In Giappone, l'intelligenza artificiale può imparare da qualsiasi fonte di dati, anche illegale

Youtube
Ottenere il tuo Audio della Trinità giocatore pronto...
Per favore, condividi questa storia!

L'intelligenza artificiale non è altro che una federa vuota senza i dati che utilizza per "imparare". Qualcuno chiede da dove provengono tutti questi dati? O chiedersi se sia etico o legale farlo? Se non fosse per i massicci flussi di dati provenienti da Internet, non ci sarebbe l'intelligenza artificiale. Una volta che questi dati vengono "rubati" per l'apprendimento, non possono essere disimparati.

Questo contenuto premium è riservato solo ai membri premium: dai un'occhiata!
Iscriviti Ora
Hai già un profilo? Accedi qui

Informazioni sull'editor

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
1 Commento
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti