La storia ci ha messo in guardia sull'imminente tirannia della tecnocrazia

Immagine: Christianity Today
Per favore, condividi questa storia!
image_pdfimage_print
La tecnocrazia è una guerra contro l'umanità ed è sempre stata vista in questo modo da critici come CS Lewis. Piaccia o no, Lewis ha descritto completamente il futuro già nel 1947. La tecnocrazia è stato il meme più pericoloso del XX secolo e oggi è diventato un pericolo chiaro e presente. ⁃ TN Editor

Un altro grande scrittore inglese durante questo stesso periodo che ha anche discusso di questi argomenti è stato CS Lewis. In una serie di libri e articoli ha messo in guardia su dove stavamo andando, poiché le nuove tecnologie, unite a un aumento dello statalismo, hanno scritto "l'abolizione dell'uomo".

E questo era il titolo del suo libro del 1947. In esso, ha detto questo: "Quello che chiamiamo il potere dell'uomo sulla natura si rivela essere il potere esercitato da alcuni uomini su altri uomini con la natura come strumento." Ha continuato, “La conquista della natura da parte dell'uomo, se si realizzano i sogni di alcuni pianificatori scientifici, significa il dominio di poche centinaia di uomini su miliardi e miliardi di uomini. Non c'è né può esserci alcun semplice aumento di potere da parte dell'Uomo. Ogni nuovo potere conquistato dall'uomo è anche un potere sull'uomo. "

E, naturalmente, il suo terzo volume della sua trilogia spaziale era interamente dedicato alla scienza canaglia e ai tecnocrati immorali. Quella forza orribile (1946) fu un chiaro avvertimento sull'arrivo di distopie coercitive. La malvagia organizzazione NICE è il cattivo del romanzo.

Il National Institute for Coordinated Experiments è una burocrazia governativa istituita per aiutare l'umanità, non è vero? Ovviamente non fa nulla del genere. Diverse citazioni possono essere offerte qui. Uno fa il punto su come eufemismi e sotterfugi siano sempre le armi preferite da questi tecnocrati:

Vogliamo che tu lo scriva - per camuffarlo. Solo per il momento, ovviamente. Una volta che la cosa si avvia, non dovremo preoccuparci del grande cuore del pubblico britannico. Faremo del grande cuore quello che vogliamo che sia. Ma nel frattempo, fa la differenza come vengono messe le cose. Ad esempio, se si sussurrasse che il NIZZA voleva poteri per sperimentare sui criminali, tutte le donne anziane di entrambi i sessi si arrabbiavano e si lamentavano dell'umanità. Chiamala rieducazione dei disadattati, e li fai sbavare tutti dalla gioia che l'era brutale della punizione retributiva è finalmente giunta al termine. La cosa strana è che la parola "esperimento" è impopolare, ma non la parola "sperimentale". Non devi sperimentare sui bambini; ma offri ai cari ragazzini un'istruzione gratuita in una scuola sperimentale annessa al NICE ed è tutto corretto!

E un altro ci dà il quadro più ampio di questa guerra all'umanità:

Le scienze fisiche, buone e innocenti di per sé, avevano già ... cominciato a deformarsi, erano state sottilmente manovrate in una certa direzione. La disperazione della verità oggettiva era stata sempre più insinuata negli scienziati; indifferenza a

ne era stato il risultato, e la concentrazione sul mero potere ... Le stesse esperienze della sala dissezione e del laboratorio patologico stavano alimentando la convinzione che il soffocamento di tutte le ripugnanze profonde fosse il primo elemento essenziale per il progresso.

Questo importante thriller mostra chiaramente le profonde preoccupazioni di Lewis riguardo a dove la scienza non etica e la tecnocrazia non vincolata possono portarci. E la sua visione di un nuovo mondo oscuro si è certamente dimostrata abbastanza accurata. L'eugenetica certamente non si estinse con gli esperimenti nazisti, ma oggi è viva e vegeta in Occidente.

In effetti, è solo peggiorato. Quando combiniamo l'isteria guidata dai media e l'allarmismo su cose come il clima e la corona con questi miliardari - siano essi Schwab, Soros o Gates - che credono di sapere cosa è meglio per noi semplici esseri umani, stiamo assistendo ai romanzi profetici che prendono vita in modi molto reali e molto spaventosi.

Leggi la storia completa qui ...

L'autore

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite
7 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Susie

Quando lessi per la prima volta la trilogia di CS Lewis anni fa, mi sembrava impossibile che cose del genere accadessero allo scoperto. Ma ancora eccoci qui ed è peggio di quello che immaginava. Dio ci aiuti.

Rosanne Aman

Ci ha avvolti come una fitta nebbia. Milioni di noi hanno bisogno di inondare pacificamente le strade e respingere alla grande. Per la vita di me non so cosa stiamo aspettando. Non c'è tempo per contemplare o siamo condannati. Sono anziano e non posso guidare, ma abbiamo bisogno di un leader come un ML King.

Daniel

Rosanne… .non sei sola. Ho 77 anni e metto in guardia le persone da oltre 50 anni.
Mi chiedo cosa stiano pensando ora tutte le persone con cui ho parlato?
Il tempo sta finendo e sembra che il casino in cui ci troviamo possa solo essere
essere risolto una volta per tutte dal nostro Creatore.
I migliori auguri a te Rosanne ... Daniel

10.jpg

[…] Tratto da Technocracy News & Trends […]

trackback

[…] La storia ci ha messo in guardia sull'imminente tirannia della tecnocrazia […]

[…] E questo era il titolo del suo libro del 1947. In esso, ha detto questo: "Ciò che chiamiamo il potere dell'uomo sulla Natura risulta essere il potere esercitato da alcuni uomini su altri uomini con la Natura come strumento". Ha continuato: “La conquista della natura da parte dell'uomo, se i sogni di alcuni pianificatori scientifici vengono realizzati, significa il governo di poche centinaia di uomini su miliardi e miliardi di uomini. Non c'è né può esserci alcun semplice aumento di potere da parte dell'Uomo. Ogni nuovo potere conquistato dall'uomo è anche un potere sull'uomo. ”… Leggi di più. [...]

[…] …Per saperne di più. [...]