La narrativa pandemica dei tecnocrati esplode mentre vengono scoperte bugie, insabbiamenti e inganni, ma il danno è già fatto

Per favore, condividi questa storia!
La narrativa dei tecnocrati sulla pandemia di COVID-19 è ora completamente smentita come bugie, insabbiamenti, inganni e corruzione. Anthony Fauci è intrappolato in una rete di menzogne, che inganna palesemente il Congresso e l'ex presidente Trump. Paragonabile in azione a gridare falsamente "Al fuoco!" in un teatro affollato, centinaia di migliaia di americani sono morti inutilmente.

Questo è un rapporto da leggere e da studiare del Dr. Joseph Mercola. Se vuoi capire il male assoluto della tecnocrazia, devi mettere insieme la rete di bugie e poi rifiutare l'intera narrativa. Le politiche sulle maschere erano una frode. Il distanziamento sociale era una frode. I lockdown erano frodi. I vaccini obbligatori sono frodi. Il danno ha causato la morte di milioni di persone inutilmente e ha distrutto il sostentamento di altri milioni. Nessuno escluso, questo è il più grande disastro causato dall'uomo nella storia d'America.

Consiglio vivamente di procurarsi una copia del nuovo libro di Mercola, La verità su COVID-19. ⁃ Editor TN

L'aureola di Sant'Antonio si appanna e pende sempre più storta di giorno in giorno. Il dottor Anthony Fauci – la cui esperienza medica è stata ritenuta indiscutibile dai media mainstream dall'inizio della pandemia di COVID-19 – sta ora affrontando un crescente controllo e critiche mentre la corrispondenza ottenuta attraverso una richiesta del Freedom of Information Act (FOIA) di Buzzfeed rivela di essere ha mentito sia al pubblico che al Senato degli Stati Uniti su una serie di questioni.

Le e-mail sono state rilasciate al pubblico nelle prime ore del mattino del 2 giugno 2021. Tutte le 3,234 pagine di e-mail possono essere trovate su Document Cloud.1 I media si sono lanciati sul rilascio, con ogni giornalista che ha offerto il proprio giro su quale potrebbe essere la ricaduta delle e-mail.

Nel video qui sopra,2 Il conduttore di "The Next Revolution" Steve Hilton spiega in dettaglio come Fauci e il direttore del National Institute of Health, il dottor Francis Collins, abbiano entrambi ripetutamente mentito sulle origini del SARS-CoV-2.

'Assolutamente fraudolento'

 

In un monologo senza esclusione di colpi mercoledì 2 giugno 2021, il conduttore di Fox News Tucker Carlson (sopra) ha chiesto un'indagine penale su Fauci all'indomani del rilascio di migliaia di email, scambiate nei primi giorni della pandemia tra Fauci e numerosi individui, tra cui Mark Zuckerberg di Facebook e il miliardario Bill Gates.

Carlson ha criticato Fauci per quella che ha detto essere "assoluta frode" che dovrebbe mettere Fauci sotto indagine penale. Dopo averlo ospitato in precedenza in molti telegiornali Fox, incluso quello di Carlson, le e-mail mostrano che Fauci è "solo un altro squallido burocrate federale, profondamente politico e spesso disonesto", ha detto Carlson.

Quel che è peggio, le e-mail implicano Fauci "nella stessa pandemia che era stato accusato di combattere". Mentre Fauci ha negato il finanziamento ricerca sul guadagno di funzione, le e-mail ora rivelano che in effetti sosteneva "gli esperimenti grotteschi e pericolosi che sembravano aver reso possibile il COVID", ha detto Carlson, aggiungendo che le e-mail sono così schiaccianti che "in retrospettiva sembra molto uno spergiuro".

Il senatore Rand Paul apparentemente è d'accordo. In una recente intervista a Fox News (sotto), Paul ha affermato che le e-mail rilasciate rivelano un "quadro inquietante" che "dovrebbe precludere [Fauci] dalla posizione in cui si trova".

Fauci ha mentito sul mancato finanziamento della ricerca sul guadagno di funzione

Alcune delle e-mail mostrano che Fauci, all'inizio del 2020, era preoccupato che gli americani potessero pensare che il virus provenisse dall'Istituto di virologia di Wuhan (WIV) in Cina. Perché dovrebbe preoccuparsene? Come notato da Carlson, questo avrebbe perfettamente senso se sapesse di aver finanziato proprio la ricerca che ora sembrava la fonte della pandemia.

