Gli oceani del mondo da avvolgere nello sviluppo sostenibile

Wikipedia Commons
Per favore, condividi questa storia!
image_pdfimage_print

Un sistema economico "basato sulle risorse" come lo sviluppo sostenibile (noto anche come tecnocrazia) cerca di accumulare tutte le risorse del pianeta. Gli oceani sono una parte enorme della torta delle risorse e stanno arrivando per loro. Editor TN

Come convocato dalla Conferenza delle Nazioni Unite sull'oceano, è importante riconoscere che il futuro dell'oceano e la prosperità umana si intrecciano indissolubilmente. Sebbene sia vasta e diversificata, l'economia oceanica è "fuori dalla vista e fuori di testa" per molti, anche se una vasta gamma di attività economiche legate agli oceani fornisce beni e servizi fondamentali per l'intera umanità.

La comunità internazionale ha riconosciuto questi collegamenti quando ha elaborato l'agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile e i suoi obiettivi di sviluppo sostenibile (OSS). Il preambolo di Agenda 2030 include un focus sulla prosperità, garantendo che "tutti gli esseri umani possano godere di vite prospere e soddisfacenti e che il progresso economico, sociale e tecnologico avvenga in armonia con la natura". SDG 14 si concentra più specificamente sulla necessità di "conservare e utilizzare in modo sostenibile gli oceani, i mari e le risorse marine per lo sviluppo sostenibile ".

Un breve sguardo alla fine degli affari del pianeta blu evidenzia quanto sia importante il ruolo dell'economia oceanica nel sostenere la prosperità e lo sviluppo sostenibile attraverso:

  • Proteine ​​sane della pesca per milioni, in particolare nei paesi insulari e costieri in via di sviluppo, con una stima di 1-3 milioni di pescherecci in tutto il mondo;
  • Una quantità crescente di cibo proveniente dall'acquacoltura, che negli ultimi decenni ha aumentato l'7% all'anno e ora produce l'50% di frutti di mare;
  • Pesca di sussistenza e artigianale che fornisce cibo e mezzi di sussistenza essenziali per milioni, specialmente nei paesi insulari e costieri in via di sviluppo;
  • Oltre il 90% del commercio internazionale attraverso spedizioni efficienti sotto il profilo dei costi e delle emissioni di carbonio tramite 80,000 + navi mercantili che attraversano il globo;
  • Porti e infrastrutture costiere da cui tutti i paesi dipendono per il commercio e lo sviluppo economico;
  • Risorse energetiche offshore che forniscono una quantità in rapido aumento di energia eolica a basse emissioni di carbonio, la promessa di grandi onde, energia corrente e di marea e fino a 30% di idrocarburi;
  • Circa l'98% delle telecomunicazioni internazionali ha trasportato oltre un milione di km di cavi sottomarini;
  • Opzioni ricreative e turistiche per tutti gli interessi degli oceani, con il turismo crocieristico cresciuto dell'8.5% all'anno negli ultimi decenni;
  • Dissalazione dell'acqua di mare a supporto delle città costiere, con la dissalazione che fornisce il 90% dell'acqua dolce in alcuni paesi;
  • Innovazione e tecnologia per scoprire e documentare scoperte sulla biodiversità e segreti dell'ecosistema negli angoli più bui, nelle profondità più lontane e nelle condizioni estreme del pianeta oceano; e
  • Molti altri servizi e processi che sostengono la nostra vita moderna e le popolazioni in crescita in tutto il mondo.
[the_ad id = "11018"]

Tuttavia, l'uso umano dell'oceano e delle sue risorse, insieme ad attività terrestri sempre più impattanti, sta influenzando la salute e la sostenibilità degli oceani.

Le industrie oceaniche operano in uno spazio oceanico fluido, tridimensionale, interconnesso. Ciò significa che anche le attività, le responsabilità e gli impatti dell'industria sono collegati - come devono essere gli sforzi dell'industria verso lo sviluppo sostenibile. I migliori sforzi di una singola azienda o anche di un intero settore industriale non saranno sufficienti per garantire la salute e la produttività degli oceani in futuro.

Questo crea un avvincente business case per la leadership del settore e la collaborazione nella lotta alla sostenibilità, alla gestione e alla scienza degli oceani. Raggiungere gli OSS significa che gli altri stakeholder devono impegnarsi con la leadership di aziende e industrie che lavorano per condurre le proprie attività in modo compatibile con le esigenze ambientali ed economiche equilibrate delle comunità locali e dell'oceano globale in cui operano.

Per favorire e accelerare la "Responsabilità degli oceani aziendali", un numero e una gamma crescente di aziende del settore oceanico di tutto il mondo si stanno distinguendo aderendo al World Ocean Council (WOC).

Leggi la storia completa qui ...

Unisciti alla nostra mailing list!


Sottoscrivi
Notifica
ospite
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti