Memorial Day 2025: Ritorno al futuro

Per favore, condividi questa storia!

Di Patrick Wood

Nel 2025, a soli quattro anni da oggi, l'America si imbatterà in un altro fine settimana del Memorial Day e rifletterà sulle guerre combattute, sui soldati e sui civili uccisi e sulla natura delle libertà che sono state preservate o perse.

Prevedo che entro il 2025 ci sarà una consapevolezza quasi universale che l'ultima guerra mondiale è stata combattuta e persa e che è stata la guerra a porre fine a tutte le altre guerre. Questa è una guerra che viene combattuta proprio ora, anche se è iniziata diversi anni fa. Il mondo sta vacillando ma non ha la più pallida idea di essere stato colpito da una pandemia di virus inventata che ha causato il Grande Panico del 2020.

L'economia globale è stata paralizzata e si avvia verso la più massiccia stagione di distruzione della ricchezza deflazionistica che il mondo abbia mai visto. La dittatura scientifica controlla praticamente tutta l'attività politica sostanziale.

Segui la scienza, dicevano gli autoproclamati sommi sacerdoti della scienza. Coloro che hanno seguito ciecamente la loro pseudo-scienza sono stati catturati dalla dittatura scientifica che è stata attentamente costruita in un periodo di 45 anni. Prigionieri di guerra.

Se questo scrittore è vivo nel 2025 e le persone si lamentano del loro stato miserabile, dirò loro che sono state chiaramente avvertite e hanno avuto tutte le opportunità di contrattaccare, ma non l'hanno fatto.

warontechnocracyIl 18 dicembre 2015, il mio avvertimento e la mia dichiarazione di Guerra alla tecnocrazia non avrebbe potuto essere più succinto. In quella dichiarazione io ha scritto,

Riesci a sentire il soffocamento dell'oppressione avvicinarsi? Vede la disintegrazione del nostro sistema economico e politico americano, la nostra cultura e persino gli attacchi diretti ai nostri valori giudaico-cristiani? Senti il ​​grido della classe media mentre sprofonda nell'oblio?

Ciò che sta accadendo non è solo sfortuna, circostanze sfortunate, eventi isolati, stupidità o corruzione comune.

Il fatto è che l'America viene metodicamente e intenzionalmente conquistata da un nemico invisibile. I nostri scudi sono abbassati. La nostra gente sta dormendo. Le nostre armi sono quasi inesistenti. La guerra è stata condotta di nascosto, quindi il nemico non è stato ancora identificato ... fino ad ora!

Che cos'è la tecnocrazia? È in atto la dittatura scientifica. Vuole controllare e micro-gestire ogni aspetto della nostra vita, distruggere la nostra ricchezza e proprietà privata, per darci un futuro che non abbiamo scelto e che non vogliamo.

Attenzione: la tecnocrazia è la stessa ideologia nefasta che ha permesso ad Adolph Hitler negli anni '1930. La Germania nazista ha utilizzato la tecnologia avanzata per schiavizzare e uccidere milioni dei suoi stessi cittadini. Questo non è ancora successo qui, ma questa è la direzione che stiamo andando.

Progettato negli anni '1930 da eminenti scienziati e ingegneri, Tecnocrazia è un sistema economico sostitutivo per il capitalismo e la libera impresa. È stato adottato dalla Commissione Trilaterale d'élite nel 1973 come "Nuovo Ordine Economico Internazionale". Oggi è espresso come sviluppo sostenibile, Agenda 21, Agenda 2030, Cambiamenti climatici, Green Economy, Società di sorveglianza totale, Smart Grid, Standard comuni di istruzione di base e altro ancora. Non si tratta di questioni isolate, ma piuttosto fanno tutte parte di un'unica strategia per trasformare l'intero sistema economico globale.

La tecnocrazia cerca il controllo su tutti i mezzi di produzione e consumo. Ci dirà dove vivere, che tipo di istruzione possiamo avere, dove lavoriamo, cosa mangiamo, che tipo di macchina guidiamo, dove viaggiamo. Richiede obbedienza e spie impunemente su ogni attività privata per assicurarsi che rispettiamo.

Se non fermiamo la Tecnocrazia, andremo dritti verso una dittatura scientifica che spingerà noi e il resto del mondo indietro nel Medioevo del feudalesimo.

Dovresti certamente capire che non ho iniziato questa guerra. Stava già imperversando nel 2015, ma quasi nessun altro l'ha visto o capito. La maggior parte di coloro che ne hanno sentito parlare si sono fatti beffe dell'idea.

 

La consapevolezza ha iniziato a cambiare nel 2020 con altri scrittori, giornalisti e attivisti che hanno acquisito una conoscenza operativa dei veri nemici dell'umanità e la chiamano con il suo nome storicamente corretto, Tecnocrazia. Stanno scoprendo i mezzi e le armi da guerra e il danno che sta causando. Stanno staccando gli strati di propaganda imbiancata per vedere le persone dietro le quinte.

Entro il 2025, come ho detto sopra, ci sarà una consapevolezza quasi universale della tecnocrazia poiché i tecnocrati continuano a sganciare bombe evento come quella che ha dato inizio al Grande Panico del 2020. Il grande ripristino del Forum economico mondiale sarà stato raggiunto e gli oligarchi tecnocratici “ricostruirà meglio” sulle ceneri dell'economia e del capitalismo di libero mercato.

Ah, dittatura scientifica. Niente di cui preoccuparsi, vero? Sbagliato.

Scrisse Aldous Huxley Brave New World nel 1932, lo stesso anno in cui fu creata Tecnocrazia alla Columbia University. Brave New World era l'esempio immaginario e futuristico di dove fosse diretta la tecnocrazia. Solo 26 anni dopo Nel 1958, Huxley scrisse un libro meno conosciuto intitolato Un nuovo mondo coraggioso rivisitato e concluso:

Sotto un dittatore scientifico l'istruzione funzionerà davvero, con il risultato che la maggior parte degli uomini e delle donne crescerà per amare la propria servitù e non sognerà mai la rivoluzione. Non sembra esserci alcuna buona ragione per cui una dittatura completamente scientifica dovrebbe mai essere rovesciata. [enfasi aggiunta]

Gli americani sanno come affrontare il comunismo e il fascismo e lo hanno fatto nelle guerre globali del 20 ° secolo. Non c'è modo di sfuggire a una "dittatura completamente scientifica".

È questo il futuro che desideri?

In caso contrario, ho già scritto sulla soluzione alla fine della dichiarazione di cui sopra:

I politici nazionali non ci salveranno. Il Congresso non ci salverà. I comitati non ci salveranno. Ciò lascia We The People a prendere in mano la situazione per agire subito!

Noi (di Coherent Publishing e Technocracy.News) siamo impegnati a blitzare la nazione attraverso la radio, gli incontri e la formazione degli attivisti, consentendo ai cittadini di tutto il mondo di sollevarsi, sfidare e rifiutare la Tecnocrazia ei tecnocrati che la stanno implementando, ma non possiamo farlo da soli. Senza agenti in ogni stato, contea, città e comunità, non ci sarà successo. Senza leadership a tutti i livelli, non ci sarà successo. Giusto, tu deve essere coinvolto: essere un leader o un seguace, ma non limitarti a sederti e non fare nulla!

La scelta è tua. Suggerisco di chiamare la resistenza "IL GRANDE RIFIUTO".

 

L'autore

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

8 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
trackback

[…] Fonte: Technocracy News & Trends […]

[…] Fonte: Technocracy News & Trends […]

[…] Questo articolo è apparso originariamente su Technocracy News & Trends […]

[…] Quelle: Memorial Day 2025: Ritorno al futuro […]

ellen

GRANDE DISCUSSIONE PER AIUTARE GLI ALTRI AD IMPARARE IL GRANDE QUADRO!! GRAZIE AD ENTRAMBI!!

[…] Fonte: Technocracy News & Trends […]

[…] Fornitura: notizie e tendenze sulla tecnocrazia […]