Il 31 gennaio 2020, Kristian Andersen, virologo presso lo Scripps Research Institute in California, ha inviato un'e-mail a Fauci affermando che "Le caratteristiche insolite del virus costituiscono una parte davvero piccola del genoma (<0.1%), quindi bisogna guardare molto da vicino a tutte le sequenze per vedere che alcune delle caratteristiche (potenzialmente) sembrano ingegnerizzate".

In seguito ha scritto che lui e il suo team "trovano tutti il ​​genoma incompatibile con le aspettative della teoria evolutiva". È interessante notare che circa sei settimane dopo, Andersen ha pubblicato un articolo in cui lui e il suo team hanno insistito sul fatto che il virus non avrebbe potuto essere creato in un laboratorio. Avrò altro da dire in seguito, poiché la cache dell'e-mail rivela anche che Fauci ha avuto una mano nella creazione di quel documento. In una nota a margine, quattro giorni dopo il rilascio delle e-mail, Andersen ha cancellato il suo intero account Twitter.3

Il giorno successivo, Fauci ha inviato un'e-mail urgente al dottor Hugh Auchincloss, il principale vicedirettore del National Institutes of Allergy and Infectious Diseases (NIAID), dal titolo "IMPORTANTE". "È essenziale che parliamo questo AM", ha scritto Fauci. “Tieni acceso il tuo cellulare… Leggi questo foglio così come l'e-mail che ti invierò ora. Avrai compiti oggi che devono essere fatti.

In allegato all'e-mail c'era un file intitolato "Baric, Shi et al - Nature medicine - SARS Gain of function.pdf". Questo articolo è stato scritto da Ralph Baric, Ph.D., un virologo negli Stati Uniti, e Shi Zhengli, un ricercatore del WIV specializzato in coronavirus di pipistrello.

11 maggio 2021, Fauci ha testimoniato davanti alla Commissione Sanità, Istruzione, Lavoro e Pensioni del Senato.4 Durante uno scambio con il senatore Rand Paul, Fauci ha insistito sul fatto che "il NIH non ha mai e non finanzia ora la ricerca sul guadagno di funzione nell'Istituto di virologia di Wuhan". Ha anche insistito sul fatto che Baric non si occupa di ricerca sul guadagno di funzione. Questo è lo stesso Baric il cui documento Fauci ha inviato ad Auchincloss, chiaramente contrassegnato come "guadagno di funzione SARS".

Come recensito in "Il più grande flip-flop di sempre: chi andrà in prigione?“Il tipo di ricerca finanziata da Fauci è stato a lungo definito guadagno di funzione, ma ora sta cercando di ridefinire ciò che è coperto da quel termine.

Come notato da Carlson nel suo rapporto del 2 giugno 2021, le piattaforme di social media hanno censurato in modo aggressivo e depiattaformato le persone per il "crimine" di parlare della possibilità che SARS-CoV-2 fosse una creazione di laboratorio che si è liberata, e lo hanno fatto in gran parte sulla base della parola dello stesso Fauci. Fauci ha detto che non era così, e quello è diventato il vangelo ripetuto dai fact checker di tutto il mondo.

Ora, all'improvviso, sembra che ci sia stata un'inversione a U coordinata. La domanda è: perché ci hanno mentito così a lungo? Nel video report qui sopra, Carlson rivela parte della risposta: gli scienziati avevano paura di perdere i loro fondi, finanziamenti che, tra l'altro, provengono dai contribuenti americani.

 

Fauci ha mentito sull'origine del virus

In una conferenza stampa della Casa Bianca del 17 aprile 2020, Fauci ha mentito di nuovo, quando ha affermato che la scienza era "totalmente coerente con un salto da un animale a un essere umano". Eppure "ciò che ha affermato come definitivamente noto non poteva essere noto", sottolinea Carlson.

Due giorni dopo questa conferenza stampa, il presidente di EcoHealth Alliance Peter Daszak, Ph.D., ha scritto a Fauci ringraziandolo per il suo aiuto nel deviare la teoria dell'origine del laboratorio. L'e-mail recita:

“Come PI della sovvenzione R01 presa di mira pubblicamente dai giornalisti di Fox News durante la conferenza stampa presidenziale di ieri sera, volevo solo dire un ringraziamento personale a nome del nostro staff e dei nostri collaboratori, per essersi pubblicamente alzato e aver affermato che le prove scientifiche supportano un origine naturale per COVID-19 da uno spillover da pipistrello a uomo, non un rilascio di laboratorio dall'Istituto di virologia di Wuhan.

Chi è Daszak? Non è altro che l'intermediario tra il NIAID/NIH di Fauci e il WIV. EcoHealth Alliance ha ricevuto diverse sovvenzioni NIH per milioni di dollari riguardanti la ricerca sul guadagno di funzione sui coronavirus, che sono state poi affidate a Zhengli e ad altri al WIV. Quindi, Daszak aveva certamente motivo di voler distogliere l'attenzione dalla teoria delle fughe di laboratorio.

Era anche ben consapevole di quanto fosse rischiosa questa ricerca. Nel 2015, ha parlato a un seminario della National Academies of Science sulla riduzione del rischio di malattie infettive emergenti, avvertendo del pericolo di sperimentare su "topi umanizzati",5 significa topi di laboratorio che sono stati geneticamente modificati per trasportare geni, cellule o tessuti umani.

Nello stesso anno, Daszak ha anche pubblicato un documento in cui ha avvertito che una pandemia globale potrebbe verificarsi a causa di un incidente di laboratorio e che "i rischi erano maggiori con il tipo di ricerca sulla manipolazione dei virus condotta a Wuhan".6

Il 2 gennaio 2020, ha inviato un tweet annunciando di aver isolato con successo i coronavirus della SARS "che si legano alle cellule umane in laboratorio" e che il lavoro di altri scienziati mostra che alcuni di questi virus hanno un potenziale pandemico in quanto possono infettare topi umanizzati. .7

Eppure, fin dall'inizio, Daszak ha fatto tutto il possibile per dissipare la discussione sul fatto che SARS-CoV-2 fosse tutt'altro che naturale. Ha continuato a respingere la teoria dell'origine di laboratorio come "pura sciocchezza".8,9

È stato anche la mente dietro la pubblicazione di una dichiarazione scientifica pubblicata su The Lancet10 condannando tali indagini come "teoria della cospirazione",11,12 che è stato poi invocato dai media per "sfatare" teorie e prove che mostrano la pandemia virus molto probabilmente originato da un laboratorio.

Per garantire ulteriormente che la teoria della perdita di laboratorio si estinguesse, Daszak è stato scelto per far parte di due commissioni separate incaricate di indagare sull'origine del SARS-CoV-2, una dall'Organizzazione mondiale della sanità13 - che, ovviamente, ha respinto la teoria del laboratorio - e uno di The Lancet.14

Rivelata la "mano nascosta" dietro la teoria dell'origine naturale

Ora, finalmente, tutti questi sforzi per offuscare la verità stanno cadendo a pezzi. Anche il ruolo di Fauci nell'offuscamento sta diventando molto più chiaro. Nel documentario”Plandemic — Indoctornation", la dottoressa Meryl Nass ha affermato che doveva esserci "una mano nascosta dietro il documento di Nature Medicine"15 che divenne la base per la teoria dell'origine naturale e zoonotica.

Questo documento non deve essere confuso con l'altro documento di Nature Medicine citato in precedenza, pubblicato da Baric e Shi. Il documento a cui si riferisce Nass è stato creato dal ricercatore di Scripps Kristian Andersen che, nel gennaio 2020, ha detto a Fauci che alcune delle caratteristiche della sequenza genomica "(potenzialmente) sembrano ingegnerizzate".

L'articolo di Andersen "L'origine prossimale del SARS-CoV-2"16 - pubblicato il 17 marzo 2020 e co-scritto da Andrew Rambaut, Ian Lipkin, Edward Holmes e Robert Garry - è diventato la principale "prova" che SARS-CoV-2 aveva un'origine naturale e non poteva provenire da un laboratorio.

"Le nostre analisi mostrano chiaramente che SARS-CoV-2 non è un costrutto di laboratorio o un virus intenzionalmente manipolato", afferma il documento.17 La cache dell'e-mail ora identifica chi comprendeva la "mano nascosta" dietro questo documento. Non erano altri che Fauci stesso, il direttore del NIH Collins e Jeremy Farrar, capo del Wellcome Trust.

Nell'e-mail a pagina 2,401, datata 6 marzo 2020, Andersen ringrazia Fauci, Collins e Farrar per i loro "consigli e leadership" sulla carta. I suoi quattro coautori sono registrati in CC, insieme al direttore delle comunicazioni del Salk Institute, Chris Emery.

email fauci

 

Fauci, Collins e Farrar: un tag-team di artisti di insabbiamento

Questo è enorme. "L'origine prossimale di SARS-CoV-2"18 era il fondamento scientifico della pretesa di origine naturale, e ora scopriamo che lo stesso Fauci è stato coinvolto nella sua creazione. Farrar e Collins sono anche fino al collo in questo insabbiamento.

Farrar ha cofirmato la dichiarazione scientifica in The Lancet,19 che si è scoperto essere stato orchestrato da Daszak, come accennato in precedenza. Farrar è stato anche coinvolto nel processo di solidarietà dell'OMS,20 che ha avvelenato i pazienti con dosi tossiche di idrossiclorochina (HCQ). In questo studio, chiaramente progettato per dimostrare che l'HCQ era "pericoloso", hanno usato una dose cumulativa di 8,800 mg in 10 giorni.

Nel frattempo, i medici di tutto il mondo che hanno riportato il successo con il farmaco hanno utilizzato dosi standard di circa 200 mg al giorno per pochi giorni. Farrar, dopo aver trascorso 18 anni alla guida di un'unità di ricerca clinica in Vietnam,21 avrebbe (o avrebbe dovuto) essere consapevole che dosi così elevate di HCQ - un farmaco anti-malaria ampiamente utilizzato - sarebbero state tossiche.

Per quanto riguarda Collins, ha promosso l'insabbiamento pubblicando un post sul blog del 26 marzo 202022 in cui ha affermato che l'articolo di Nature Medicine di Andersen si è dimostrato di origine naturale e di ignorare le voci contrarie. Inoltre, dopo che Fauci ha cercato in modo poco convincente di affermare che il NIAID/NIH non ha mai finanziato alcuna ricerca sul guadagno di funzione, Collins è venuto in suo soccorso con una dichiarazione pubblica del NIH23 in cui ha sostenuto l'affermazione di Fauci.

Email bomba su ciò che sapeva Fauci

In un rapporto del 3 giugno 2021, Carlson ha esaminato le apparizioni "surreali" di Fauci sui media dopo il rilascio delle e-mail. Per fare solo un esempio, ha semplicemente riso alla domanda sul perché così tanto di una particolare e-mail tra lui e Collins è stata oscurata.

Nella parte non redatta, Collins avverte Fauci che una "teoria del complotto" sull'origine del virus sta prendendo piede. Perché, esattamente, questa e-mail è stata oscurata? Cosa diceva il resto dell'e-mail? Fauci sostiene l'ignoranza in materia e i media mainstream lo stanno lasciando fuori dai guai.

Ora, quando un documento viene redatto, viene assegnata una classificazione, che spiega perché le parti devono rimanere segrete, e in questo caso quelle classificazioni sono davvero interessanti. Le e-mail redatte tra Fauci e individui non governativi come Zuckerberg e Daszak recano codici come:24,25

  • (b)(4), che si riferisce a informazioni che pregiudicherebbero l'applicazione della tecnologia più avanzata all'interno di un sistema d'arma statunitense
  • (b) (6), che si riferisce a informazioni, comprese le informazioni di governi stranieri, che potrebbero causare gravi danni alle relazioni tra gli Stati Uniti e un governo straniero o alle attività diplomatiche in corso degli Stati Uniti
  • (b)(7), che si riferisce a informazioni che pregiudicherebbero l'attuale capacità dei funzionari del governo degli Stati Uniti di proteggere il presidente, il vicepresidente e altri soggetti per i quali i servizi di protezione, nell'interesse della sicurezza nazionale, sono autorizzati

Fauci ha mentito sulle maschere

La cache dell'e-mail mostra anche che Fauci ha mentito su altre cose, comprese maschere e vaccini. In una e-mail, Fauci ha spiegato che le maschere chirurgiche non funzionano contro i virus perché i virus scivolano attraverso il materiale, il che è la verità. Ma quando si tratta delle sue dichiarazioni pubbliche sulle maschere, Fauci è stato un bugiardo seriale.

Ha iniziato dicendo che gli americani non dovrebbero indossarli perché offrono poca o nessuna protezione – il che è vero – e i benefici sono principalmente psicologici, in quanto potrebbero farti sentire più sicuro. Poi ha cambiato idea, esortando tutti a indossare sempre una maschera. Di fronte a questa inversione a U, ha detto di aver mentito sul fatto che le maschere non fossero efficaci perché voleva assicurarsi che ce ne fossero abbastanza per i lavoratori in prima linea.

Beh, in realtà ha mentito sul mentire, perché ha detto la verità quella prima volta. Da allora, però, tutto è stato una bugia dopo l'altra. Una maschera non era nemmeno sufficiente. Fauci iniziò a consigliarne due. Poi ha insistito che le persone dovevano continuare a indossarli anche dopo essere stati vaccinati. Non c'è alcuna giustificazione scientifica per questo, e Fauci lo sa.

