L'FMI ​​propone valute digitali della banca centrale per schiacciare le criptovalute

imf
Per favore, condividi questa storia!
image_pdfimage_print

Una giornata di resa dei conti si avvicina a forme di denaro disoneste come le valute blockchain digitali, quando si imbattono nel cartello bancario globale. Mentre i Bitcoin del mondo stanno dimostrando un punto, i tecnocrati globali non hanno intenzione di rilasciare la loro attuale presa sulla trasformazione economica e monetaria. Editor TN

Il Fondo monetario internazionale (FMI) ha recentemente pubblicato una nota di discussione del personale denominata "Fintech e servizi finanziari: considerazioni iniziali"Che fornisce una grande quantità di dettagli su come l'organizzazione considera l'attuale crescita delle criptovalute.

Il documento del FMI si concentra in gran parte sul ruolo che la DLT può svolgere nei pagamenti transfrontalieri e termina sul ruolo che l'organizzazione ritiene di poter svolgere su scala globale per coordinare e regolare le risorse digitali, in gran parte, a quanto pare, supportando il ruolo di centrale le banche nella loro ricerca di creazione dei propri CBDC e di assistenza nella progettazione del futuro contesto normativo.

In altre parole, spingi le attuali criptovalute private in un ruolo subordinato e lascia che le banche centrali prendano il controllo:

“L'introduzione e la potenziale proliferazione di valute virtuali private potrebbero, in una prospettiva, minacciare di erodere la domanda di moneta della banca centrale e il meccanismo di trasmissione della politica monetaria. Un CBDC può prevenire tali valute virtuali private o relegarle a un ruolo secondario nel sistema di pagamenti. Questa minaccia non è imminente dato l'attuale dominio delle transazioni e le limitazioni delle valute virtuali private esistenti e la loro probabile crescita a medio termine. Considerazioni di stabilità e sicurezza connesse a questa proliferazione possono tuttavia essere rilevanti nel medio periodo, ma presumibilmente potrebbero essere trattate con altre misure ".

I risultati chiave includono quanto segue:

  • I confini sono confusi tra intermediari, mercati e nuovi fornitori di servizi.
  • Le barriere all'ingresso stanno cambiando, diminuendo in alcuni casi ma aumentando in altri, soprattutto se l'emergere di grandi reti chiuse riduce le opportunità di concorrenza.
  • La fiducia rimane essenziale, anche se si fa meno affidamento sugli intermediari finanziari tradizionali e più sulle reti e sui nuovi tipi di fornitori di servizi.
  • Le tecnologie possono migliorare i pagamenti transfrontalieri, anche offrendo servizi migliori e più economici
    servizi e la riduzione dei costi di conformità con il riciclaggio di denaro e la lotta contro il finanziamento del terrorismo (regolamento AML / CFT).
[the_ad id = "11018"]

L'organizzazione internazionale chiede inoltre alle giurisdizioni di rivedere le norme che regolano la proprietà, i diritti e gli obblighi contrattuali quando si tratta di risorse digitali.

"DLT registra il trasferimento di proprietà di" token digitali ", che sono essenzialmente unità in un libro mastro. Possono avere essi stessi un valore intrinseco (un "token intrinseco" come Bitcoin) o essere rappresentazioni digitali di un'attività fisica o digitale che esiste al di fuori del libro mastro (un "token basato su attività" che rappresenta un interesse in un'altra attività come i titoli) . Lo stato legale di un token digitale e l'effetto legale del suo trasferimento non sono chiari. Ad esempio, il trasferimento di un token supportato da attività (ad esempio, che rappresenta un titolo) su un libro mastro trasferisce la proprietà legale del titolo o sarebbe ancora necessaria la registrazione al di fuori del libro mastro (ad esempio, in un registro azionario aziendale)? Le giurisdizioni stanno cercando di sviluppare risposte a queste domande, ma le prassi nazionali variano. La risoluzione di queste domande è cruciale per il funzionamento dell'economia e richiederà più pensiero da parte dei politici. "

Il documento del FMI osserva che:

"... nella loro forma attuale, le valute virtuali non sono probabilmente adeguate riserve di valore data la volatilità dei loro tassi di cambio rispetto al denaro fiat. Questa stessa volatilità minerebbe le reti hub-speak, in quanto sono necessarie due conversioni del "tasso di cambio": quando il token viene acquisito e quando viene venduto. Anche se la valuta virtuale è detenuta per periodi molto brevi, la transazione comporta un rischio di cambio. Il rischio FX potrebbe potenzialmente essere coperto, anche se i costi potrebbero competere con quelli dei corrispondenti trasferimenti bancari. "

Il documento aggiunge che una valuta digitale della Banca centrale (CBDC) potrebbe risolvere il problema di coordinamento rispetto a nuove valute virtuali e potrebbe portare a una maggiore innovazione tecnologica. Ma aggiunge che potrebbe consentire alla banca centrale di mantenere il controllo dell'efficacia della politica monetaria, nel caso in cui le valute virtuali emesse privatamente inizino a guadagnare terreno significativo.

Un CBDC basato su DLT potrebbe anche essere più sicuro e resistente degli attuali sistemi di regolamento esposti a un singolo punto di rischio di fallimento. Infine, facilitando pagamenti di modesto valore, potrebbe favorire l'adozione e l'efficienza della nuova economia decentralizzata dei servizi. Tuttavia, i CBDC aumentano molteplici costi e rischi potenziali, come la gestione della piattaforma e la sua integrità, la risoluzione della scalabilità e la gestione delle questioni relative alla privacy.

Leggi la storia completa qui ...

Unisciti alla nostra mailing list!


Sottoscrivi
Notifica
ospite
6 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
M11S

Ecco un'altra buona occhiata a come la criptovaluta potrebbe essere usata contro di noi dall'élite.

http://www.alt-market.com/articles/3239-the-globalist-one-world-currency-will-look-a-lot-like-bitcoin

Pyra

Se questo sito Web di Technocracy News avesse una sezione di commenti migliore, probabilmente otterresti maggiore attenzione, attività e dialoghi su questi argomenti. In questo momento, commentare qui è una seccatura di PITA, ogni post deve essere 'approvato dal moderatore' non può ottenere un avatar (che aiuta a localizzare il tuo commento in una discussione con il riconoscimento visivo), E devi digitare un codice stupido per ogni commento. Riesci a rendere più difficile per le persone commentare questi articoli, Technocracy News?!? Sto arrivando al punto che non mi preoccuperò più di questo sito. I tuoi articoli possono essere... Leggi di più "

Patrick Wood

Pyra: se avessi a che fare con il carico di spam, oscenità e commenti di troll che tentano abitualmente di postare qui, faresti la stessa cosa. Non lascio passare la spazzatura, ed è così che deve essere.

EWM

Uno sarà tassato e perderà valore all'inflazione. L'altro no. Indovina quale vince.

Chengo

Quindi, è quello che ho sempre pensato, il bitcoin era solo un test a grandezza naturale per il prossimo mezzo di scambio, non un'invenzione geniale di un perfetto sconosciuto nel buio del suo garage per opporsi al sistema!
Bitcoin è un prototipo sviluppato dal sistema!

Bernice

Sbarazzarsi di contanti. Porta le persone in criptovalute. Restringilo a un solo sistema come ACChain. Successivamente, ottenere ogni cittadino globale taggato con un ID finanziario digitale "biometrico". Solo che non significano "biometrico" secondo la sua definizione, ma qualcosa su cui tutti i grandi nomi stanno investendo: biosensori iniettabili di dimensioni nanometriche. Le Nazioni Unite lo chiamano ID2020: hanno un sistema di identificazione globale installato e funzionante da 2030 e ogni cittadino globale 'incluso' da 2030. Le vaccinazioni sono il loro cosiddetto "Punto di ingresso". Lo scorso dicembre, Papa Francesco ha ospitato il Forum globale Time + Fortune. Insieme alle migliori società e banche 500 del mondo, lui... Leggi di più "