Pentagono colpito da una massiccia azione legale collettiva sui mandati dei vaccini

Dipartimento della Difesa (dominio pubblico)
Per favore, condividi questa storia!
Molti massimi esperti legali ritengono che l'ordine esecutivo del 9 settembre di Biden fosse palesemente illegale. Ora è messo in discussione da una massiccia class action che inizialmente chiede un ordine restrittivo per sospendere la scadenza del 22 novembre per la vaccinazione di tutti i militari, i dipendenti civili e gli appaltatori affiliati. Editor TN

I membri del servizio militare di tutti e cinque i rami delle forze armate statunitensi, i dipendenti federali e gli appaltatori civili federali si sono uniti a un'azione collettiva querela contro il Dipartimento della Difesa per i suoi mandati di vaccinazione contro il COVID-19.

Secondo Liberty Counsel, lo studio legale cristiano, i 24 querelanti "affrontano una scadenza ai sensi del mandato federale sul vaccino COVID-19 per ricevere un vaccino COVID-19 che viola le loro credenze religiose sincere e si sono visti rifiutare qualsiasi esenzione o sistemazione religiosa". che ha intentato causa.

La causa (pdf), depositata presso la Corte Distrettuale degli Stati Uniti per il Distretto Centrale della Florida, elenca il presidente Joe Biden, il Segretario alla Difesa Lloyd Austin e il Segretario alla Sicurezza Nazionale Alejandro Mayorkas come imputati.

I ricorrenti chiedono al tribunale di emettere un'ordinanza cautelare provvisoria (pdf) per impedire l'entrata in vigore dei mandati relativi al vaccino contro il COVID-19 e, infine, emettere un'ingiunzione per prevenire la Pentagono dall'applicazione dei mandati sui vaccini COVID-19 dell'amministrazione Biden.

Biden a settembre 9 emesso un ordine esecutivo richiedendo a quasi tutti i dipendenti federali di ottenere un vaccino COVID-19 come condizione per l'impiego. I test regolari non sono un'opzione. I dipendenti e gli appaltatori federali civili hanno tempo fino al 22 novembre per essere completamente vaccinati.

Austin ha emesso un memorandum il 24 agosto dicendo che tutti i membri del servizio militare devono ricevere un vaccino COVID-19, dopo di che tutti i rami dell'esercito annunciato varie scadenze affinché le sue truppe siano completamente vaccinate, indipendentemente dal fatto che siano sopravvissute in precedenza a un attacco di COVID-19, e minacciando sospensioni o altre azioni disciplinari se i membri del servizio non hanno una richiesta di esenzione in sospeso o non si conformano.

La Marina e il Corpo dei Marines degli Stati Uniti hanno fissato una scadenza del 28 novembre per i membri del servizio in servizio attivo; i riservisti hanno tempo fino al 28 dicembre. Per il Army e  Air Force, le scadenze per i membri del servizio in servizio attivo sono rispettivamente il 15 dicembre e il 2 novembre e le scadenze per i membri della Guardia Nazionale e della Riserva sono rispettivamente il 30 giugno 2022 e il 2 dicembre 2021. I membri della Guardia Costiera degli Stati Uniti hanno tempo fino al 22 novembre per essere completamente vaccinati.

“I querelanti hanno dimostrato il loro impegno nei confronti della Costituzione degli Stati Uniti e del futuro benessere, sicurezza e prosperità della Nazione. Questa Corte dovrebbe esigere che la Nazione restituisca il favore. Dire ai querelanti che devono accettare o ricevere un colpo a cui si oppongono secondo le loro credenze religiose sincere, o affrontare la corte marziale, il congedo disonorevole e altre misure disciplinari che alterano la vita, disonora i sacrifici che questi eroi hanno fatto ", hanno scritto gli avvocati nel deposito, aggiungendo quel sollievo è "necessario ora" per "prevenire il danno immediato e irreparabile" imposto dai mandati del vaccino.

Un portavoce del Pentagono ha dichiarato in una dichiarazione via e-mail: "Non commentiamo il contenzioso in corso".

"L'amministrazione Biden non ha l'autorità per richiedere i colpi di COVID per i militari o per i dipendenti federali o gli appaltatori civili. Né l'amministrazione Biden può pretendere che la legge federale sulla restaurazione della libertà religiosa e il primo emendamento non si applichino ai suoi mandati illegali", Mat Staver, fondatore e presidente del Liberty Counsel. ha detto in una dichiarazione. “Il comandante in capo deve porre fine a questo vergognoso trattamento e abuso dei nostri coraggiosi eroi militari. Forzare i colpi di COVID senza consenso o considerazione per le loro sincere convinzioni religiose è illegale”.

I funzionari della Casa Bianca non hanno risposto immediatamente a una richiesta di commento da parte di The Epoch Times.

Richieste di esenzione religiosa respinte, richieste di azioni legali

La causa rileva che a molti dei suoi 24 querelanti sono state negate le loro richieste di esenzione religiosa, mentre altri querelanti "sono stati minacciati di congedo disonorevole, corte marziale, licenziamento o altre misure disciplinari che alterano la vita" per aver cercato tali esenzioni.

"Alcuni di questi querelanti sono stati informati dai loro superiori che non sarà concessa alcuna esenzione o sistemazione religiosa, quindi non ha senso nemmeno fare una richiesta", hanno affermato gli avvocati nel deposito.

La causa affermava che il viceammiraglio William Galinis, comandante del Naval Sea Systems Command, il 14 ottobre aveva emesso un avvertimento a tutto il suo comando di oltre 85,000 civili e militari, dicendo: "L'ordine esecutivo che impone le vaccinazioni per tutti i dipendenti federali ha fornito direzione chiara. Ci stiamo muovendo rapidamente verso una forza lavoro in cui le vaccinazioni sono una condizione per l'occupazione. Francamente, se non sei vaccinato, non lavorerai per la Marina degli Stati Uniti".

Leggi la storia completa qui ...

Informazioni sull'editor

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

23 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Valentino Iosif

Quando si pagaia solo su religiosi esenti sembra perfettamente legale per le altre categorie di persone che non lo sono. Solo gli animali non hanno modo di dire quando si tratta della loro salute.

Edoardo Sodke

L'intero tessuto del Paese è tenuto insieme sulla fiducia costruita sul carattere della persona. L'educazione civica è stata abbandonata dalla maggior parte delle scuole pubbliche, quindi molte persone non sanno come comportarsi e non hanno carattere. Le élite se la sono cavata con leggi fiscali che non accettano una somma di denaro equa. Nessuno può fidarsi l'uno dell'altro e senza fiducia non si può avere una società che lavora. Penso che le élite stiano preparando il terreno per un dispositivo AI globale che porterà la tua identità nel cloud. Un tempo software affidabile e affidabile... Per saperne di più »

[…] Technocracy News riportava: […]

[…] Tratto da: Technocracy News & Trends […]

[…] Tratto da: Technocracy News & Trends […]

elle

Il viceammiraglio William Galinis, comandante del Naval Sea Systems Command ha disonorato l'uniforme che indossa. È decisamente a sostegno dell'amministrazione fantoccio di Biden che sta osservando i TOTALITIANS che stanno spingendo per schiavizzare l'umanità.

GALINIA ci ha svergognato tutti con la sua violazione delle libertà e dei diritti che ha il compito di difendere. Come i suoi padroni vuole la schiavitù per l'America e per il mondo.

Vincitore

Lascia che siano gli avvocati a redigere i libri di legge bizantina davanti al regime di Biden! Una volta che i repubblicani riprenderanno il Congresso l'anno prossimo e torneranno al potere, Trump potrà essere nominato presidente della Camera e avviare un procedimento penale per seguire l'impeachment Biden/Harris dell'intero regime.

elle

ADORO vedere Biden messo sotto accusa. Tuttavia, Trump? Veramente? NO. È un sogno irrealizzabile, te lo assicuro. E tu dimentichi. Dopo aver messo sotto accusa Biden, avremmo avuto ancora a che fare con Kamala e tutti gli amici di Biden. Sai? Ricorda quell'ufficio del vicepresidente che ospita lei che è anche peggio dello stesso idiota di Biden. NO. Butta fuori l'intera amministrazione, arresta i peggiori di loro e metti in atto una legge immediata per cui coloro che non sono stati arrestati non potranno mai più ricoprire una carica pubblica negli Stati Uniti, nominati o eletti. Se provano a farlo... Per saperne di più »

Ultima modifica 1 anno fa di elle

[…] Leggi di più: il Pentagono ha colpito con una massiccia azione legale sui mandati dei vaccini […]

[…] împotriva Departamentului Apărării după ce le-a fost impusă vaccinarea obligatorie, conform Technocracy News și Epoch […]

[…] Colpito con una massiccia azione legale collettiva sul vaccino […]

[…] Technocracy News riportava: […]

[…] Le notizie di Technocracy riportano: i 24 querelanti "affrontano una scadenza ai sensi del mandato federale sul vaccino COVID-19 per ricevere un vaccino COVID-19 che viola le loro credenze religiose sincere e sono stati rifiutati qualsiasi esenzione o sistemazione religiosa", secondo Liberty Counsel, lo studio legale cristiano che ha intentato la causa. […]

Greg

Ho una convinzione religiosa che afferma che nessuno ha il diritto di mutilarmi o uccidermi in nome della salute. Frequento la Santa Chiesa dell'Autoconservazione.

[…] Leggi di più: il Pentagono ha colpito con una massiccia azione legale sui mandati dei vaccini […]

[…] Fonte: Notizie sulla tecnocrazia […]

trackback

[…] Reagisci ovunque. #holdtheline #nevergivein #moralcouragehttps://www.technocracy.news/pentagon-hit-with-massive-class-action-lawsuit-over-vaccine-mandates/ […]