Il pendio scivoloso dal lavaggio a mano all'arresto di casa

vuotoImmagine: WHAS
Per favore, condividi questa storia!
image_pdfimage_print
Il rischio maggiore per l'America è quando l'anormale diventa la nuova normalità dopo che la minaccia di COVID-19 si attenua. Troppi autocrati alla guida stanno oltrepassando la Costituzione e sono incoraggiati a continuare gli abusi. ⁃ Editor TN

"Tutto può essere preso da un uomo tranne una cosa: l'ultima delle libertà umane - scegliere il proprio atteggiamento in una determinata serie di circostanze, scegliere la propria strada". - Viktor Frankl

Abbiamo ancora delle scelte.

Solo perché stiamo combattendo un nemico invisibile sotto forma di un virus non significa che dobbiamo abbandonare ogni briciolo della nostra umanità, il nostro senso comune o le nostre libertà a uno stato di tata che pensa che possa fare un lavoro migliore nel mantenere noi al sicuro.

Qualunque cosa noi rinunciamo volentieri ora: che si tratti di decenza umana di base, capacità di gestire i nostri affari privati, diritto di avere voce in capitolo su come il governo affronta questa crisi, o i pochi diritti ancora lasciati a noi che non sono stati sventrati negli ultimi anni da uno stato di polizia affamato di potere: non ci torneremo così facilmente una volta superata questa crisi.

Il governo non cede mai il potere volontariamente.

Né dovremmo.

Ogni giorno porta una nuova serie drastica di restrizioni da parte degli enti governativi (la maggior parte è stata consegnata tramite ordini esecutivi) a livello locale, statale e federale desiderosi di flettere i muscoli per il cosiddetto "bene" della popolazione.

È qui che rischiamo che l'intera operazione di volo notturno vada completamente fuori dai binari.

Una cosa è tentare un esperimento di distanza sociale al fine di appiattire la curva di questo virus perché non possiamo permetterci di rischiare di schiacciare gli ospedali ed esporre gli scenari più vulnerabili della nazione a inevitabili scenari di perdita della vita. Tuttavia, c'è una linea sottile tra suggerimenti espressamente formulati per i cittadini di rimanere volontariamente a casa e ordini di arresti domiciliari armati con forza con sanzioni in caso di non conformità.

Puoi trovare più di a tre quarti di tutti gli americani è stato ora ordinato di rimanere a casa e quel numero sta crescendo man mano che più stati si allineano.

Le scuole hanno cancellato le lezioni fisiche, molti per il resto dell'anno accademico.

Molti degli Stati hanno vietato incontri di oltre 10 persone.

Almeno tre stati (Nevada, Carolina del Nord e Pennsylvania) hanno ordinato la chiusura delle attività non essenziali.

A Washington, DC, i residenti devono affrontare 90 giorni di carcere e una multa di $ 5,000 se escono di casa durante l'epidemia di coronavirus. I residenti nel Maryland, nelle Hawaii e nello Stato di Washington rischiano inoltre pene severe fino a un anno di prigione e una multa di $ 5,000 per violazione degli ordini di soggiorno a casa. Violatori in Alaska potrebbero affrontare multe e fino a $ 25,000 di multe.

I residenti del Kentucky lo sono vietato viaggiare fuori dallo stato, con alcune eccezioni.

New York City, l'epicentro dell'epidemia COVID-19 negli Stati Uniti, lo è offrendo ai suoi prigionieri di Rikers Island $ 6 l'ora per aiutare a scavare fosse comuni.

A San Francisco, i dispensari di cannabis sono stati inclusi tra le attività essenziali autorizzate a continuare a operare durante il blocco in tutta la città.

Governatore del New Jersey riunioni cancellate di qualsiasi numero, compresi feste, matrimoni e cerimonie religiose, e ha avvertito che le restrizioni potrebbero continuare per settimane o mesi. Una città in realtà minacciato di perseguire i residenti che diffondono informazioni false Informazioni sul virus.

Oregon vietato tutti gli incontri sociali e ricreativi non essenziali, indipendentemente dalle dimensioni.

Rhode Island ha dato alla polizia il via libera per accaparrarsi chiunque abbia le targhe di New York per registrare le loro informazioni di contatto e ordinarle per l'auto-quarantena per 14 giorni.

La polizia della Carolina del Sud lo è stata autorizzato a rompere qualsiasi riunione pubblica di più di tre persone.

Naturalmente, ci sono eccezioni a tutti questi ordini casalinghi (in più di 30 stati e oltre), il più lungo dei quali dura fino al 10 giugno. I lavoratori essenziali (medici, vigili del fuoco, polizia e addetti alla spesa) possono andare al lavoro. Tutti gli altri dovranno adattarsi a una serie di eccezioni per uscire di casa: per la spesa, visite mediche, fare esercizio fisico, visitare un membro della famiglia, ecc.

In tutto il paese, più di 14,000 "Citizen-Soldiers" della Guardia Nazionale sono stati mobilitati sostenere gli stati e il governo federale nella loro lotta contro il coronavirus. Mentre i funzionari della Guardia insistono sul fatto che non sono stati incaricati della legge marziale, si stanno coordinando con il Pentagono, la FEMA e gli stati / territori nelle missioni di risposta COVID-19.

Una breve lezione di educazione civica: la legge marziale è un esercizio crudo di potere esecutivo che può scavalcare gli altri rami del governo e assumere il controllo sul funzionamento di una nazione, stato o area più piccola all'interno di uno stato. Il potere è stato esercitato dal presidente, come ha fatto il presidente Lincoln subito dopo l'inizio della guerra civile e dai governatori, come è stato fatto in Idaho per reprimere lo sciopero di un minatore scoppiato lì nel 1892.

Nelle aree sotto la legge marziale, tutto il potere spetta all'autorità militare responsabile. Come scrisse il generale britannico Wellington, la "legge marziale" non è affatto legge, ma regola marziale; abolisce tutta la legge e ne sostituisce la volontà del comandante militare. Il personale militare non è vincolato da restrizioni costituzionali che richiedono un mandato e può entrare e perquisire le case senza autorizzazione o supervisione giudiziaria. In effetti, i tribunali civili non funzionerebbero più per ascoltare le denunce dei cittadini o per far valere i loro diritti costituzionali.

Finora non abbiamo violato il punto di crisi della Costituzione: la legge marziale non è ancora stata imposta apertamente (anche se si potrebbe argomentare il contrario data la natura militarizzata dello stato di polizia americano).

È solo questione di tempo prima che si scateni l'inferno.

Se questo non è il punto determinante in cui attraversiamo il totalitarismo totale, allora è almeno una prova per vedere con quale facilità ci arrenderemo.

Curiosamente, anche se gli americani sono stati generalmente conformi ai suggerimenti e agli ordini del governo con alcune notevoli eccezioni, c'è stata una piccola fonte di resistenza all'interno di parti della comunità religiosa se le chiese, le sinagoghe e le altre istituzioni religiose che detengono servizi di culto debbano essere esentate dai divieti in tutto lo stato alle riunioni di massa. Mentre molte chiese hanno fatto ricorso a servizi drive-in e servizi di streaming live per i suoi congregati, altre hanno rifiutato di chiudere le porte. Un pastore di una chiesa di 4,000 membri che ha difeso la sua posizione, sostenendo che gli ordini del governo violano il suo diritto alla libertà religiosa, era arrestato dopo aver tenuto più funzioni religiose durante il quale, secondo quanto riferito, i partecipanti hanno ricevuto disinfettante per le mani e fatto per mantenere una distanza di sei piedi tra i gruppi familiari.

È un test interessante delle clausole di libertà di riunione e di libertà religiosa del Primo Emendamento contro l'interesse statale convincente del governo nel proibire le riunioni di massa al fine di prevenire la diffusione del virus.

Leggi la storia completa qui ...

Unisciti alla nostra mailing list!


Avatar
Sottoscrivi
Notifica