La Banca Mondiale getta tutto il peso dietro al grande ripristino

Foto: IISD / ENB
Per favore, condividi questa storia!
Per decenni, l'élite globale ha nascosto i propri piani dietro gli estremisti ambientali, ma ora si sono rivelati pienamente i maestri architetti sin dall'inizio. La Banca Mondiale, l'FMI e la Banca dei Regolamenti Internazionali sono in un tentativo coordinato di riformare il pianeta. ⁃ TN Editor

La Banca Mondiale ha pubblicato un rapporto che delinea le azioni a livello di economia per facilitare la decarbonizzazione e lo sviluppo sostenibile mentre il mondo si riprende dalla pandemia globale COVID-19. Il rapporto mira ad aiutare i paesi ad allineare i loro percorsi di sviluppo con gli obiettivi dell'accordo di Parigi sui cambiamenti climatici attraverso strategie a lungo termine che promuovono la resilienza climatica dei sistemi alimentari e idrici, dell'energia, dei trasporti e delle città, tra gli altri settori.

Il rapporto intitolato "World Bank Outlook 2050 Strategic Directions Note: Supporting Countries to Meet Long-Term Goals of Decarbonization", evidenzia gli "enormi rischi" che il cambiamento climatico pone per lo sviluppo e la crescita a lungo termine dei paesi, con implicazioni critiche per la povertà, sicurezza alimentare e salute. In una prefazione, Juergen Voegele, vicepresidente della Banca mondiale per lo sviluppo sostenibile, avverte che tutti i paesi, in particolare i più poveri e vulnerabili, stanno ora affrontando "gli impatti composti delle sfide gemelle" del cambiamento climatico e del COVID-19.

Il rapporto rileva che l'ambizione riflessa nella prima serie di contributi determinati a livello nazionale (NDC) limiterebbe il riscaldamento globale a 2.7-3.7 ° C al di sopra dei livelli preindustriali. Avverte che una continua attenzione agli obiettivi a breve e medio termine potrebbe rendere più difficile la decarbonizzazione e chiede strategie a lungo termine per aiutare i paesi a svilupparsi in modo sostenibile. "Pianificando in anticipo, queste strategie possono promuovere nuove attività economiche e innovazioni, creando i posti di lavoro del futuro, assicurando anche un clima più sicuro, soprattutto per i più poveri e vulnerabili", ha affermato Mari Pangestu, Direttore generale della politica di sviluppo e Partnership, al lancio del rapporto.

L'Outlook 2050 riconosce la necessità di una "trasformazione economica audace" per realizzare la visione dell'accordo di Parigi e rendere gli SDG "più realizzabili", che include l'allineamento dei flussi finanziari con percorsi di sviluppo a basse emissioni e resilienti al clima. Propone un approccio alla decarbonizzazione di "tutta l'economia", che dà la priorità a quattro direzioni strategiche a livello di economia:

  • Incorporare le priorità climatiche a lungo termine nei quadri macroeconomici dei paesi;
  • Integrare la pianificazione climatica a lungo termine nei bilanci nazionali e nei quadri di spesa;
  • Incorporare obiettivi climatici a lungo termine nelle normative e negli incentivi del settore finanziario; e
  • Incorporare obiettivi climatici a lungo termine nella pianificazione dei sistemi.

Il rapporto identifica opportunità intersettoriali e formula raccomandazioni in otto aree essenziali per il raggiungimento degli SDG: 1) trasformare i sistemi alimentari; 2) proteggere gli ecosistemi terrestri e i pozzi di assorbimento del carbonio; 3) trasformare i sistemi energetici; 4) trasformare la mobilità; 5) costruire aree urbane a basse emissioni di carbonio e più resilienti; 6) trasformazione dei sistemi idrici; 7) trasformare l'economia oceanica; e 8) trasformazione digitale. L'Outlook 2050 rileva che investire in opportunità intersettoriali, anche come parte di pacchetti di stimolo, può aiutare a una ripresa sostenibile dalla pandemia COVID-19.

Leggi la storia completa qui ...

L'autore

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite
21 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Elle

Gran parte della "trasformazione" assegnata a un semplice virus influenzale che il CDC afferma non è più dannoso dell'influenza per la maggior parte delle persone, eh? Ancora una volta, collegano le bugie del clima a bugie cupe. Beh, sono bugiardi. Il problema? Siamo sempre ricondotti direttamente agli ignoranti volontari che si nascondono dietro scudi di plastica e non vogliono vedere che covid è uno strumento di paura usato per spingere questa "trasformazione" al fine di assumere il controllo predatorio sul pubblico, un modello di schiavitù di definizione. La setta cattiva e brutta dell'umanità non poteva vendere decenni di... Per saperne di più »

un comfort

Niente funzionerà senza correggere il file sulla questione della popolazione.
Questo è il problema di fondo del riscaldamento globale, degli oceani in aumento, degli oceani inquinati, delle foreste che scompaiono e altri. L'eccesso di popolazione è poco notato dai principali media. Bill Gates dice che può aiutare se può vaccinare la popolazione mondiale.

Ron Panzer

Sì, hanno avvertito della sovrappopolazione da quando Erlich e altri hanno scritto "The Population Bomb" e se avessero avuto ragione, a quest'ora saremmo tutti morti. Stessa cosa con le previsioni fasulle di Al Gore che non si sono mai avverate. Bugia dopo bugia dopo bugia.

L'unica cosa che non ammettono mai è l'idea che più cibo potrebbe essere prodotto attraverso l'ingegnosità dell'umanità e la grazia di Dio per ispirarci a saperne di più. La produzione alimentare è aumentata ben oltre ciò che si pensava sarebbe stato prodotto decenni fa.

Grazie Patrick Wood per i tuoi continui sforzi per dire la verità su così tante questioni!

un comfort

I problemi relativi alla popolazione di cui sto parlando sono il riscaldamento globale, l'innalzamento degli oceani, gli oceani inquinati, le foreste che scompaiono e altri. Qual è la tua prova / riferimento per "Il mondo sta andando verso un inverno demografico"? Se il mondo si raffredda come suggerisci, continueremo a utilizzare le risorse naturali più velocemente di quanto la natura le sostituisca. Non smetteremo di usarli finché non sarà necessario. Una popolazione molto più bassa risolverebbe naturalmente la maggior parte di questi problemi.

segreto

Posso solo presumere che tu, Patrick Wood, non sia a conoscenza della storia del clima terrestre.
20,000 anni fa, il livello del mare era di 120 m più basso di quello che è attualmente il clima di oggi. Tra 18,000 e 12,000 anni fa, l'innalzamento del livello del mare era accelerato. Posso tranquillamente presumere che suggeriresti che la causa di ciò fosse la sovra popolazione?
statisticamente parlando, il mondo ha effettivamente avuto un clima nettamente più fresco per un periodo di 100 anni, (deve essere la deforestazione)
Se potessi dare un suggerimento, usa la tua testa ...

xenapoo

I geo-ingegneri controllano il tempo e le catastrofi attribuite alla grande "bufala del clima" ... ignoranza più ostinata

Diane DiFlorio

8 previsioni per il mondo per il 2030 -

presentato dal World Economic Forum

https://www.youtube.com/watch?v=Hx3DhoLFO4s&feature=emb_title


solo dicendo

La torre di Babele si ripete. Questo è il governo mondiale. Non esistono alieni, ma metteranno in scena uno spettacolo per farti credere, aspettare e vedere. Proprio come andare su Marte che è IMPOSSIBILE. Qualcuno sbarca sulla Luna? Succede davvero? Pensare?

STEPHEN

Spero solo che le popolazioni del mondo si rendano conto della VERA natura dei "cambiamenti" che stanno vedendo prima di loro. I davos_cabal si sentono estremamente vulnerabili. Sanno di aver distrutto il sistema finanziario (ANCORA) con la loro infinita capacità di avidità, corruzione e controlli NOCIVI della società. Sanno che le loro valute legali - che ora inventano dal nulla - stanno rapidamente diventando prive di significato. Sanno che la spada a doppio taglio di Internet sta INFORMANDO sempre più persone in tutto il pianeta della loro vera storia, della loro estrema malvagità e del loro odio omicida per tutta l'umanità.... Per saperne di più »

Ultima modifica 11 mesi fa di un utente anonimo
Rex Smith

Il sanguinario Bill Gates, Soros e altri dovrebbero essere processati in tribunale e incarcerati a vita.