Fauci non ha ancora detto la verità sull'immunità naturale

Fauci è stato anche disonesto sulla necessità della vaccinazione contro il COVID-19. All'inizio di marzo 2020, un ex funzionario di Obama ha inviato un'e-mail a Fauci chiedendo se le persone che si sono riprese dal COVID-19 possono aspettarsi di essere immuni in seguito. Fauci ha risposto: "Nessuna prova al riguardo, ma si presume che la loro [sic] sarebbe una sostanziale immunità post infezione".

Qui, è abbastanza sicuro fare supposizioni perché è un fatto medico ben consolidato che quando ti riprendi da un'infezione virale, sei immune e quell'immunità può durare per tutta la vita in molti casi. Sarebbe abbastanza insolito se l'immunità non fosse sostenuta dopo il recupero da un'infezione virale. Come notato da Carlson, la forte immunità che si verifica dopo il COVID-19 è stata confermata anche negli studi dell'ultimo anno.

Ora, se hai un'immunità naturale contro una malattia, non hai bisogno di essere vaccinato. Periodo. Eppure, fino ad oggi, Fauci non lo ha mai ammesso pubblicamente e non si è opposto pubblicamente alle raccomandazioni di vaccinare coloro che si sono ripresi dal COVID-19, anche se c'è prove che suggeriscono che tali individui sono a più alto rischio di danno da vaccino. Nemmeno chi può dimostrare di avere gli anticorpi è escluso dalla spinta vaccinale.

Fauci ha provato a far deragliare la Florida

Altre e-mail di marzo 2020, discusse in The Beltway Report,26 show Fauci ha anche promesso di fare pressione sul governatore della Florida Ron DeSantis per chiudere palestre, bar e spiagge.

Il destinatario di questo scambio di e-mail era uno specialista dell'HIV della Florida di nome Doug Brust, che ha scritto: “Sono il dottore dell'HIV qui. Sono io... sto mettendo a rischio la mia vita in modo che la gente possa andare a pompare il ferro, bere birra, mangiare un hamburger e abbronzarsi". In risposta, Fauci ha scritto, in parte:27

“Per quanto riguarda i bar e le spiagge, ho urlato in TV da 2 a 5 volte a notte per dire alle giovani generazioni di iniziare a prenderlo sul serio … Sono molto sorpreso che il governatore DeSantis non abbia completamente chiuso i bar, anche se servono cibo . Solo da asporto. Ne parlerò domani alla riunione della task force".

Leggi la storia completa qui ...

 

L'autore

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite
12 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Tyrone

e nonostante tutto questo, a questi truffatori non succederà nulla.

Alfred

Verranno promossi, celebrati e scrivono libri e ridono.

Erik Nielsen

Pochissime persone non sono in vendita.

Suss

Allora perché i bambini indossano ancora le maschere?…..dr. uffici……imprese dipendenti ecc?
Perché fauci non è in galera?……è come se niente fosse…..coo coo land….

dicendo solo

Allora perché siamo ancora in questa situazione? Anche se la verità è fuori, siamo ancora tenuti in ostaggio da maschere, vaccini (terapia genica), distanza, ecc. Non solo, siamo ancora bloccati con Biden che NON HA VINTO LE ELEZIONI.

Ren

Come? Il vero problema è che rimuovere chi è al potere, ammesso che sia ancora possibile una rimozione pacifica, porterà a una serie di problemi. A causa del clientelismo tra Big Gov e Big Corp, rimuovere la corruzione farà crollare il tenore di vita di tutti. Silicon Valley, Big Pharma, Academia, Big Food, Big Power sono tutti diventati parte integrante del nostro sistema economico. Lasciarlo volontariamente per formare la nostra economia può essere ancora fattibile, ma non vedo nessuno che ci sta provando. Pochi addirittura ne parlano. È come cercare di lasciare un coniuge violento dopo che ti ha già danneggiato... Per saperne di più »

Ultima modifica 2 mesi fa di Ren
dati

Perché non tagliamo le stronzate? Non c'è nessun virus, punto. Questa parte della dialettica - "creato in un laboratorio" trasforma un meme in "realtà". Se intrattieni la loro argomentazione, hai fallito il test più elementare. Questa assurdità sul virus proveniente da un laboratorio a Wuhan è pura finzione. Stanno coprendo più cose – il fatto che non ci sia virus e che Wuhan è la capitale mondiale dell'eroina sintetica – il fentanil. C'è una guerra dell'oppio dietro le quinte.

Ren

Il dottor Mercola non è d'accordo. Così fa il dottor Peter Breggin.
C'è un virus creato dal dottor Fauci. E ha deliberatamente dato cattivi consigli per causare più morti.

[…] fonte: La narrativa pandemica dei tecnocrati esplode mentre vengono scoperte bugie, insabbiamenti e inganni, ma il … […]