Camera di commercio internazionale impegnata a lavorare con le Nazioni Unite sugli obiettivi di sviluppo dell'agenda 2030

Per favore, condividi questa storia!

Nota TN: la Camera di commercio internazionale ha 6.5 ​​milioni di membri in 130 paesi ed è molto influente anche nelle Camere di commercio americane. L'ICC è esaurito per i 17 obiettivi di sviluppo sostenibile (SDG) promossi dall'Agenda 2030 delle Nazioni Unite che ha ricevuto il timbro di approvazione globale lo scorso ottobre. La leadership dell'ICC può comprendere o meno le conseguenze economiche dell'imposizione dello sviluppo sostenibile sul pianeta, ma la loro collaborazione penetra in profondità nella comunità degli affari ovunque. 

La Camera di commercio internazionale (ICC) e UNCTAD si sono impegnate a rafforzare il loro lavoro massimizzando i benefici del commercio internazionale e degli investimenti per lo sviluppo economico e sociale e hanno predisposto piani per nuovi sforzi collaborativi per far avanzare gli Obiettivi di sviluppo sostenibile (OSS) adottati dal Assemblea generale delle Nazioni Unite a settembre 2015.

Il segretario generale dell'UNCTAD Mukhisa Kituyi e il segretario generale dell'ICC John Danilovich hanno rilasciato una dichiarazione congiunta quando si sono incontrati alla riunione annuale del World Economic Forum, tenutasi a Davos, Svizzera, 20 – 23 gennaio, 2016.

"Sia l'UNCTAD che l'ICC sono fortemente impegnati nell'attuazione dell'Agenda 2030 delle Nazioni Unite per lo sviluppo sostenibile e possono collaborare in una serie di aree importanti come la facilitazione del commercio, il commercio elettronico, gli investimenti e il diritto della concorrenza", ha affermato il dott. "Il settore privato giocherà un ruolo significativo nell'adempimento dell'attuazione degli SDG e siamo molto lieti di collaborare con ICC, essendo la più grande organizzazione aziendale rappresentativa al mondo".

ICC è la più grande organizzazione aziendale del mondo con una rete di oltre 6.5 milioni di membri in più di 130 paesi. L'ICC lavora per promuovere il commercio internazionale, la condotta aziendale responsabile e un approccio globale alla regolamentazione attraverso un mix unico di attività di advocacy e definizione di standard, tra cui i servizi di risoluzione delle controversie leader di mercato. I membri includono molte delle più grandi aziende del mondo, le piccole e medie imprese (PMI), le associazioni di imprese e le camere di commercio.

L'UNCTAD - la Conferenza delle Nazioni Unite per il commercio e lo sviluppo - è stata formata a 1964 per aiutare i paesi poveri ad adottare politiche che li integrerebbero nell'economia mondiale e dare impulso alla prosperità. UNCTAD ha sede presso l'ufficio delle Nazioni Unite a Ginevra, in Svizzera, e ha uffici di rappresentanza presso le Nazioni Unite a New York e ad Addis Abeba, in Etiopia. Funziona per volere degli Stati membri di 194 e impiega persone 500.

Leggi il comunicato stampa completo qui ...

Sottoscrivi
Notifica
ospite

1 Commento
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti