La globalizzazione sta distruggendo il "grande mezzo americano"

Globalizatin
Per favore, condividi questa storia!
image_pdfimage_print
Il senatore Hawley ha correttamente inchiodato il quadro generale, tranne per nominare coloro che hanno creato la globalizzazione armata in primo luogo. I lettori di TN possono iniziare con la Commissione trilaterale e il suo nuovo ordine economico internazionale. ⁃ Editor TN

Il consenso della classe dominante a sostegno della globalizzazione dell'economia americana sta funzionando "abbastanza bene" per i suoi architetti, la "classe cosmopolita", lasciando alle spalle il "grande centro americano", afferma il senatore Josh Hawley (R-MO).

Durante il suo discorso alla conferenza del Conservatorismo Nazionale, Hawley ha sbattuto quello che ha definito il "consenso politico che riflette gli interessi non del medio americano, ma di un potente ceto alto e le sue priorità cosmopolite" che è stato sostenuto da repubblicani e democratici per decenni.

L'obiettivo della "classe cosmopolita", afferma Hawley, è la globalizzazione di massa, non solo dell'economia americana, ma dello stile di vita americano, con sforzi per "un'unione economica sempre più stretta, più immigrazione ... più scambi a qualunque condizioni" per offuscare i "confini tra America e il resto del mondo" ed eliminare i confini terrestri ed economici.

"Chiamalo il consenso cosmopolita", ha detto Hawley delle priorità globaliste della classe dominante.

Hawley ha continuato:

L'obiettivo è costruire un'economia di consumo globale, che fornirà una scorta infinita di beni a basso costo, molti dei quali realizzati con manodopera a basso costo all'esteroe finanziato con dollari americani. [Enfasi aggiunta]

Ma non riguarda solo l'economia. Secondo il consenso cosmopolita, la globalizzazione è un imperativo morale. Questo perché le nostre élite diffidano del patriottismo e non mi piace la cultura comune lasciata a noi dai nostri antenati. [Enfasi aggiunta]

...

Il l'elite cosmopolita guarda dall'alto in basso gli affetti comuni che un tempo legavano questa nazione: cose come il luogo, il sentimento nazionale e la fede religiosa. Considerano le nostre tradizioni ereditate come oppressive e le nostre istituzioni condivise - come la famiglia, il vicinato e la chiesa - come arretrate. [Enfasi aggiunta]

Il modello culturale ed economico che è stato imposto ai cittadini americani dalla "aristocrazia al potere", ha detto Hawley, è radicato in "un programma progressivo di liberazione sociale in sintonia con le priorità delle loro ricche" controparti in tutto il mondo.

Questa "economia cosmopolita" e cultura hanno "funzionato abbastanza bene" per l'élite al potere, ma ha lasciato indietro la classe media americana con distruzione economica e sociale, secondo Hawley.

"Chi non ha servito sono le persone il cui lavoro sostiene questa nazione", ha detto Hawley. “Chi non ha aiutato sono i cittadini i cui sacrifici proteggono la nostra repubblica. Di chi non ha beneficiato è il grande medio americano. Perché in questo affare, i concorrenti stranieri possono fabbricare i beni e li compriamo semplicemente. E poi comprano aziende americane con i profitti. ”

"E sì, in questo affare ci sono molti lavori: lavori a Wall Street, a Hollywood o nella Silicon Valley", ha continuato Hawley. “Perché la verità è che l'economia cosmopolita ha reso la classe cosmopolita un'aristocrazia. Allo stesso tempo, ha incoraggiato le multinazionali a spostare posti di lavoro e attività all'estero per inseguire i salari più economici e pagare le tasse più basse. "

Questo, ha detto Hawley, ha lasciato l'America centrale con "salari piatti, con posti di lavoro persi, con investimenti in calo e opportunità in calo" che si sono tradotti in una crisi sociale per la classe operaia, in calo i tassi di matrimonio, in calo i tassi di natalità, in calo dell'aspettativa di vita, così come un'epidemia di oppiacei e tossicodipendenze.

Hawley ha detto:

È una sorpresa che nell'ultimo mezzo secolo, poiché i nostri leader hanno perseguito un programma, la metà americana non sposa, non sostiene e non ne trae beneficio, che la fiducia del pubblico nel governo americano è crollata? C'è da meravigliarsi se gli elettori americani raccontano regolarmente ai sondaggisti di non sentirsi mai ascoltati, senza potere e senza rispetto? [Enfasi aggiunta]

Perché chi ascolta ora il mezzo americano? L'agenda cosmopolita ha guidato sia a sinistra che a destra. La sinistra sostiene il multiculturalismo e degrada la nostra identità comune. La destra celebra l'iper-globalizzazione e promette che il mercato renderà tutto giusto alla fine, eventualmente ... forse. [Enfasi aggiunta]

In verità, nessuno dei due partiti politici è sembrato molto interessato alla metà americana per molto tempo. E nessuno dei due è sembrato molto interessato alla repubblica sostenuta dal medio. [Enfasi aggiunta]

A sondaggio completo dal Pew Research Center rilasciato a marzo rivela una schiacciante divisione tra la classe lavoratrice e media del paese e la classe dominante, così come i loro alleati nella classe dei donatori.

Circa il 73 percento degli americani ha affermato che il divario tra ricchi e poveri continuerà a crescere, una pluralità di quasi lo 40 percento afferma che il paese sarà indebolito culturalmente a causa di una popolazione multiculturale in crescita, lo 44 percento afferma che il tenore di vita degli americani da parte di 2050 sarà peggio degli standard odierni, quasi la metà della classe lavoratrice ha affermato che l'automazione assumerà il proprio posto di lavoro in futuro, e la maggior parte dei gruppi economici ha affermato che la classe inferiore è destinata ad aumentare e che la classe media è destinata a diminuire.

Leggi la storia completa qui ...

Unisciti alla nostra mailing list!


Sottoscrivi
Notifica
ospite
3 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Brad

Questo senatore come tutti gli altri ha mostrato il suo talento speciale per essere stato ingannato. La globalizzazione è la globalizzazione della povertà delle masse. È l'inventario e il controllo di tutte le risorse del pianeta, incluso ogni essere umano. "Ci odiano per le nostre libertà" è del tutto vero. È solo che i "loro" non sono mai stati definiti come i globalisti e i loro sicofanti nel governo. e dirigendo tutte le sue agenzie. La meraviglia è in quanto hanno messo le persone a dormire mentre le derubano abbastanza da lasciarle tutte nella povera casa.

Dan

Il GOP approvò NAFTA e GATT e ciò uccise la produzione americana e quindi la classe media e il GOP furono un partner importante in questa distruzione. Tutto ciò era perfettamente prevedibile ed era stato previsto da James Goldsmith e puoi sentire i suoi avvertimenti che hanno predetto questa catastrofe in questo video.
https://www.youtube.com/watch?v=4PQrz8F0dBI