Vivere in una metafora: il riscaldamento globale non riguarda l'ambiente

Annuncio sul riscaldamento globale di Clinton-Gore, 1993 (C-SPAN)
Per favore, condividi questa storia!

L'unica regola di ferro dei super stati: "la logica è un
nemico, 
e la verità è una minaccia "- Rod Serling

Viviamo in una metafora negli Stati Uniti. La metafora è il riscaldamento globale come termine sostitutivo per la ristrutturazione geopolitica dovuta alla fine della Guerra Fredda. Quando la guerra fredda finisce, il globo si riscalda.

Se dici la verità, la vita è facile. Non devi ricordare nulla perché la storia è sempre la stessa. Quando menti, devi ricordare la bugia e devi inventare dettagli, a volte al volo. Negli Stati Uniti, siamo alla deriva in un universo di bugie a causa di termini come il riscaldamento globale.

On Giugno 10, 1993, Presidente del Joint Chiefs of Staff Colin Powell ha tenuto il discorso di apertura all'Università di Harvard. Era la prima volta dal 1947 che un ufficiale militare in servizio attivo pronunciava il discorso di apertura ad Harvard. Nel 1947, fu il generale George Marshall a dare il discorso d'inizio e il suo scopo era quello di annunciare il Piano Marshall.

Il Piano Marshall era una mobilitazione delle risorse statunitensi per ricostruire l'Europa e salvarli dalle devastazioni del comunismo. Lo scopo di Powell era lo stesso. Ha annunciato un "Piano Powell" per ricostruire la Russia e gli stati sovietici per aiutarli a riprendersi dalle devastazioni del comunismo - presumibilmente.

Il generale Powell stava seguendo le orme del generale Marshall. Entrambi i generali: Marshall e Powell hanno parlato lì per ottenere il sostegno dei docenti di Harvard e dei laureati in uno sforzo di ricostruzione.

Il 19 ottobre 1993, un giorno dopo la prima riunione pubblica del President's Council on Sustainable Development (PCSD), Al Gore e Bill Clinton hanno tenuto un evento alla Casa Bianca. L'evento doveva annunciare l'amministrazione Clinton Piano d'azione per il cambiamento climatico come strategia per "combattere il riscaldamento globale".

Con le nuove informazioni di cui sopra - che il Colin Powell come consigliere per la sicurezza nazionale del presidente George HW Bush aveva pensato alla fine della guerra fredda dal 1987 e quando aggiungo a ciò, ciò che vedo nell'Energy Policy Act di 1992 rende un cambiamento climatico beffardo che ha a che fare con l'ambiente.

Legge sulla politica energetica di 1992 definito una corporazione governativa, Stati Uniti Enrichment Corporation acquistare uranio arricchito dai sovietici. Comprendeva una disposizione secondo la quale questa società sarebbe stata privatizzata in due anni. (Vedi TITOLO IX, Sez. 1406-1407 e Capitolo 25 Sez. 1501.)

Quindi chi è stato in grado di acquistare questa società privatizzata che ha il controllo esclusivo sull'uranio arricchito? Al Qaeda forse? O questo gruppo - che all'inizio includeva Ted Turner  NTI?

Mi sembra che il Congresso abbia creato letteralmente una pistola da mettere in testa creando una società privata a scopo di lucro per acquistare e vendere uranio arricchito. È per questo che i nostri funzionari pubblici sono diventati così stupidi e / o corrotti che stanno lasciando che il nostro paese venga distrutto? È per questo che fanno finta che sia perfettamente normale importare jihadisti musulmani come rifugiati e poi metterli in affari?

Comunque, dove stavo andando con questo era che il Dipartimento della Difesa sotto la direzione del Presidente del Joint Chiefs of Staff, Colin Powell ma attraverso l'Ufficio per la politica ambientale presumibilmente sotto la direzione di quel twit Katie McGinty ma più probabilmente, Sherri Goodman, Il Sottosegretario alla Difesa è stato colui che ha guidato gli sforzi per scrivere il Piano d'azione per il cambiamento climatico. Lo so a causa della disposizione sull'attuazione congiunta per i "paesi in via di sviluppo". L'Energy Policy Act del 1992 definisce i paesi dell'Europa centrale e orientale (stati indipendenti dell'ex Unione Sovietica) come paesi in via di sviluppo. Quindi quello che era veramente l'Energy Policy Act del 1992 - era il "Piano Marshall" per l'Unione Sovietica e il piano strategico per la guerra al popolo e all'economia degli Stati Uniti.

A chi scrive sembra che quello che hanno fatto quando hanno concluso la Guerra Fredda è stato quello di stabilire una minaccia permanente di guerra calda: la distruzione nucleare. Sapevamo che stavano tentando di convertire la base dell'economia mondiale dalla produzione e dall'uso delle risorse naturali, andando invece a un sistema inverso di punire la produzione e l'uso delle risorse naturali e premiare l'uso di energia zero. Ovviamente l'energia zero è la morte.

"Sono diventato la morte, il distruttore di mondi". J. Robert Oppenheimer

L'autore

Vicky Davis
Vicky Davis era un analista / programmatore di sistemi informatici diventato ricercatore e scrittore di Internet. Ha ricevuto la sua formazione in programmazione informatica a Santa Clara, California, a metà degli 1970. Ha lavorato principalmente, ma non interamente su sistemi mainframe IBM per grandi aziende ed enti governativi. Come ricercatrice su Internet, continua ad applicare le sue abilità di analista di sistemi concentrando le sue ricerche sulla rivoluzione del governo dal punto di vista dei sistemi. Ha due siti Web: www.thetechnocratictyranny.com (nuovo sito Web - tecnologia più recente) www.channelingreality.com (bloccato a causa del cambiamento della tecnologia)
Sottoscrivi
Notifica
ospite

3 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Ed

16 Democrat AGs avvia l'inquisizione contro i "miscredenti dei cambiamenti climatici" http://govtslaves.info/16-democrat-ags-begin-inquisition-against-climate-change-disbelievers/