Protesta di massa in Germania per abbandonare i mandati delle maschere

Christoph Soeder / dpa tramite AP)
Per favore, condividi questa storia!
Molti cittadini in Germania sono stufi del mandato nazionale di indossare maschere facciali e si sono presentati nelle strade con decine di migliaia di manifestanti. Sono stati pesantemente criticati dal governo e i leader sono accusati di violazioni. ⁃ TN Editor

Ad aprile le maschere per il viso sono diventate obbligatorie negli stati tedeschi nei negozi e sui mezzi pubblici nel tentativo di rallentare la diffusione del Covid-19.

Tuttavia, ora una discussione sul fatto che debbano rimanere obbligatori sta scoppiando in tutto il Bundesrepublik.

Viene dopo che il politico Harry Glawe nello stato nord-orientale del Meclemburgo-Pomerania occidentale, si è espresso a favore dell'eliminazione del requisito della maschera, o Requisito della maschera come è noto in tedesco, per aiutare il commercio al dettaglio colpito dalla pandemia.

"Se il tasso di infezione rimane così basso, non vedo alcun motivo per mantenere il dovere di indossare maschere nei negozi", ha detto il ministro dell'economia dello stato, che è un membro dei Democratici cristiani (CDU) di Angela Merkel.

"Posso capire perfettamente perché il settore della vendita al dettaglio sia così impaziente che smettiamo di indossare la maschera obbligatoria", ha detto a Welt am Sonntag.

Glawe ha detto al giornale che si aspetta che lo stato annunci la fine delle maschere nei negozi durante una riunione del governo dello stato il 4 agosto. Ha aggiunto, tuttavia, che le regole di distanza sociale - è richiesta una distanza di 1.5 metri tra persone che non appartengono alla tua famiglia in Germania - saranno probabilmente mantenute in vigore.

Il ministro della Salute tedesco Jens Spahn si è detto contrario all'idea di eliminare l'obbligo di indossare maschere.

Spahn ha scritto su Twitter di aver capito “l'impazienza e il desiderio di normalità”. Ma il coronavirus è “ancora lì”.

Dove non è sempre possibile garantire la distanza in stanze chiuse, la maschera è “necessaria”, scriveva Spahn. Tuttavia, la modifica dei regolamenti sul coronavirus spetta ai singoli stati piuttosto che a una decisione federale.

Leggi la storia completa qui ...

L'autore

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

9 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
CE

Questo è il vero flusso di vita ininterrotto di sabato con un milione di manifestanti: https://youtu.be/htDrDieOgh0 il sito web citato qui su tn è in realtà solo propaganda governativa

PAMINO

"Il requisito della maschera, o Maskenpflicht come è noto in tedesco" Qualcosa che non è un cavillo inutile: Pflicht non significa "requisito" ma "dovere". Il tedesco medio è ipnotizzato da quest'ultima parola: e anche in inglese Lord Nelson, mentre giaceva morente sul ponte della sua nave ammiraglia, non ha detto "Grazie a Dio, ho adempiuto ai requisiti del mio comando", ma "Grazie a Dio, Ho fatto il mio dovere ”. Le autorità stanno facendo un tentativo molto efficace di mobilitare il rispetto tedesco e, in mancanza di questo, il timore dell'autorità dello Stato, al fine di continuare sulla via totalitaria. It... Per saperne di più »

Achim

I principali media hanno distribuito le informazioni su 17000 manifestanti costituiti principalmente da teorici dell'estrema destra o della cospirazione, il che è una terribile bugia.

Achim

I principali media hanno distribuito le informazioni su 17000 manifestanti costituiti principalmente da teorici dell'estrema destra o della cospirazione. Per avere un'idea dei menzionati 17000 manifestanti:
https://www.bitchute.com/video/7xGtNgPXcjDF/

Achim

I principali media hanno distribuito le informazioni su 17000 manifestanti costituiti principalmente da teorici dell'estrema destra o della cospirazione, il che è una terribile bugia. Per avere un'idea dei menzionati 17000 manifestanti:
https://www.bitchute.com/video/7xGtNgPXcjDF/

Achim

Per evitare questo forum in quanto i commenti vengono cancellati in modo arbitrario!

Greg

Il coronavirus SARA 'SEMPRE CON NOI. Lascia che coloro che hanno paura indossino maschere e si nascondano in casa. Il resto di noi deve condurre il nostro vissuto come al solito. Saremo comunque tutti morti presto, relativamente parlando. Al momento stiamo vivendo un'esistenza morta, tutto per accontentare i tecnocrati che hanno piani nefasti per tutti noi.