Successivo per i robot: "skin" flessibile per fornire un senso del tatto

Per favore, condividi questa storia!

Nota TN: la ricerca per rendere i robot più "umani" è in piena marcia. I tecnici affermano che la pelle reattiva conferisce a un robot qualità simili a quelle umane e crea una rappresentazione visiva che è più facilmente accettata dagli umani. I transumani apprezzano la tecnologia cyborg perché un simile dispositivo umanoide potrebbe un giorno ospitare le loro rappresentazioni digitali. 

I robot non devono essere fatti di metallo - almeno non all'esterno. Un gruppo di ricercatori della Cornell University e dell'Istituto Italiano di Tecnologia creato un robot senza scheletro rigido e lo ricopriva di una "pelle" elastica e luminescente che conferiva al robot un senso del tatto. Oltre a rendere i robot più morbidi e meno intimidatori, il materiale potrebbe anche fornire ai robot i sensi del tatto e della propriocezione, o sapere dove si trovano i loro corpi senza guardare.

Se chiudi gli occhi e tocchi il dito sul naso, il tuo senso di propriocezione è al lavoro per aiutarti a tenere traccia di dove sono gli arti e assicurarti di non ficcarti negli occhi. Per i robot, quello stesso senso potrebbe essere giudicato in base alla capacità elettrica. Un campo elettrico attraversa la pelle del robot, che cambia man mano che la pelle viene allungata, arrotolata e appiattita. Misurando i cambiamenti in quel campo elettrico un robot potrebbe giudicare la pressione e la posizione, dandogli sensibilità ai tocchi di luce e agli urti violenti.

Il campo elettrico fa anche brillare la pelle, creando colori diversi a seconda che nel materiale siano presenti elementi come magnesio o rame.

"Questa pelle potrebbe consentire ai robot morbidi di rendersi più o meno visibili nel loro ambiente o colorarsi per apparire più amichevoli o aggressivi", Rob Shepherd, direttore del laboratorio di robotica organica di Cornell, detto Meccanica popolare. Ciò potrebbe significare robot soft che cambiano colore man mano che il loro stato cambia - diventando più rossi quando le batterie si esauriscono, ad esempio - o in risposta ai cambiamenti percepiti nel loro ambiente.

Leggi la storia completa qui ...

Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti