Meta: la disconnessione finale dalla realtà?

Per favore, condividi questa storia!

Mark Zuckerberg non ha perso la testa, ma vuole che tu perda la tua... nel metaverso. Sta investendo miliardi di dollari per assicurarsi che la sua società rinominata, Meta, sia leader del settore nello stesso modo in cui IBM ha dominato l'industria dei computer per molti decenni.

Altre grandi aziende Big Tech stanno entrando in gioco. Società di sviluppo di software di gioco, produttori di chip e sviluppatori di hardware. Insieme, creerà un'industria completamente nuova che affiancherà l'intelligenza artificiale: la realtà artificiale.

Per coloro che lo abbracciano, il metaverso ricabla completamente il cervello umano. Ti entrerà nel cervello. Dominerà il tuo cervello. Fornirà una fonte infinita di colpi di dopamina mentre sei stimolato visivamente, mentalmente ed emotivamente.

Dominerà la forza lavoro, il mondo sociale, la classe, l'istruzione e l'intrattenimento.

Soddisferà il sogno del transumanesimo di vivere per sempre come un programma di intelligenza artificiale incarnato in un avatar personalizzato e apolide. Ray Kurzweil, capo dell'ingegneria di Google e fondatore della Singularity University, dovrebbe ballare per strada perché sta arrivando la tanto agognata resurrezione digitale di suo padre.

Il metaverso risucchierà ogni byte di dati dalla tua vita per potenziare ciò che la dottoressa Soshanna Zuboff chiama "Capitalismo di sorveglianza". Cioè, ogni battito di ciglia, ogni espressione facciale, ogni aspetto degli stati emotivi e fisici, ecc. Il metaverso saprà molto di più su di te di quanto tu ne saprai mai.

Quando Mark Zuckerberg dice "Il futuro è privato", sta mentendo tra i denti bianco perla. In effetti non ci sarà privacy. Né sarai ricompensato per esserti consegnato volontariamente a questa utopia artificiale.

Il metaverso non ti dirà necessariamente cosa pensare, ma cambierà completamente il tuo modo di pensare. Riorganizzerà i tuoi circuiti logici in modo da non poter distinguere tra ciò che è reale e ciò che non lo è. Il tuo metaverso diventerà reale per te come il naso sul tuo viso.

Molte persone hanno già paragonato il metaverso al film del 2018, Player One. In esso, un mondo distopico di povertà e miseria si trasforma in un'utopia istantanea semplicemente indossando il visore della realtà virtuale. Questo ricorda abbastanza la dichiarazione del World Economic Forum secondo cui "Non possiedi nulla e sarai felice".

In che modo il metaverso trasformerà il sistema economico del mondo? Zuckerberg vede una fusione di economie reali e virtuali. Ci saranno valute intercambiabili. Potresti comprare una pizza nel metaverso ma fartela consegnare a casa tua. O vice versa. Naturalmente, Zuckerberg vuole anche creare e controllare la valuta digitale.

Per abilitare il metaverso, la comunicazione è tutto. Le velocità wireless 5G graffieranno solo la superficie. Sarà il 6G ad accenderlo davvero.

Di una cosa puoi essere assolutamente certo: la discussione sociale sul metaverso è solo all'inizio.

L'autore

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

32 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Erik Nielsen

La Torre Eiffel a Parigi è in vendita. Tutti gli interessati sono pregati di contattare il sottoscritto. Solo gli acquirenti seri riceveranno risposta.

DawnieR

Mark Suckerberg NON è nemmeno umano! GUARDA NEGLI OCCHI……è un ANDROID!! E se tu 'credi' (uno che 'crede' NON PENSA!), 'noi' non abbiamo ancora quel tipo di tecnologia?………bisogna CRESCERE!

elle

OMG, pensavo di essere l'unico umano che lo aveva guardato negli occhi e aveva pensato "Quell'uomo non è umano, è un androide, un clone o un alieno". Non sono solo! SÌ.

Ultima modifica 10 mesi fa di elle
Maria

Sono sollevato che anche qualcun altro l'abbia visto. Ho continuato a guardare e pensare, nah, non umano.

Estate

Non è un androide, è un essere umano semplicemente malvagio. Vedi lo stesso sguardo negli occhi di ogni comunista democratico, sveglio, di sinistra, progressista e globalista come Soros, Gates, Bezos, Dorsey e tutti gli altri.

Rachel

È un transumanista. Un umano che detesta se stesso. Questo spiega la sua mancanza di umanità.
Se potesse trasformarsi in un androide o in un ologramma, sono sicuro che Mark Z. lo farebbe.

[…] fonte […]

Phil

Ogni volta che è previsto in anticipo che qualcosa dominerà, non lo fa mai.

poliziotto

Quindi Standard Oil sta diventando Chevron. OOP è già successo. Quindi Facebook sta diventando Meta. Anche questo è già successo. Più le cose cambiano, più rimangono le stesse………

Linda Goudsmit

Questo potrebbe essere l'articolo più inquietante che abbia mai letto, in assoluto. Lo spazio non è l'ultima frontiera, la realtà lo è! Viene mostrato un sorridente Zuckerberg che presenta la realtà artificiale come un gioco. Il problema, ovviamente, è che quando l'imbroglione umanitario Mark Zuckerberg indossa il copricapo sta vendendo il gioco: la sensazione di essere da qualche parte quando non ci sei davvero. Gli psicopatici che stanno riprogettando socialmente e geneticamente l'umanità non sono interessati ai giochi – questo è il contro – i giochi sono strettamente per il consumo pubblico. Il gioco è una strategia di marketing radicata nei sentimenti, progettata per persuaderti a comprare in... Per saperne di più »

GODISLOVEISGO

Anche questo “mondo” non è “realtà”. Stanno facendo tutta questa merda per impedirci di accedere alla Vera Realtà - "Il Regno dei Cieli" e offrendo un sostituto - contraffazione.
Leggi “Guai agli scribi e ai farisei”. "Loro" sono "loro".
EgoMatrix–Il mondo delle bugie

Vincitore

Viviamo in un mondo capovolto. Non riesco più nemmeno a vedere una faccia, è imbavagliata e soffocata dai pannolini per il viso, e ora questi enormi occhi ti pompano luce blu nel cranio. Non hai più la faccia! Più torri 5G costruite nell'ultimo anno che altro, ora sono 6G, 7G, ecc. Queste frequenze sono NOCIVE per gli organismi biologici che si avvicinano alle radiazioni a microonde. Ovviamente quando le tempeste solari inizieranno presto l'intera griglia se ne andrà e il metaverso rimarrà nella tua immaginazione. Si avvicina il grande minimo solare o l'era glaciale e non sarà un "oscuramento" della luce notturna ma un... Per saperne di più »

Ultima modifica 10 mesi fa di un utente anonimo
panino all'uvetta fritto

che suona più attraente del metaverso

Johannes

Sai come lo chiamo? La seconda venuta. Questo vecchio mondo sarà davvero distrutto, ma alla fine la Terra sarà "resuscitata" e trasmutata alchemicamente in Oro - Spirito perfettamente incarnato di nuovo - oltre quella purificazione del Fuoco.

Puoi consigliare qualche buona fonte per la ricerca delle cose che menzioni?

Rachel

Quello che sta attraversando il mondo non è un reset, ma un hack. Solo Dio può riportare le cose alla loro condizione originale quando le ha create per la prima volta.
I tecnocrati sono malware nel Suo sistema.

[…] profeta/profittatore come Mark Zuckerberg ora chiama MetaVerse. Non sai cos'è? È una realtà alternativa su vasta scala globale, e il signor Zuckerberg e il suo collega Master Plan... Puoi credergli sulla parola per […]

trackback

[…] profeta/profittatore come Mark Zuckerberg ora chiama MetaVerse. Non sai cos'è? È una realtà alternativa su vasta scala globale, e il signor Zuckerberg e il suo collega Master Plan... Puoi credergli sulla parola per […]

Non c'è modo

Questo è come il prequel di The Matrix proprio qui

[…] Leggi di più: Meta: la disconnessione finale dalla realtà? […]

[…] Leggi di più: Meta: la disconnessione finale dalla realtà? […]

[…] Il DataVerse […]

trackback

[…] Il DataVerse […]

[…] Meta: La disconnessione finale dalla realtà? […]

JTH

Il 6G non solo lo aumenterà, ma friggerà tutto. Ricerca Barrie Trower, fisico britannico, uno dei maggiori esperti mondiali di radiazioni a microonde. Il cancro salirà alle stelle per non parlare di una miriade di altri problemi di salute e ambientali. Anche con 2G e oltre, gli studi rivelano che gli uccelli, la vita oceanica e altro avranno problemi con la migrazione. Mark Z non ha obiettivi se non l'avidità e il controllo. Con il 6G e oltre, la società si rassegnerà a vivere con livelli significativamente elevati di malattia e disabilità. I professionisti medici diventeranno ossessionati dal triage utilizzando la chirurgia oncologica, il sonno, la frequenza cardiaca, il sangue... Per saperne di più »

Rachel

“Un mondo in cui siamo rappresentati come vogliamo essere.” Sembra un narcisista che odia la sua vera immagine perché vuole mostrarne una falsa.
La realtà – detta all'esistenza da Dio – la sua verità e l'unica verità è odiata dal Padre della menzogna e da tutti i suoi figli. Mentire è parlare satanese.

trackback

[…] Meta: La disconnessione finale dalla realtà? […]

GrassoMutoFeliceYank

No Mark è solo il piccolo modello magro dell'Europa dell'Est che indossa un brutto maglione per Gap. Sappiamo tutti che è brutto, ma poi arriva quel giorno che sei in città e tutti, la nonna e il cane, indossano quel brutto maglione. Il punto della storia ... DARPA ha ribattezzato il suo progetto Life Log e ha messo un portavoce controllato come portavoce. E i social media sono quel brutto maglione.

trackback

[…] Patrick è scrittore e giornalista. È anche il fondatore di Citizens for Free Speech. Oggi discutiamo della creazione di un metaverso da parte del fondatore di Facebook Mark Zuckerberg che Patrick crede possa essere l'ultima disconnessione dalla realtà. […]

William Bolton

Guarda il film "Impiantato (2021)". E la serie scifi britannica "Utopia" del 2013. Satana e i suoi globalisti sono schernitori. Rivelano i loro piani credendo che le persone li scarteranno come finzione o non saranno in grado di impedire la loro realizzazione. E leggi la Bibbia. Conosci Gesù mentre sei ancora in tempo. Lui è la nostra unica speranza. E ha previsto questi tempi.