Le dieci città statunitensi più propense a perdere posti di lavoro con i robot

Wikimedia Commons, Mixabest
Per favore, condividi questa storia!
image_pdfimage_print
Le stime percentuali delle potenziali perdite di posti di lavoro umani nei robot stanno aumentando con l'avanzare delle tecnologie. Due fattori esacerberanno ciò: recessione (svalutazione dei costi del lavoro umano) e declino demografico. ⁃ Editor TN

L'uso di robot sul posto di lavoro è più che raddoppiato in soli 12 anni, secondo alcuni studi.

Ora una nuova mappa interattiva fornisce maggiori dettagli su questa "esposizione robotica" evidenziando le principali aree metropolitane di 10 minacciate dall'acquisizione di questa macchina: California essere elencato come numero uno.

Oltre alle aree maggiormente a rischio, gli esperti hanno scoperto che l'automazione sta sostituendo i lavoratori più giovani, meno istruiti e minoritari ai tassi più alti.

Lo studio e la mappa sono stati sviluppati da The Century Foundation, un think tank progressivo con sede a New York City, che ha esaminato più di 250 aree metropolitane per comprendere questa "intensità del robot".

Los Angeles, Long Beach e Santa Ana, California, erano al primo posto, seguite da Chicago, Naperville e Joliet in Illinois.

I lavoratori portuali di Los Angeles sono stati recentemente sostituiti da veicoli elettrici senza equipaggio per il trasporto di container intorno al più grande terminal portuale degli Stati Uniti, una volta fatto dagli umani su camion diesel.

E molti produttori di Chicago stanno adottando un aiuto meccanico rispetto ai lavoratori umani.

Al terzo posto troviamo Houston, Baytown e Sugar Land, Texas, poi Phoenix, Mesa, Scottsdale in Arizona.

Al numero cinque c'è Detroit, Warren e Dearborn, Michigan e poi parti del Wisconsin (Milwaukee, Waukesha e West Allis) arrivarono al numero sei.

Filadelfia in Pennsylvania, Camden, New Jersey e Wilmington, Delaware condividono il numero sette posti.

Aree della California di nuovo in lista al numero otto e Indianapolis, Indiana è stata elencata al numero nove.

E la decima area della metropoli colpita da un'acquisizione di robot è Cleveland ed Elyria, Ohio.

"Non siamo i primi a esaminare l'impatto dei robot sui risultati del mercato del lavoro", condividono gli autori del rapporto.

"La prima generazione di studi stima il" rischio "o la possibilità che l'automazione sostituisca i lavoratori."

"Diversi studi prevedono che, nei prossimi due decenni, il 45 percento rispetto allo 57 percento dei lavoratori statunitensi e dell'OCSE sarà a rischio di perdere il proprio posto di lavoro per l'automazione."

Leggi la storia completa qui ...

Unisciti alla nostra mailing list!


Sottoscrivi
Notifica
ospite
4 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
James Reinhart

Guarda "Obsolete" - Documentario ufficiale 2016 completo [di Aaron & Melissa Dykes] https://www.youtube.com/watch?v=CHoVxjv9o4M. Le scienze delle decisioni sono la matematica alla base del controllo totale attraverso la modellazione di ogni aspetto della vita e possono essere utilizzate per costruire un modello di intelligenza artificiale di ogni persona sulla terra ora con il data mining che ha raggiunto il livello in cui i tecnocrati possono ottenere quasi ogni azione, posizione, acquisto, interessi, raccogli tutte le capacità. La matematica era già funzionante nel 19 secolo e viene utilizzata per l'Eugenetica per eliminare tutte le capacità degli indesiderabili di riprodursi e, in molti casi in tutto il mondo, causare la morte angosciosa... Leggi di più "

laura mcdonough

Le persone dovranno essere altamente specializzate nel loro campo di lavoro o essere senza speranza di un futuro decente.

Imnaha

Ergo, le masse devono essere disarmate perché siamo sempre a 9 pasti da una rivoluzione ...