Le grandi società si uniscono alla Brexit per promuovere lo sviluppo sostenibile

New HarmonyNew Harmony, Indiana e il sogno utopico. (Wikipedia Commons)
Per favore, condividi questa storia!

Queste stesse grandi aziende hanno manipolato e spinto i consumatori per decenni, eppure promuovono lo sviluppo sostenibile per raggiungere l'Utopia. La mente di Technocrat non vede nulla di sbagliato in questo.  Editor TN

Più di 80 grandi aziende scrivono a Theresa May affermando che la "prosperità e il benessere" della Gran Bretagna sono in pericolo, poiché il rapporto avverte che "i costi e l'incertezza di uno sviluppo insostenibile potrebbero gonfiarsi fino a quando non esiste un mondo praticabile in cui fare affari"

È una visione incessantemente cupa del futuro: nel prossimo decennio l'economia mondiale ristagna, fossile combustibili aumentare il riscaldamento globale e il divario tra ricchi e poveri si allarga, alimentando le tensioni nazionaliste basate sul risentimento dell '"élite globale".

Ma mentre un nuovo importante rapporto della Commissione per lo sviluppo sostenibile e le imprese (BSDC) avverte che questo sembra essere il percorso attuale dell'umanità, spiega anche come creare non proprio il "paradiso in terra" ma un mondo più ricco, più pacifico e fiera per tutti.

E la loro richiesta per il mondo di iniziare a essere all'altezza degli obiettivi di sviluppo sostenibile 17 delle Nazioni Unite è stata sostenuta da più di 80 importanti aziende in una lettera congiunta a Theresa May, che ha esortato il governo del Regno Unito a fare questo passo "essenziale" per garantire "la nostra prosperità a lungo termine e il benessere delle generazioni future".

Tuttavia, la sig.ra May non ha risposto personalmente alla lettera, con il Dipartimento per lo sviluppo internazionale che ha invece emesso una risposta per conto del governo in un implicito ostacolo alla richiesta della lettera di coinvolgere tutti i dipartimenti, "non solo" DfID.

"Obiettivi globali" delle Nazioni Unite, come sono noti, sembrano a prima vista quasi impossibile ambiziosi.

Dovrebbero esserci "nessuna povertà" e "fame zero" nel mondo, copertura sanitaria universale, un'istruzione dignitosa per tutti, uguaglianza di genere, accesso a energia pulita e accessibile, azione sui cambiamenti climatici, l'elenco potrebbe continuare.

Ma il rapporto del BSDC, compilato dopo un anno di ricerche sui loro effetti, afferma che raggiungerli è in realtà la chiave per realizzare una crescita massiccia.

Il documento, chiamato Better Business, Better World, stima che gli obiettivi globali potrebbero valere fino a $ 36,000 miliardi (£ 30,000 miliardi) all'anno in risparmi e entrate extra entro il 2030.

Hanno basato questo su un'analisi di quattro principali settori economici: cibo e agricoltura; energia e materiali; città; e salute e benessere, che trarrebbero vantaggio per la somma di 12,000 miliardi di dollari all'anno. Hanno quindi stimato che il premio economico totale sarebbe stato due o tre volte superiore.

Sollevare le persone dalla povertà potrebbe portare fino a un miliardo di persone nell'economia dei consumi. E il solo raggiungimento dell'uguaglianza di genere potrebbe aggiungere almeno $ 12,000 miliardi al PIL totale mondiale entro il 2025, secondo una stima.

"Il premio complessivo è enorme", afferma il rapporto.

“I risultati non saranno il paradiso in terra; ci saranno molte sfide pratiche.

“Ma il mondo sarebbe senza dubbio su una strada migliore e più resistente. Potremmo costruire un'economia di abbondanza.

Leggi la storia completa qui ...

Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti