Big Tech dice al governo di intervenire sul lancio di 5G

I commenti di 400 ricevuti in tre giorni sono in stragrande maggioranza CONTRO il lancio di 5G.
Per favore, condividi questa storia!
image_pdfimage_print
L'amministrazione è piena di idee Technocrat su 5G. Il direttore del Consiglio economico nazionale incolpa gli Stati e le città di ostacolare il lancio di 5G e deve essere fermato. Dice che la sentenza FCC non ha lo scopo di calpestare la sovranità di città e stati, ma lo fa. Ciò è ritenuto necessario perché per battere la Cina, dobbiamo essere più simili alla Cina. ⁃ Editor TN

Nel corso di un vertice della Casa Bianca sulla tecnologia, i funzionari eletti si sono impegnati a collaborare con le imprese e ad aiutare il paese ad andare avanti rispetto alla Cina e alla Corea del Sud.

Se gli Stati Uniti devono essere leader mondiali nella tecnologia 5G, devono allontanare il governo e consentire al settore privato di assumere la guida, hanno detto funzionari la scorsa settimana.

Eletti funzionari che hanno partecipato a un vertice del venerdì su 5G alla Casa Biancaha detto che spetta alle società di telecomunicazioni contribuire a garantire che artisti del calibro di Cina e  Corea del Sud non andare oltre, mentre il governo deve fare tutto il possibile per non ostacolare tale innovazione.

"Ci sono due strade", ha detto Larry Kudlow, direttore del National Economic Council, in un discorso al vertice. “Un percorso è il percorso di regolamentazione del governo, che non favoriamo. L'altro percorso è l'impresa privata, il percorso del libero mercato ".

La Federal Communications Commission (FCC) ha approvato un piano la settimana scorsa per semplificare l'implementazione dell'infrastruttura 5G come piccole celle e limitare le tasse che le città e gli altri governi locali possono addebitare alle società di telecomunicazioni per installare tale infrastruttura.

Gli oppositori hanno affermato che mina le iniziative tecnologiche finanziate da tali diritti e il controllo locale ai sensi della Federal Telecommunications Act, con promesse di città e organizzazioni governative avviare un'azione legale contro la sentenza.

Ma quelli a favore della sentenza hanno detto che stimolerà l'innovazione e l'attività economica. Durante le discussioni della FCC, il commissario Brendan Carr ha affermato che la proposta taglierà i regolamenti di 2 miliardi di dollari e stimolerà 2.4 miliardi di dollari nel dispiegamento di nuove cellule piccole.

Ciò significherebbe 1.8 milioni di case e attività commerciali in più, di cui 97% nelle aree rurali e suburbane, anche se gli oppositori lo contestano.

E mentre alcune città e organizzazioni governative hanno minacciato azioni legali per la decisione della FCC, dicendo che potrebbe violare il Telecommunications Act e il 10 ° emendamento della Costituzione degli Stati Uniti, Kudlow ha respinto tali affermazioni. Sebbene abbia affermato che la sentenza non intende calpestare la sovranità di città e stati, impedisce invece che tasse e regolamenti onerosi rallentino lo schieramento.

"Crediamo tutti nel decimo emendamento, ma a volte è necessario ignorare, e tra l'altro il disegno di legge del 10 consente quel tipo di annullamento", ha detto Kudlow. “Non siamo qui per essere completamente pesanti, ma a volte devi fare quello che devi fare in alcuni di questi stati e città che non vogliono cooperare e vogliono scuoterci. Non possiamo permettere che ostacoli e barriere fermino questo movimento ".

Il rappresentante Greg Walden, R-OR, presidente della Commissione per l'energia e il commercio della Camera, ha affermato che la sentenza della FCC è quella giusta. All'inizio di quest'anno, la Camera approvata legislazione identificare lo spettro disponibile per lo sviluppo e l'uso di 5G e tagliare i documenti associati. In un discorso al vertice della Casa Bianca, Walden ha affermato che il governo deve fare tutto il possibile per incoraggiare l'innovazione e gli investimenti.

"Ciò che realmente si riduce è mettere da parte gli ostacoli che rendono difficile la diffusione della banda larga e aprire la strada all'innovazione", ha affermato. "L'industria non sta chiedendo soldi al governo per costruire reti 5G, ci sta chiedendo di ridurre la burocrazia che circonda la distribuzione delle infrastrutture".

Leggi la storia completa qui ...

Sottoscrivi
Notifica
ospite
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti