Rappoport: il sistema cinese arriva in America

Cina
Per favore, condividi questa storia!
image_pdfimage_print
Jon Rappoport comprende correttamente che il grande panico del 2020 non riguarda la malattia o il salvataggio di vite umane. Piuttosto, si tratta della ristrutturazione di tutto, compresi i trasporti, le relazioni sociali, il lavoro, gli eventi pubblici, ecc. Nulla è rimasto intatto. ⁃ Editor TN

Il piano: utilizzare la "pandemia" come base per "reimmaginare" le viscere della società: istruzione, luogo di lavoro, cure mediche, trasporti, eventi pubblici, relazioni sociali, famiglia ...

Installando così una nuova cultura.

Quel polveroso vampiro essiccato, il Governatore di New York Cuomo, e il cosmicamente psicopatico Howdy Doody, Bill Gates, sono in procinto di reinventare l'educazione nello Stato di New York. Naturalmente, si tratta di più computer e apprendimento remoto.

Immagino che il dinosauro chiamato BOOKS non funzionerà, perché non c'è uno schermo luminoso e la capacità di leggere è un prerequisito.

In altre notizie, il sistema di credito sociale cinese sta arrivando negli Stati Uniti d'America. (The Wall St. Journal ha un podcast rilevante, "Bentornato in ufficio, ogni tua mossa sarà seguita.") Enormi società si stanno mescolando per mettere insieme pacchetti da vendere ad altre grandi aziende:

Distanziamento sociale negli uffici, monitorato automaticamente in tempo reale; un sistema di caste per i dipendenti basato su indicatori sanitari; un punteggio di credito per ogni lavoratore alla fine della giornata che appare sul suo cellulare; sorveglianza da parete a parete ...

Non solo per ora. Per la nuova "reimmaginata" America dopo che i blocchi sono stati allentati.

Incostituzionale, dici? Sì, ci saranno casi legali. Questo si chiama lavoro a volontà. Una società dice a un dipendente: “Non vuoi sottoporsi a un test anticorpale? O un vaccino? Non vuoi portare la tua cella in giro con te al lavoro, quindi possiamo realizzare una traccia dei contatti minuto per minuto? Non vuoi indossare una fascia da polso che misura il distanziamento sociale? Belle. Capiamo. Questo è un paese libero. Ma non puoi più lavorare qui ... "

Come è potuto accadere?

Chi - uno degli uomini più ricchi del mondo - amava la rivoluzione Mao in Cina? Chi ne scrisse brillantemente, sul NY Times: "Qualunque sia il prezzo della rivoluzione cinese [30-60 milioni uccisi dal proprio governo], è ovviamente riuscito non solo a produrre un'amministrazione più efficiente e dedicata, ma anche a promuovere alti morale e comunità di intenti. L'esperimento sociale in Cina sotto la guida del presidente Mao è uno dei più importanti e di successo nella storia umana. " (“Da un viaggiatore cinese”, The New York Times, 10 agosto 1973.)

Chi ha mandato il suo agente, il presidente degli Stati Uniti, Richard Nixon, in Cina, un anno prima, per aprire il commercio dopo 25 anni di isolamento diplomatico?

Di chi la famiglia aveva inscenato una rivoluzione nella medicina all'inizio del XX secolo, costringendo alla fine un paradigma farmaceutico alla gola di miliardi di persone?

Chi ha esteso la teoria dei germi della malattia al punto in cui le popolazioni ne sarebbero state ipnotizzate?

Chi sapeva che la tirannia medica e la dittatura erano le strade da percorrere, al fine di ottenere il controllo delle nazioni e introdurre un nuovo ordine mondiale?

DAVID ROCKEFELLER.

Il suo amato sistema cinese di schiavitù arriva in America.

A proposito di re-immaginazione, ecco uno sfondo che ho scritto quattro anni fa. Stabilisce l'operazione nota come Commissione Trilaterale, creata da David Rockefeller.

Il suo obiettivo? Un mondo collettivista, gestito come un'entità aziendale. Quale scusa migliore per la sua necessità di una "pandemia" globale? Governance top-down del pianeta, al fine di rilevare i primi segni di epidemie ovunque ...

Backgrounder: il circolo segreto che controlla i governi

Chi è incaricato di distruggere nazioni separate?

Un gruppo è stato praticamente dimenticato. La sua influenza è enorme. Esiste da 1973.

Si chiama la Commissione Trilaterale (TC).

Tieni presente che l'obiettivo dichiarato originale del TC era quello di creare "un nuovo ordine economico internazionale".

In vista della sua inaugurazione dopo le elezioni presidenziali del 2008, Barack Obama è stato istruito dal cofondatore della Commissione Trilaterale, Zbigniew Brzezinski.

In 1969, quattro anni prima della nascita del TC con David Rockefeller, Zbigniew Brzezinski scrisse: “[Lo] stato nazionale come unità fondamentale della vita organizzata dell'uomo ha smesso di essere la principale forza creativa. Le banche internazionali e le multinazionali stanno agendo e pianificando in termini che sono molto in anticipo rispetto ai concetti politici dello stato nazionale. "

Arrivederci, nazioni separate.

Ogni dubbio sulla domanda relativa agli obiettivi del TC viene risolto dallo stesso David Rockefeller, nel suo Memorie (2003): "Alcuni credono persino che facciamo parte di una cabala segreta che lavora contro i migliori interessi degli Stati Uniti, caratterizzando la mia famiglia e me come" internazionalisti "e di cospirare con altri in tutto il mondo per costruire una struttura politica ed economica globale più integrata— un mondo, se vuoi. Se questo è l'accusa, sono colpevole e ne sono orgoglioso. "

Patrick Wood, autore di Trilateri sopra Washington, sottolinea che vi sono solo 87 membri della Commissione trilaterale che vivono in America. Obama ha nominato undici di loro per incarichi nella sua amministrazione.

Per esempio:

* Tim Geithner, segretario al tesoro
* James Jones, consigliere per la sicurezza nazionale
* Paul Volker, Presidente, Comitato per la ripresa economica
* Dennis Blair, direttore della National Intelligence

Ecco un meraviglioso pezzo di storia dimenticata, una conversazione 1978 tra un reporter statunitense e due membri della Commissione Trilaterale. (Fonte: Trilateralismo: la Commissione trilaterale e Elite Planning for World Management; ed. di Holly Sklar, 1980, South End Press, Pages 192-3).

La conversazione era di dominio pubblico all'epoca.

Chiunque fosse qualcuno nella politica di Washington, nei media, nei gruppi di riflessione, aveva accesso ad essa. Capito il suo significato.

Ma nessuno ha gridato dai tetti. Nessuno ha usato la conversazione per forzare uno scandalo. Nessuno protestò ad alta voce.

La conversazione ha rivelato che l'intera base della Costituzione degli Stati Uniti era stata silurata, che le persone che gestivano la politica nazionale degli Stati Uniti erano agenti di un gruppo ombra d'élite. Nessuna domanda al riguardo.

Eppure: silenzio ufficiale. Silenzio mediatico. Il Dipartimento di Giustizia non fece alcuna mossa, il Congresso non intraprese alcuna seria inchiesta e il Presidente, Jimmy Carter, non rilasciò dichiarazioni. Carter era lui stesso un agente della Commissione Trilaterale alla Casa Bianca. Era stato strappato dall'oscurità da David Rockefeller e, attraverso le connessioni di stampa TC d'élite, è stato messo in luce come una scelta preminente per la Presidenza.

La seguente conversazione su 1978 ha visto il giornalista, Jeremiah Novak, e due membri della Commissione trilaterale, Karl Kaiser e Richard Cooper. L'intervista ha sollevato la questione di chi esattamente, durante l'amministrazione del presidente Carter, stesse formulando la politica economica e politica degli Stati Uniti.

L'atteggiamento disinteressato e sconsiderato dei trilateralisti Kaiser e Cooper è sorprendente. È come se stessero dicendo: "Ciò che stiamo rivelando è già scoperto, è troppo tardi per fare qualcosa al riguardo, perché sei così agitato, abbiamo già vinto ..."

NOVAK (il reporter): è vero che un [comitato trilaterale] diretto da Henry Owen degli Stati Uniti e composto da rappresentanti [trilaterali] di Stati Uniti, Regno Unito, Germania Ovest, Giappone, Francia e CEE sta coordinando l'economia e le politiche politiche dei paesi trilaterali [che includerebbero gli Stati Uniti]?

COOPER: Sì, si sono incontrati tre volte.

NOVAK: Eppure, nel tuo recente documento affermi che questo comitato dovrebbe rimanere informale perché formalizzare "questa funzione potrebbe benissimo rivelarsi offensiva per alcuni dei Trilaterali e altri paesi che non vi prendono parte". Di chi hai paura?

KAISER: Molti paesi in Europa si risentiranno del ruolo dominante che la Germania occidentale svolge in questi incontri [trilaterali].

COOPER: Molte persone vivono ancora in un mondo di nazioni separate e si risentirebbero di tale coordinamento [della politica].

NOVAK: Ma questo comitato [trilaterale] è essenziale per l'intera politica. Come puoi tenerlo segreto o non riuscire a ottenere il sostegno popolare [per le sue decisioni su come le nazioni condurranno le loro politiche economiche e politiche]?

COOPER: Beh, immagino sia compito della stampa pubblicizzarlo.

NOVAK: Sì, ma perché il presidente Carter non ne esce e non dice al popolo americano che il potere economico e politico [USA] è coordinato da un comitato [trilaterale] composto da Henry Owen e altri sei? Dopotutto, se la politica [USA] viene presa a livello multinazionale, le persone dovrebbero saperlo.

COOPER: Il presidente Carter e il segretario di Stato Vance hanno costantemente alluso a questo nei loro discorsi. [una bugia]

KAISER: Semplicemente non è diventato un problema.

Questa intervista è scivolata sotto il radar dei media mainstream, vale a dire che è stata sepolta.

La politica economica e politica degli Stati Uniti (e di altre nazioni) gestita da un comitato della Commissione Trilaterale, la Commissione creata in 1973 da David Rockefeller e dal suo assistente, Zbigniew Brzezinski.

Quando Carter vinse le elezioni presidenziali (1976), il suo aiutante, Hamilton Jordan, disse, se dopo l'inaugurazione, Cy Vance e Brzezinski entrarono a far parte del segretario di stato e consigliere per la sicurezza nazionale, “Abbiamo perso. E smetterò. " Perso, perché entrambi gli uomini erano membri potenti della Commissione Trilaterale e la loro nomina a posizioni chiave avrebbe segnalato alla Commissione la consegna del controllo della Casa Bianca.

Vance e Brzezinski furono nominati segretario di stato e consigliere per la sicurezza nazionale, come temeva la Giordania. Ma non ha smesso. È diventato capo del personale di Carter.

Consideriamo ora i vasti sforzi di propaganda degli ultimi anni di 40, su così tanti livelli, per installare l'idea che tutte le nazioni e tutti i popoli del mondo siano un unico Collettivo.

Da un livello molto alto di potere politico ed economico, questa operazione di propaganda ha avuto l'obiettivo di governare la popolazione per un pianeta che è una massa coagulata, gestita e gestita da una forza. Un motore centrale di quella forza è la Commissione Trilaterale.

—Un pianeta, con i confini nazionali cancellati, sotto un unico sistema di gestione, con un'economia globale pianificata, “per ripristinare la stabilità”, “per il bene di tutti”.

E un giorno in futuro, uno studente avrebbe chiesto al suo insegnante: "Che cosa è successo agli Stati Uniti?" E l'insegnante direbbe: “Era un'impresa criminale basata sulla libertà individuale. Fortunatamente, i nostri leader hanno salvato la gente e hanno insegnato loro la natura superiore di ARMONIA E COOPERAZIONE. "

Leggi la storia completa qui ...

Unisciti alla nostra mailing list!


Sottoscrivi
Notifica
ospite
1 Commento
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti