Il programma di sorveglianza del telefono dell'NSA ha prodotto zero arresti

NSASede centrale dell'NSA, foto del file.
Per favore, condividi questa storia!
I tecnocrati dell'NSA hanno spinto il Ministero del Tesoro americano a raccogliere centinaia di miliardi di registrazioni telefoniche e conversazioni statunitensi. Il fatto che non abbia prodotto arresti criminali perseguibili indica che questo potrebbe non essere stato il suo obiettivo originale.

I tecnocrati bramano i dati e non esistono dati sufficienti. Vogliono sempre di più e faranno praticamente qualsiasi cosa per ottenerlo, tra cui mentire, inganno e inganno. ⁃ Editor TN

Ancora più assurdità e conferma che Edward Snowden non è mai stato un "nemico dello stato" - come hanno accusato per anni i massimi funzionari dell'intelligence e alcuni leader del Congresso - è stato rivelato che l'ultimo programma della National Security Agency (NSA) per analizzare i registri del telefono le chiamate e i messaggi di testo fatti dagli americani sono stati un completo fallimento e uno spreco, che ha prodotto esattamente zero arresti dal 2015 al 2019, nonostante abbiano spazzato via circa trilioni di tabulati telefonici statunitensi.

È costato ai contribuenti $ 100 milioni ed è stato riferito che produce una quantità enorme di informazioni ridondanti, rivelando informazioni che l'FBI non conosceva già solo due volte, risultando in una sola indagine che non ha portato a nessuna accusa. Questo secondo un gruppo di controllo del governo che ha informato il Congresso la scorsa settimana sulla questione, il Privacy e Civil Liberties Board (PCLOB).

È stato uno dei molti più controversi programmi dell'NSA a spazzare e analizzare le comunicazioni, che secondo i critici violano sistematicamente il Quarto emendamento alla Costituzione, che vieta ricerche e sequestri irragionevoli.

L'NSA può ancora raccogliere i registri telefonici degli americani attraverso altri mezzi ovviamente, facendo affidamento su altri programmi invasivi, probabilmente alcuni dei quali rimangono ancora sconosciuti e altamente classificati.

Secondo The Independent citato in Yahoo News:

Il basso tasso di successo e gli alti costi supportano la decisione dell'NSA di chiudere il programma nel 2019. I politici devono ora decidere se consentire la scadenza della legislazione che rende possibile il programma. Il USA Freedom Act del 2015 scade il 15 marzo.

Secondo quanto riferito, l'amministrazione Trump sta cercando di prolungare la durata del programma, al fine di fornire all'agenzia di spionaggio dell'intelligence dei segnali principali del governo un'opzione futura per avviare il programma se ritenuto necessario.

Il rapporto di The Independent afferma inoltre: "La legge del 2015 ha spostato la responsabilità della raccolta dei dati dal governo alle società di telecomunicazioni".

Il risultato finale di questa pratica, in modo allarmante, è stato che "In alcuni casi inviavano all'agenzia più dati di quelli legalmente autorizzati a raccogliere".

Leggi la storia completa qui ...

Sottoscrivi
Notifica
ospite

1 Commento
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti