I liberali san francescani odiano i robot, tentano di vietare

Knightscope
Per favore, condividi questa storia!
È ironico che la città più liberale e di sinistra d'America, che è stata la prima ad adottare i robot di sicurezza di Knightscope, ora odia le loro viscere. I san francescani di tutte le parti della città chiedono che siano banditi o severamente limitati. ⁃ TN Editor

I residenti di San Francisco continuano a infuriare contro le macchine.

Mentre il consiglio delle autorità di vigilanza della città si muove verso la definizione dei limiti sui robot che vagano sui marciapiedi per consegnare cibo e merci, deve anche trovare un modo per gestire i robot di sicurezza che pattugliano i marciapiedi pubblici.

L'SF SPCA nella Missione ha iniziato a utilizzare un robot di sicurezza circa un mese fa nel suo parcheggio e sui marciapiedi intorno al campus, che occupa un intero isolato a Florida St. e 16th St. La scorsa settimana, la città ha ordinato l'SPCA per tenere il suo robot fuori dai marciapiedi o affrontare una penalità fino a $ 1,000 al giorno per operare nel diritto pubblico senza permesso.

Il robot di sicurezza è solo l'ultimo di una lista crescente di usi per robot in città, dagli agenti di noleggio ai corrieri alimentari. L'ondata di robot potrebbe attirare il governo locale in ulteriori domande sul suo ruolo nella regolazione delle macchine, soprattutto se operano nel diritto pubblico pubblico.

Per l'SPCA, il robot di sicurezza, che hanno soprannominato K9, era un modo per cercare di affrontare il crescente numero di aghi, furti in auto e criminalità che sembravano provenire dai vicini accampamenti di tende di senzatetto lungo i marciapiedi.

"Non siamo stati in grado di utilizzare i marciapiedi quando ci sono aghi, tende e biciclette, quindi dal punto di vista della camminata trovo il robot molto più facile da guidare di un accampamento", Jennifer Scarlett, il presidente della SF SPCA, ha detto al Business Times.

Una volta che SPCA ha iniziato a utilizzare il robot sui marciapiedi intorno al campus all'inizio di novembre, Scarlett ha affermato che non ci sono più accampamenti per senzatetto. Ci sono stati anche meno intrusioni alle auto nel parcheggio del campus. Non è chiaro che il robot sia stato la causa delle diminuzioni, ha aggiunto Scarlett, ma erano correlate.

Le persone negli accampamenti hanno mostrato il loro scontento per la presenza del robot almeno una volta. Entro circa una settimana da quando il robot ha iniziato il suo percorso automatizzato lungo i marciapiedi, alcune persone hanno allestito un campo "ci hanno messo sopra un telone, lo hanno fatto cadere e hanno messo la salsa barbecue su tutti i sensori", ha detto Scarlett.

Il robot ha turbato il residente locale Fran Taylor, pure. Il mese scorso, il robot si è avvicinato a Taylor mentre portava il suo cane vicino al campus SPCA. Il suo cane iniziò a lanciarsi e abbaiare, disse, e Taylor urlò che il robot si fermasse. Alla fine si fermò a circa 10 piedi, disse.

L'incontro ha colpito Taylor come una "incredibile" coincidenza da quando aveva lavorato con il gruppo di difesa dei pedoni Walk San Francisco nel chiedere alla città di limitare i robot di consegna sul marciapiede. Tale legislazione dovrebbe ricevere presto l'approvazione finale ma non si applica ai robot di sicurezza come K9.

Leggi la storia completa qui ...

Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti