizio dovrebbe essere letto da tutti, è stato scritto molto tempo fa e può essere letto oggi, sì, accadrà di sicuro, e forse molto presto. Sfortunatamente la maggior parte alzerà le spalle e deriderà. Quando arriverà il momento, molti si renderanno conto di aver sbagliato completamente e si pentiranno, mentre altri adoreranno e continueranno ad adorare la bestia come già fanno. https://classic.biblegateway.com/passage/?search=Revelation+6&version=KJV#:~:text=Revelation%206%20King%20James%20Version%20%28KJV%29%206%20And%2cand%20he%20went%20forth%20conquering%2c%20and%20to%20conquer.

joanofark06

Vero che! Aspettando quel trattato di pace di 7 anni che introduce il periodo Trib di 7 anni. Dove entro 3 anni e mezzo da quei sette, sapremo esattamente chi è l'Anticristo perché entrerà in un tempio "di nuova costruzione" e si proclamerà "dio" (pensa che entrerebbe in un "usato" tempio per farlo? Non lo penserei.) E dal momento che ha portato la pace nel mondo e ha fatto tutti i suoi incredibili trucchi per le persone, proprio come quelli che voteranno per un uomo, oggi, che è instabile, e "Non proprio bene nella testa", non avranno problemi... Leggi di più "

[…] Fonte: I militari creano sistemi d'arma IA per essere "lasciati liberi di massacrare" [...]

Sapere Audete
Mikaela

Rabbrividisco al pensiero di cosa sta arrivando. Ho letto che i missili sono già stati installati nei nostri fiumi dalla Russia per ucciderci, messi lì con la piena consapevolezza del nostro governo. Non c'è più tempo. I pastori e gli altri devono guidare una rivoluzione.

joanofark06

La maggior parte dei pastori è a letto con il nostro governo. Tanto vale dimenticare una rivoluzione (ma poi di nuovo, non lasciare mai che una buona crisi vada sprecata, giusto?) Dove l'hai letto a proposito dei "razzi lanciati sui nostri fiumi dalla Russia per ucciderci"? Non ho mai sentito una cosa del genere e non mi dispiacerebbe leggerla. Mi vengono i brividi al pensiero di quello che sta per succedere, si chiama trattato di pace di 7 anni e uno dei due paesi coinvolti è Israele. Lo sai? Dovresti leggere / studiare molto da fare, se non l'hai sentito... Leggi di più "

Brad

"... rischiando milioni di vite nel mezzo." È sempre stato così mentre le élite che orchestrano queste conflagrazioni, in realtà la feccia in fondo al bidone della spazzatura, atterrano da sole all'indomani e o vengono aiutate a riacquistare il loro precedente status dai "vincitori". La gente comune non entrerebbe mai in guerra contro un'altra gente comune se non fosse manipolata nell'atto barbaro. La morte di milioni di persone comuni è una delle grandi attrattive della guerra per gli errori metafisici delle guerre principali. Loro "scendono" in guerra sapendo che lo farà... Leggi di più "

joanofark06

Ho raccolto / archiviato molti articoli e video su questo argomento. C'è un robot, che sembra un "cane", in quanto ha quattro zampe, senza testa né coda, e tiene i sacchi di soldati e altre attrezzature e può arrampicarsi su un ripido pendio roccioso. Se inciampa o cade, si corregge e va avanti. Probabilmente le persone hanno visto quel video, a riguardo, che è uscito parecchi anni fa. Sembra piuttosto inquietante. E ci sono, piccoli minuscoli droni, che assomigliano e sono chiamati "api". Ci sono e sono stati MOLTI diversi tipi di bug meccanici... Leggi di più "

Jim Reinhart

Vai ai siti delle armi militari e cerca le abilità delle armi a energia diretta EM. Quindi renditi conto che i metalli che abbiamo inalato negli ultimi 25 anni e oltre sono nel nostro flusso sanguigno e cosa può fare un risonatore con una tale varietà di questi nel tuo corpo. Quella polvere chiamata Smart Dust da Geospatial Intelligence e università come Stanford et. al. ha una moltitudine di scopi.

solo dicendo

"Smart Dust". Bene, qualunque cosa abbiano lì è ancora libero arbitrio. Le persone stanno usando la narrazione non c'è libero arbitrio e non ci sarà libero arbitrio. Capisci? Altrimenti tutto è preprogrammato per accadere e non puoi farci niente. Sì, puoi. Oggi abbiamo il "libero arbitrio" di credere nell'Iddio della Bibbia, come abbiamo sempre fatto. Se le persone rifiutano il libero arbitrio, riceverai una forte illusione di credere a una menzogna dal Signore del cielo, il Dio di Abramo, Isacco e Giacobbe. Questo è ciò che la vita consiste nello scegliere!... Leggi di più "

[…] Per saperne di più: I militari creano sistemi d'arma IA per essere "lasciati liberi di massacrare" [...]

Rodney

Oh pensa quanto sarà felice l'ELite di essere in grado di uccidere chiunque desideri senza dover più pagare per alcun militare, devono così sollevare

Rodney

un altro motivo per credere alle cifre CULL nelle previsioni di taglio in avanti di deagel dot com….

[…] Per saperne di più: I militari creano sistemi d'arma IA per essere "lasciati liberi di massacrare" [...]

[…] Per saperne di più: I militari creano sistemi d'arma IA per essere "lasciati liberi di massacrare" [...]