Inversione a U: il membro del consiglio di Pfizer suggerisce di porre fine alla maschera, mandati sui vaccini

Per favore, condividi questa storia!
Il 31 dicembre ho scritto: "Sono abbastanza certo che alcuni titoli positivi, 'buone notizie' appariranno nel primo trimestre del 2022... Omicron potrebbe essere ufficialmente dichiarato come un hamburger da niente e alcune grandi società potrebbero rimuovere la maschera e/o requisiti per i vaccini”. Questa tendenza continua con l'importante inversione di tendenza di Pfizer.

Ma non pensare che la Pfizer sia benevola. Stanno indubbiamente tentando di anticipare l'ondata di proteste pubbliche e azioni legali per l'egregia violazione della fiducia pubblica. Cerca altri "funzionari sanitari" in tutto il mondo che seguano l'esempio. ⁃ Editore TN

Il dottor Scott Gottlieb, ex direttore della Food and Drug Administration (FDA) e attuale membro del consiglio di Pfizer, ha affermato che il calo COVID-19 i casi dovrebbero segnalare ai responsabili politici che è tempo di revocare più restrizioni legate alla pandemia.

"Penso che certamente sulla costa orientale, dove si vedono casi in calo drasticamente, dobbiamo essere disposti a sporgerci e farlo molto presto, penso che man mano che le condizioni migliorano, dobbiamo essere disposti ad allentare alcune di queste misure con la stessa velocità con cui abbiamo inserito al loro posto", ha detto a "The Squawk Box" in un'intervista del lunedì quando gli è stato chiesto se mask i mandati dovrebbero essere ritirati.

Gottlieb ha affermato che "molta dell'acrimonia" negli Stati Uniti deriva dalla mancanza di "pali chiari" su quando alcune delle misure finiranno.

L'ex commissario della FDA ha anche citato la recente decisione del governo del Connecticut di revocare i mandati sui vaccini per i lavoratori statali come una politica che altri responsabili politici dovrebbero adottare nel prossimo futuro poiché i casi di COVID-19 diminuiscono a livello nazionale.

"L'unico modo per ottenere la conformità dalle persone e ottenere un alloggio [è] se dimostriamo la capacità di ritirare questi [mandati] nello stesso modo in cui li abbiamo inseriti", ha aggiunto Gottlieb.

La richiesta di revocare le restrizioni COVID-19 arriva quando il tasso complessivo di infezione negli Stati Uniti è fortemente diminuito negli ultimi giorni. I dati di Our World in Data, gestito dalla Johns Hopkins spettacoli che 4,110 americani su un milione hanno registrato infezioni il 10 gennaio, ma quel tasso era di 2,643 fino a venerdì ed è sceso a 615 per milione a partire da domenica.

Al di fuori degli Stati Uniti, sempre più paesi europei si sono mossi per abrogare alcune regole relative al COVID-19, inclusi i passaporti per i vaccini e le mascherine. Ad esempio, il primo ministro britannico Boris Johnson disse che a partire dal 27 gennaio, le persone in Inghilterra non dovranno indossare maschere in pubblico o mostrare la prova di essere state vaccinate per entrare in alcuni luoghi.

Leggi la storia completa qui ...

L'autore

Patrick Wood
Patrick Wood è un esperto importante e critico in materia di sviluppo sostenibile, economia verde, agenda 21, agenda 2030 e tecnocrazia storica. È autore di Technocracy Rising: The Trojan Horse of Global Transformation (2015) e coautore di Trilaterals Over Washington, Volumes I e II (1978-1980) con il compianto Antony C. Sutton.
Sottoscrivi
Notifica
ospite
5 Commenti
il più vecchio
Nuovi Arrivi I più votati
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Kat

Chi diavolo è Pfizer per dirmi cosa posso e cosa non posso fare? L'unico responsabile della mia salute sono IO! Non accetto consigli dai ciarlatani! Mai fatto, mai lo farà! Eff Pfizer!

Lutero

Perché ci è voluto così tanto tempo prima che questa osservazione fosse fatta dai sostenitori dei vaccini negli Stati Uniti? Erano davvero convinti che ci fosse una pandemia o per loro si trattava più di una 'plandemica'? Ora, è tutto finito? Secondo il premier Boris Johnson è tutto da abrogare nel densamente popolato Regno Unito; quindi dovrebbe essere il momento giusto anche per gli Stati Uniti, non credi?

LS

Il dottor Gottlieb non ha avuto un cambiamento in mente riguardo all'uso della maschera, è stata la sua osservazione sul declino delle infezioni da covid alias influenza nella costa orientale non per l'intero paese.

george w

Sento odore di pesce. Non fanno niente di buono.

Lawrence

Ho intenzione di indossare la mia maschera fino a quando non riuscirò più a respirare per essere al sicuro. 🙂