Malone: ​​Politiche governative fallite più colpi di mRNA falliti Disastro dell'incantesimo

Per favore, condividi questa storia!
Il Dr. Robert Malone, che ha partecipato allo sviluppo originale della tecnologia dell'mRNA, ha assolutamente ragione nel concludere che "deve essere responsabile" per quello che è sempre più visto come un disastro genocida. Le persone muoiono per l'abuso di farmaci mRNA sperimentali e per le disastrose politiche governative che si oppongono alle popolazioni. Editor TN

Oggi un collega esperto di analisti azionari mi ha inviato un messaggio di posta elettronica e, quando l'ho aperto, non riuscivo a credere a quello che stavo leggendo. Che titolo. “Il CEO dell'assicurazione sulla vita dell'Indiana afferma che i decessi sono aumentati del 40% tra le persone di età compresa tra 18 e 64 anni”. Questo titolo è una bomba nucleare della verità mascherata da busta asciutta di un agente assicurativo piena di tabelle attuariali.

Le persone scrivono spesso a Jill ea me. Persone che non abbiamo mai incontrato. Chiamano, arrivano in azienda su appuntamento o senza preavviso, riempiono le nostre caselle di posta elettronica con le loro richieste. Vogliono tutti qualcosa; tempo, attenzione, un colloquio. Molti vogliono raccontarci le loro paure, malattie, incubi o (come spesso sembrano) cospirazioni paranoiche. E poi, nel tempo, queste paure e “cospirazioni” continuano ad essere confermate. Come mi ha detto di recente Jan Jekielek (un redattore senior di The Epoch Times), sta diventando sempre più difficile dire quali siano mere teorie del complotto e quali siano la vera realtà.

Un visitatore di una fattoria mi ha raccontato di aver preannunciato un numero enorme di morti entro tre anni a causa dei vaccini genetici, e che tutto questo riguardava il "Grande Reset" e l'agenda dello spopolamento del World Economic Forum (WEF). Ho cercato di rassicurarlo che, a mio parere, questo era altamente improbabile, mentre pensavo in privato a quanto facilmente le persone cadano in questo tipo di ideazione cospirativa e a come devo stare attento a evitare di andarci quando affronto così tante decisioni di salute pubblica che apparire incompetente o nefasto. All'epoca, conoscevo solo il WEF come l'ospite di una grande festa annuale a Davos, in Svizzera, dove i ricchi e gli hoi oligoi delle nazioni occidentali andavano a vedere i discorsi di Ted, bere il miglior vino, vedere ed essere visti. Sciocco io. Che viaggio lungo e strano è stato questo. Dubito che anche Hunter S. Thompson avrebbe potuto immaginarlo nel suo stato più drogato e alcolizzato. Basti dire, io nomino Ralph Stemann come illustratore ufficiale della pandemia di SARS-CoV-2. O un risorto Hieronymus Bosch.

Ma sto vagando da un punto che ho paura di affermare chiaramente.

Mi sembra che il più grande esperimento sugli esseri umani mai registrato nella storia sia fallito. E se questo rapporto piuttosto secco di un dirigente di un'assicurazione sulla vita dell'Indiana è vero, allora Reiner Fuellmich "Crimini contro l'umanitàLa spinta per la convocazione di nuovi processi di Norimberga comincia a sembrare molto meno donchisciottesca e molto più profetica.

Ecco cosa mi ha illuminato in questo rapporto della collaboratrice di The Center Square Margaret Menge.

“Il capo della compagnia assicurativa OneAmerica con sede a Indianapolis ha affermato che il tasso di mortalità è aumentato di un sorprendente 40% rispetto ai livelli pre-pandemia tra le persone in età lavorativa.

"'Stiamo assistendo, in questo momento, ai più alti tassi di mortalità che abbiamo visto nella storia di questo business, non solo a OneAmerica', ha detto l'amministratore delegato della società Scott Davison durante una conferenza stampa online questa settimana. "I dati sono coerenti tra tutti gli attori di quell'attività".

OneAmerica è una compagnia assicurativa da 100 miliardi di dollari che ha sede a Indianapolis dal 1877. La società ha circa 2,400 dipendenti e vende assicurazioni sulla vita, comprese le assicurazioni sulla vita di gruppo, ai datori di lavoro dello stato.

Davison ha affermato che l'aumento dei decessi rappresenta "numeri enormi, enormi" e non sono gli anziani che muoiono, ma "principalmente persone in età lavorativa dai 18 ai 64 anni" che sono i dipendenti di società che hanno piani assicurativi sulla vita di gruppo attraverso OneAmerica.

"E quello che abbiamo visto solo nel terzo trimestre, lo stiamo vedendo continuare nel quarto trimestre, è che i tassi di mortalità sono aumentati del 40% rispetto a quelli che erano prima della pandemia", ha detto.

"Solo per darti un'idea di quanto sia grave, una catastrofe da tre sigma o da uno su 200 anni sarebbe un aumento del 10% rispetto a prima della pandemia", ha detto. 'Quindi il 40% è semplicemente sconosciuto.'”

Quindi, cosa sta guidando questo aumento senza precedenti della mortalità per tutte le cause?

"La maggior parte delle richieste di decesso presentate non sono classificate come decessi per COVID-19,

Davison ha detto. “Ciò che i dati ci mostrano è che i decessi segnalati come morti per COVID sottostimano notevolmente le effettive perdite di morte tra le persone in età lavorativa dovute alla pandemia. Potrebbe non essere tutto COVID sul loro certificato di morte, ma i decessi sono solo numeri enormi, enormi. ""

Prenditi un momento per leggere l'intero articolo. Ora. Allora continuiamo, supponendo che tu l'abbia fatto.

COME MINIMO, sulla base della mia lettura, si deve concludere che se questo rapporto regge ed è confermato da altri nel mondo arido degli attuari di assicurazioni sulla vita, abbiamo sia un'enorme tragedia umana che un profondo fallimento della politica pubblica del governo degli Stati Uniti e Sistema HHS statunitense per servire e proteggere i cittadini che pagano per questo “servizio”.

Se ciò è vero, allora i vaccini genetici promossi in modo così aggressivo hanno fallito e la chiara campagna federale per prevenire il trattamento precoce con farmaci salvavita ha contribuito a una massiccia ed evitabile perdita di vite umane.

PEGGIORMENTE, questo rapporto implica che i mandati federali sui vaccini sul posto di lavoro hanno guidato quello che sembra essere un vero crimine contro l'umanità. Ingenti perdite di vite in (presumibilmente) lavoratori che sono stati costretti ad accettare un vaccino tossico con una frequenza più elevata rispetto alla popolazione generale dell'Indiana.

INOLTRE, abbiamo anche vissuto la più massiccia campagna di propaganda e censura coordinata a livello globale nella storia della razza umana. Tutti i principali mass media e le società di tecnologia dei social media si sono coordinati per soffocare e sopprimere qualsiasi discussione sui rischi dei vaccini genetici E/O dei trattamenti precoci alternativi.

SE questo rapporto è vero, ci deve essere responsabilità. Non stiamo parlando solo di travolgere il primo emendamento della Costituzione degli Stati Uniti e macinarlo nel fango con un esercito di fanteria pesante alimentata dall'intelligenza artificiale. Questo articolo si legge come una descrizione secca di un evento evitabile di incidenti di massa causato da una procedura medica sperimentale obbligatoria. Uno per il quale tutte le opportunità per le vittime di informarsi autonomamente sui potenziali rischi sono state metodicamente cancellate sia da Internet che dalla consapevolezza pubblica da una cabala internazionale corrotta che opera sotto la bandiera della "Trusted News Initiative". George Orwell si starà rigirando nella tomba.

spero di sbagliarmi. temo di avere ragione.

Leggi la storia completa qui ...

Informazioni sull'editor

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

4 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
elle

“… se questo rapporto regge ed è confermato da altri nel mondo arido degli attuari di assicurazioni sulla vita, abbiamo sia un'enorme tragedia umana che un profondo fallimento della politica pubblica del governo degli Stati Uniti e del sistema HHS degli Stati Uniti nel servire e proteggere i cittadini che pagano per questo “servizio”. Dr. Malone, amo e apprezzo così tanto lei e i suoi per essersi alzati e aver detto la verità, per aver accettato la respingimento immorale e talvolta illegale da parte di varie cosiddette autorità (LOL) in tutto il mondo, per aver preso la loro censura e scherno come propinato da il FakeSM e restituirlo. Insomma, quindi... Per saperne di più »

Ultima modifica 10 mesi fa di elle

[…] >Politiche del governo fallite più colpi di mRNA falliti Disastro magico – Stiamo vivendo la più massiccia campagna di propaganda e censura coordinata a livello mondiale nella storia della razza umana. Tutti i principali mass media e le società di tecnologia dei social media sono coordinati per soffocare e sopprimere qualsiasi discussione sui rischi dei vaccini genetici E/O dei trattamenti precoci alternativi. LEGGI IN BREVE QUI […]

Paul

Questo commento è per Patrick Wood. Signor Wood, non riesco a trovare l'articolo ora, ma credo che sia stato lei a elencare il suo protocollo per aumentare l'immunità e ad esso associati. sembrava eccellente. Seguo il protocollo PLCCC https://covid19criticalcare.com più altro buon senso. Una cosa che ho recensito nelle mie lezioni di Gigging è stata l'importanza della melotonina - qualcosa che hanno scoperto 5 anni fa che gli uomini che lavorano su apparecchiature elettriche ad alta potenza per vivere avevano livelli più bassi di melotonina e maggiori episodi di cancro - l'elettricità distrugge la melotonina. Il tuo corpo ha bisogno di melotonina per combattere il cancro, per produrre cellule staminali. L'altro molto importante... Per saperne di più »