Le sanzioni statunitensi impongono che i governi stranieri monitorino la criptovaluta per combattere il terrorismo

vuoto
Per favore, condividi questa storia!
image_pdfimage_print

Gli Stati Uniti stanno reprimendo silenziosamente le criptovalute, che vanno di pari passo con la guerra globale in contanti. Poiché il terrorismo è sempre l'obiettivo, qualunque cosa venga classificata come terrorismo è un obiettivo immediato. Editor TN

Presidente Trump firmato un nuovo controverso disegno di legge sulle sanzioni straniere che aveva un mandato nascosto per i governi stranieri di Iran, Russia e Corea del Nord per monitorare le circolazioni di criptovaluta come misura per combattere le "tendenze finanziarie illecite" nel tentativo di "combattere il terrorismo".

Il disegno di legge richiede ai governi di sviluppare una "strategia di sicurezza nazionale" per combattere il "finanziamento del terrorismo e le relative forme di finanziamento illecito". I governi dovranno monitorare i "dati relativi alle tendenze del finanziamento illecito, comprese le forme in evoluzione di trasferimento di valore come le cosiddette criptovalute. "

Secondo il disegno di legge, un progetto iniziale di strategia dovrebbe arrivare al Congresso entro il prossimo anno e vedrà il contributo dei regolatori finanziari statunitensi, del Dipartimento per la sicurezza interna e del Dipartimento di Stato.

Il conto prevede:

"[A] discussione e dati relativi alle tendenze nella finanza illecita, comprese le forme in evoluzione di trasferimento di valore come le cosiddette criptovalute, altri metodi basati su computer, telecomunicazioni o basati su Internet, il crimine informatico o qualsiasi altra minaccia che il Segretario possa scegli di identificarti. "

Abbastanza interessante, Coindesk rapporti, "Il nuovo disegno di legge fa eco a un altro presentato a maggio come parte di un più ampio pacchetto legislativo del Dipartimento di sicurezza nazionale".

Quella misura, come CoinDesk riferito al momento, chiede una ricerca sull'uso potenziale delle criptovalute da parte dei terroristi. Come il disegno di legge DHS, la nuova legge sulle sanzioni non costituisce un cambiamento nella politica, ma indica piuttosto che il Congresso sta prendendo provvedimenti per esplorare la questione più da vicino.

Solo altri esempi del governo degli Stati Uniti che cerca di imporre la propria volontà su altre nazioni e cittadini che non hanno mai vissuto lì, come testimoniato dal arrestare di Alexander Vinnik in Grecia, presunto CEO di BTC-E secondo il Dipartimento di Giustizia.

Unisciti alla nostra mailing list!


Sottoscrivi
Notifica
ospite
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti