Riconoscimento facciale AI predice i criminali in base al viso?

Wikimedia Commons
Per favore, condividi questa storia!
image_pdfimage_print
La pseudoscienza razzista della frenologia fu debunked nei primi anni del 1900 ma gli sviluppatori di software Technocrat gli hanno dato una nuova vita con algoritmi di riconoscimento facciale basati sull'intelligenza artificiale, dicendo che possono individuare un probabile criminale con un'accuratezza dell'80% e senza pregiudizi razziali. ⁃ Editor TN

Un team dell'Università di Harrisburg, in Pennsylvania, ha sviluppato un software di riconoscimento facciale computerizzato automatizzato che secondo loro può prevedere con una precisione dell'80% e "nessun pregiudizio razziale" se una persona sarà probabilmente un criminale, semplicemente guardando una foto di loro. "Automatizzando l'identificazione di potenziali minacce senza pregiudizi, il nostro obiettivo è quello di produrre strumenti per la prevenzione della criminalità, l'applicazione della legge e le applicazioni militari", hanno dichiarato, dichiarando che stavano cercando "partner strategici" con cui collaborare per implementare il loro prodotto.

In un uso preoccupante delle parole, la squadra è la loro comunicato stampa, passa dal riferirsi a quelli che il software riconosce come "probabili criminali" a "criminali" nello spazio di una sola frase, suggerendo di essere fiduciosi nella pseudoscienza razzista screditata della frenologia che sembrano aver aggiornato per il 21 ° secolo.

La reazione pubblica al progetto è stata tutt'altro che entusiasta, a giudicare da Commenti lasciato su Facebook, che includeva "Le società hanno cercato di spingere l'idea di" criminali nati "per secoli", "e questo non è profiling perché ...??" e "il 20 percento viene costantemente pedinato dalla polizia perché hanno la" faccia da criminale "." In effetti, la risposta è stata così negativa che l'università ha ritirato il comunicato stampa da Internet. Tuttavia, è ancora visibile usando il Internet Wayback Machine.

Mentre il team di ricerca afferma di rimuovere la distorsione e il razzismo dal processo decisionale, lasciandolo a un algoritmo senza volto, coloro che scrivono il codice e coloro che arrivano a decidere chi costituisce un criminale in primo luogo, certamente hanno i loro pregiudizi . Perché i senzatetto o le persone di colore che "bighellonano" sui marciapiedi sono criminalizzati, ma i senatori e i deputati che votano per le guerre e le operazioni di cambio di regime no? E chi ha maggiori probabilità di essere arrestato? Dirigenti di Wall Street che fanno cocaina nei loro uffici o persone della classe operaia che fumano marijuana o crack? Più alto è il livello di una persona nella società, più gravi e dannosi diventano i suoi crimini, ma diminuisce la probabilità di un arresto e di una pena detentiva. I neri hanno maggiori probabilità di essere arrestati per lo stesso crimine dei bianchi e vengono condannati a soggiorni più lunghi anche in prigione. Inoltre, il software di riconoscimento facciale è famigerato per non essere in grado di distinguere le persone dal colore, sollevando ulteriori preoccupazioni.

Leggi la storia completa qui ...

Unisciti alla nostra mailing list!


Sottoscrivi
Notifica
ospite
3 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
justsayin

Gente sciocca! "Poiché la parola di Dio è rapida (vivente), potente e più acuta di qualsiasi spada a doppio taglio, trafigge persino la divisione (divisione) tra l'anima e lo spirito, le articolazioni e il midollo, ed è un discernimento ( in grado di giudicare) dei PENSIERI e degli intenti del CUORE ”Ebrei 4:12. Lo vedi? I NOSTRI PENSIERI VENGONO DAL NOSTRO CUORE!