Prova immutabile del perché i marxisti odiano la tecnocrazia – Parte I

Technocracy, Inc.
Per favore, condividi questa storia!

Questo articolo ufficiale del 1944 di The New International, l’“Organo mensile del marxismo rivoluzionario”, dovrebbe essere la fine della discussione secondo cui la tecnocrazia è il marxismo vestito con altri abiti o viceversa. Si sono odiati fin dall'inizio a causa di differenze ideologiche inconciliabili. Tutti coloro che incolpano il marxismo per lo stato del mondo sono incapaci e ciechi. La seconda parte uscirà domani.

I servizi Premium Technocracy News & Trends sono riservati solo ai membri dell'accesso Premium. Controlla!

Accedi Iscriviti Ora

Informazioni sull'editor

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
10 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti